Search the Community

Showing results for tags 'natale'.

The search index is currently processing. Current results may not be complete.
  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Forum della Birra
    • Regole dei Forum
    • La Birra Fatta In Casa
    • Homebrewers in piazza
    • Kit + EG
    • All Grain
    • Ricette
    • Fai da Te

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests

Found 5 results

  1. Ciao a tutti. Oggi mi sono cimentato a brassare una birra di natale, con una ricetta trovata sul sito di birramia. Il problema è che non sono riuscito a raggiungere L'OG di parecchio: 1063 raggiunta, 1092 prevista da ricetta. Il fatto è che non riesco a capire dove posso aver sbagliato visto che ho fatto come faccio sempre e, di solito non raggiungo l OG ma mi ci avvicino quasi sempre. In più la ricetta richiede ben 500g di zucchero bruno che dovrebbe aiutare. Ho fatto un mash a 68 gradi per 70min e poi un mash out con Bach sparge a 78 gradi per 15 minuti. Proprio non capisco. Qualcuno può darmi una mano? Grazie a tutti in anticipo.
  2. Buonasera a tutti, vorrei cimentarmi in una birra di Natale, immagino sia troppo tardi quindi cercherei una ricetta che mi permetta di avere un qualche risultato per l'inverno prossimo. Avete qualche idea o consiglio? Esiste una versione un po' meno alcolica della birra di natale (e quindi che necessita di meno affinamento in bottiglia?) Grazie.
  3. Esperimento per natale! 1200g estratto secco light 380g cara pils 380g crystal 300g fiocchi di frumento wheat 100g zucchero luppolo e spezie! può andare la parte dei "fermentabili"?
  4. Ehila Birrofili! Io e mio fratello-socio stiamo passando alla produzione di birra con estratto più grani speciali (e+g) e per l' occasione, tanto per complicarci la vita, volevamo iniziarci con una birra di natale. Navigando in rete non abbiamo trovato proprio quello che cercavamo ma tanti suggerimenti e ricette che ci hanno portato ad un risultato e una idea: la birra di natale deve essere agrumata/speziata, con una gradazione alcolica importante (7-8-9 vol.), con un corpo eccellente e che si accompagni bene anche con piatti importanti o dessert pesanti. Fatta questa premessa abbiamo improvvisato una ricetta: RICETTA PER 18 litri 1500 g di estratto secco Amber 500 g estratto secco light 200 g zucchero bianco 150 g grani Crystal 150 g grani Carared 150g grani frumento 100 g di luppolo Amarillo (90g all'inizio e 10g cinque min prima della fine dell'infusione) Cardamomo, Zenzero, bucce di Arancia amara Lievito safale us 05 (london ale) Può andare? Chiedo perdono se qualcuno si offende per qualche "orrore" commesso nella ricetta! Grazie della comprensione!
  5. Buongiorno, Vi volevo chiedere un consiglio per una birra molto particolare che ho intenzione di produrre a dicembre, ma naturalmente prima di tutto volevo presentarmi... (chi vuole salti subito a dopo le parentesi...) (Innanzitutto vi dico che non sono un novellino, ma nemmeno un esperto... anzi... Nella vita non si smette mai di imparare... ed io sono solo alla 4a cotta imbottigliata, stasera faccio la 5a... A dicembre volevo fare la 6a... quella speciale... per Natale 2013... mi chiamo Marco Parrini, sono un sommelier Ais di Siena ma che ha da sempre la passione per la produzione fatta in casa, che sia di liquori, vinsanto, vino, pane, yogurth e naturalmente BIRRA....) L'idea è fare una birra di Natale per Natale 2013. Malto Base il Brewferm Christmas (per ora ho avuto solo esperienze con i malti preparati per mancanza di tempo e spazio...con risultati però ottimi...) Infuso di spezie tipiche del natale in parte dell'acqua... (deciderò quali in un secondo momento...sicuramente coriandolo e cannella... poi vedremo...) Ma soprattutto volevo aggiungere (vista la concomitanza) parte del mosto che utilizzerò per il nuovo vinsanto (trebbiano e malvasia appassiti su graticci e pigiati) e/o della madre che toglierò dal caratello che svuoterò i primi di dicembre... La domanda di conseguenza è questa: sapreste consigliarmi quando aggiungere il mosto e/o la madre (prima o dopo il lievito?)? Quanto ne aggiungo secondo voi? e... solo il mosto, solo la madre o entrambi? (io pensavo circa 1 litro tra entrambi per non incrementare troppo la dolcezza e/o i sentori di ossidato... in aggiunta ai litri indicati sulla confezione...) poi naturalmente farò un travaso ulteriore perchè sennò la madre incrementerebbe il "torbo" o almeno credo... Grazie mille