Search the Community

Showing results for tags 'brewferm'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Forum della Birra
    • Regole dei Forum
    • La Birra Fatta In Casa
    • Homebrewers in piazza
    • Kit + EG
    • All Grain
    • Ricette
    • Fai da Te

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests

Found 14 results

  1. Buongiorno a tutti, sono giunto alla mia terza cotta da kit, dopo aver ottenuto risultati discreti dalla prima (inizialmente, paranoico come sono, non pensavo neanche si carbonasse o che uscisse fuori qualcosa di simile a una birra) e la seconda è in maturazione. A questo punto, volevo provare qualcosa di più "elaborato", e ho trovato sul web una ricetta di una CHINOOK PALE ALE con utilizzo di Dry Hopping. Il mio dubbio è molto semplice e ve lo espongo insieme alla ricetta: Ricetta per 23 litri: _ John Bull India pale ale _ 500 gr Spraymalt light _ 600 gr destrosio monoidrato _ 60 grammi Luppolo CHINOOK in dryhopping per tutta la durata della fermentazione _ Lievito US West Coast M44 oppure WLP090 Avrei il desiderio di non produrre 23 litri ma rimanere sui 12, e soprattutto l'estratto di malto John bull non è proprio facile da trovare a meno di spese di spedizione elevate. Mi chiedo perciò, se lo sostituissi con l'estratto di Malto per IPA della Brewferm (da 14l se non erro), secondo voi, quanto andrei ad alterare la birra finale? E seconda cosa, andando a modificare la quantità prodotta finale, posso tranquillamente ridurre gli ingredienti in proporzione? Grazie mille e buona domenica a tutti.
  2. salve ragazzi dopo aver provato i kit birramia mitica con dryhop con gran apprezzamento mio e dei miei commensali ( gold ale e stout che consiglio vivamente, la gold scende una favola e ha un profumo eccezionale), in attesa di rituffarmici , ero intenzionato a fare una cotta con base kit integrandone la ricetta con ulteriori ingredienti per arricchirle ( e con qualcosa di meno amaro visto che la faccio con un amico che da poco si sta affacciando al mondo del luppolo). fatta questa breve premessa ( scusate se si mi sono dilungato), ho trovato questa ricetta che volevo sottoporre al vostro vaglio: BASE GALLIA BREWFERM 1,5 KG aggiunte: Estratto di Malto Light 1 Kg. (o beermalt dry secco 1 kg) Zucchero semolato 300 gr. Lievito Safbrew T-58 11,5 gr. Densità Iniziale 1058 Densità Finale 1014 Gradi Alcolici 5,9 % Priming 6 gr./lt zucchero 23 litri finali (luppolo dry hop????) mi sembrava interessante, semmai appunto sostituire il malto liquido con quello secco da 1kg; poi ero stuzzicato dal fare anche un po' di dry hop visti i risultati con la serie mitica....ma non sapevo se era il caso e quali prendere.... in alternativa pensavo a questa trovata sul sito: Ricetta per 9 litri QUANTITA' Estratto Gran Cru Brewferm Barattolo 1,5Kg 1 Confezione Estratto malto secco Beermalt Dry 500 gr Destrosio 300 gr Lievito White Labs Belgian Wit Ale WLP400 (in alternativa lo stesso lievito secco fornito col kit) 1 Fiala Carbonazione Zucchero 6 gr/lt Consigliato uno starter da 1/2 litro OG:1085 FG stimata 1.020 Alcool 8,7% anche in questo caso tentato dal dry hop ma senza sapere se e come.... si accettano consigli grazie
  3. Salve ragazzi, questa volta ho commesso un errore di disattenzione. Ho acquistato il malto Brewferm Gold (https://www.birramia.it/brewferm-gold-1-5-kg.html) e a quanto pare è l'unico preparato che non richiede zucchero durante la bollitura... Io invece sono andato sicuro con il mio solito ½kg di zucchero, solo dopo ho notato dal libretto Delle istruzioni (foto in allegato) che per 12L non è richiesto. La domanda è: cosa devo aspettarmi adesso? Fermenterà? Se si come?
