Cerca nella Comunità

Visualizzazione dei risultati per tag 'derivazione dortmunder export'.

  • Ricerca per tag

    Tipi di tag separati da virgole.
  • Ricerca per autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Forum della Birra
    • Regole dei Forum
    • La Birra Fatta In Casa
    • Homebrewers in piazza
    • Kit + EG
    • All Grain
    • Ricette
    • Fai da Te

Cerca risultati in...

Trova risultati che...


Data creata

  • Inizio

    Fine


Ultimo aggiornamento

  • Inizio

    Fine


Filtra per numero di...

Registrato

  • Inizio

    Fine


Gruppo


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests

Trovato 1 risultato

  1. miomao_felix

    Miomao German Lager

    Miomao German Lager Stile Dortmunder Export 08/04/2014-3 Valori previsti: OG 1,053–FG 1,013–EBC 11,4 –IBU 18,3 Rag- Eff 75%- Alc. 5,25% Vol. Valori misurati: OG 1,060– FG 1,015 Eff 85% RA 60,98% Alc. 6% Vol. Per fare 31 lt Grani totali 7,050 kg Pilsner 6,000 kg. Monaco 0,600 Carapils 0,650 Luppolo: Hallertauer Tradition 25 gr 60' Hallertauer Hersbrucker 20 gr 30' Hallertauer Hersbrucker 20 gr 15' Saaz Dry-Hop 40 gr 5gg dopo il primo travaso Lievito WB-34/70 12 °C Mash in 45 °C 5' Protein rest 51 5' β-amilasi 64 60' Mash out 78 15' Sparge 78 Pre-boil previsto OG 1,047 Acqua Mash 22,5 lt Acqua sparge 23,5 lt Tot. Acqua 46 lt In pentola 37,5 lt Boil 75 min. Litri finali 31 lt Evaporazione 8,5 lt Priming: CO2 2,6% Zucchero 5,9 gr/lt E' la terza replica di questa birra che è una delle mie preferite. Colore leggermente ambrato dovuto all'uso del malto Monaco che malgrado sia presente in piccola proporzione le dona, oltre al bel colore, un sapore vellutato con assenza assoluta di astringenza. Corpo presente, poco luppolata, con un amaro percettibile e non invasivo ed un aroma fragrante dovuto al generoso uso di SAAZ in Dry-Hop aggiunto dopo 7 gg di fermentazione e lasciato in infusione peri 5 gg. Per rendere più chiara la birra ho travasato di nuovo dopo ancora 5 gg ho messo il fermentatore in frigo a 2°C circa per altri 7gg (Non era mia intenzione effettuare una lagerizzazione prolungata). Ulteriore travaso e priming con aggiunta di 1,5gr di lievito T58 e con 5,9 gr/lt di zucchero semolato comune. Primo test dopo 7 gg e già presentava una bellissima schiuma anche se non ancora molto persistente. 2° assaggio dopo 15 gg, con mia gran sorpresa sembrava già essere abbastanza matura Ho resistito effettuato un terzo assaggio il 27 maggio, constatando che poteva ritenersi una birra già pronta ad essere consumata. Un'ulteriore maturazione (4 mesi complessivi) e sarà certamente perfetta. Comunque ritengo che sia una birra che non necessita di lunga maturazione. ECCEZIONALE già ora. Fatela e non ve ne pentirete! Gustatela a non meno di 8 °C. Per gli amanti dell'amaro suggerisco di portare il luppolo della prima gittata a 40gr per ottenere una IBU di 25,1 Thinset che la rende più coerente allo stile dal quale deriva.