  4. Salve a tutti. Arrivato alla seconda settimana dall'inizio della fermentazione, mi ritrovovo con una fg ferma a 1022 già dopo il travaso della prima . Ora come mi comporto? Lascio ancora un'altra settimana per vedere se scende alla fg prevista ( 1018- 1015 ) o rimisuro tra un paio di giorni e se e sempre quella imbottiglio? Premetto che all'inizio di tutto avevo una temperatura ambiente di 22- 24 gradi mam mano scesa a 22 - 20 . Mentre nella seconda settimana è scesa a 18. Si saranno addormentati i lieviti? Comunque densitatà iniziale 1075 malto diabolo della brewferm, lievito quello del kit, aggiunto 500g. di beermalt dry + 200 g. di zucchero . Il mosto ora è in una stanza con 20° costanti per vedere se si risveglia qualcosa, ma non succede nulla. Poi cosa succede se il mosto rimane per molto tempo nel fermentatore? Cosa mi consigliate? Grazie!
  5. Ciao a tutti ragazzi, sono un neofita della birra homemade e vi chiedo un consiglio al volo riguardo un dubbio che ho. Sono due settimane precise che la mia amata prima birra (Brewferm Gallia) è nel fermentatore ma qui sorge il problema: ho seguito per filo e per segno tutta la preparazione del kit aggiungendo nel mosto 500gr di Estratto di malto d'orzo Amber in polvere, 170gr di Zucchero candito bruno e 130gr di Miele di castagno (ho scoperto dopo che non doveva essere inserito nel mosto in ebollizione ma nel fermentatore) dal momento che volevo una birra con un corpo e un grado alcolico un po più alto dei 5.5° tipici della Gallia e adoro il sentore del miele. I primi 3 giorni son stati un gorgoglio senza sosta, dopodichè è sparito e ritenevo fosse normale, misurato la densità dopo 5gg ed era 1024. Travaso effettuato ieri premurandomi di non lasciare lieviti o residui e qui la sorpresa.. la fg è ancora 1024. Può essere normale o devo fare qualcosa per raggiungere almeno i 1015/1018? A voi i consigli perchè purtroppo non saprei come muovermi! Grazie mille!
  6. Ciao a tutti. Vorrei fare la Tripel e la Christmas dei preparati della brewferm, tuttavia ho una domanda riguardante le quantità del lievito. Visto che la tripel produce con un barattolo di malto 9 litri di birra, vorrei prendere due barattoli e fare 18 litri totali. Volevo inoltre acquistare un lievito liquido White Labs, con cui mi son trovato molto bene per altre birre. Usando tuttavia una doppia razione di malto, basta una fiala di lievito liquido oppure ho bisogno di due fiale ? Stessa cosa ovviamente vorrei fare con la Chirstmas, visto che per ogni barattolo son 7 litri di birra, prenderne 2 e fare 14 litri totali. Anche in questo caso sempre una fiala di White Labs oppure due ? Vi ringrazio intanto anticipatamente per le risposte, sono agli inizi, portate pazienza se le domande non sono particolarmente intelligenti D'altronde prima di fare gli ordini vorrei esser sicuro.
  7. Salve a tutti, volevo delle delucidazioni per quanto riguarda questi due kit che a breve cercherò di utilizzare usando i kit normali. I dubbi relativi alla preparazione delle Brewferm Abdijbier sono due: 1. Quando devo e in che misura devo utilizzare lo zucchero candito che voglio aggiungere con un kit solo, 500 g e lo devo aggiungere assieme al beermalt dry durante la preparazione del mosto? 2. Ho visto che la densità iniziale di questi kit è molto alta e uno dei lieviti consigliati è il "Mangrove Jack's Belgian Ale M27 10 gr" utilizzabile ad alte temperature di 26-32°C con 1 bustina per 23 litri di birra con densità iniziale fino a 1.050, per birre con densità maggiore di 1.050 si consiglia di usare 2 bustine. Quindi in poche parole mi conviene comprarne due di bustine per il lievito visto che la densità di questo kit è sempre elevata e non rimamenendo "fregato" al momento opportuno? Per quanto riguarda invece la John Bull Stout ho trovato delle incongruenze dal punto di vista quantitativo ovvero 23 litri prodotti mentre sulla latta dice 18 litri, cercando anche in altre conversazioni nel forum mi sono imbattutto in un utente con lo stesso problema, ma volendo approfondire la questione sono riuscito a trovare l'etichetta riportante la ricette di questo kit spiegando con le testuali parole la situazione:" Making a 18 litres instead of 23 litres will result in an ABV (alcohol content) of approximately 6%. We will raccomandend that the Stout Kit be made to 18 litres (32 pintes)". Voi mi consigliate di procedere direttamente con i 18 litri oppure vedere la densità iniziale se è più o meno alta e poi aggiungere i restanti 5 litri per arrivare a 23 abbassando anche la densità? Altro dubbio che mi attanaglia è sempre riguardante il lievito da usare, in questo caso il "Mangrove Jack's British Ale M07 10 gr" che alla temperatura di 16-22°C 1 bustina per 23 litri di birra con OG fino a 1.050, per birre con OG maggiore di 1.050 si consiglia di usare 2 bustine, anche qui secondo voi mi converrebbe prenderne due di bustine o in entrambi i casi usare il lievito contenuto nelle latte ? Grazie mille in anticipo per qualsiasi speigazione
  8. Ciao a tutti, mi presento perchè mi sono appena iscritto: mi chiamo Alessio e a fine giugno ho imbottigliato la mia prima birra con kit a 2 fermentatori e Malto preparato della brewferm tipo Lager. Dettagli preparazione: aggiunto per priming 1 Kg DryMalt, con prima fermentazione durata 7gg in primo fermentatore e altri 8 nel secondo sempre a 22 gradi, poi ho imbottigliato aggiungendo per la carbonazione 140gr. di destrosio sciolto in poca acqua nel fermentatore e ho lasciato le bottiglie (la maggior parte da 1l, alcune da 66cl e 33cl) in un frigor spento adibito a tale scopo a 20°c. Dopo una settimana a 20 gradi circa, dovendo andare al mare per 15gg, ho preferito accendere il frigor e ho lasciato le bottiglie a circa 5°c, per paura che la temperatura a Luglio salisse sopra i 22° anche in taverna. Al mio rientro ho provato ad aprire una bottiglia da 66cl che "avevo riempito solo a metà" con l'ultimo goccio rimasto nel fondo del fermentatore: stappando il tappo a corona della bottiglia sento con piacere uscire molto gas e mi accingo a versarne il contenuto in un bicchiere ma con mio stupore (e preoccupazione) pur essendo il sapore della birra buono (per i miei gusti) era completamente priva di bollicine e di schiuma!!! Domanda: quali possono essere le cause? Aver raffreddato le bottiglie troppo presto? Forse il problema riguarda solo la bottiglia di prova mezza piena (troppa aria)? Cosa mi consigliate di fare ora: riportare le bottiglie a 20°c o lasciarle a 5°c? Vi ringrazio in anticipo per ogni parola di conforto... Alessio
  9. Volevo passare a E+G ma purtroppo per problemi "logistici" non posso e quindi mi devo accontentare dei kit. voglio prendere questo però facendo degli accorgimenti agli ingredienti standard. suggerimenti?
  10. Dopo nemmeno un giorno di GORGOGLIAMENTO della mia prima "rossa", eccitato come un bimbo con il suo nuovo giocattolo la mattina di Natale, ho ordinato subito una seconda da mettere in pista appena travasato la mia prima ... Titolo: Brewferm Gold Ho preso anche un Kg di Estratto di Malto Light Mi date qualche buon consiglio per ripartire con la seconda alla grande ?!?! P.S. - Questo preparato produrra solo 12 Lt. ma, spero di "Oro Liquido" !!!
  11. Buongiorno a tutti, sono nel panico. Ieri sera ho fatto 2 kit di birra Tarwebier, la bianca della Brewferm. ho fatto tutto al top, aggiunto i lieviti a 20° verso mezzanotte e la densità iniziale di entrambi i fermentatori era da 1052 la fermentazione è cominciata quasi subito. stamattina quando mi sono svegliato alle 6 ho guardato la temperatura della celletta che ho costruito ed era a 29° invece dei 23° soliti, i 2 termometri adesivi dei fermentatori mi davano che la temperatura della birra era di 31° in uno e 32° nell' altro. ho rimisurato subito le densità di entrambi i fermentatori ed era 1052 come alla sera, con il termometro con sonda e confermava le temperature della birra. ho subito riprogrammato il termostato della cella (premetto che non scaldo la birra coi cavi o tappetini ma con un getto di aria calda che proviene da una stufetta termostatata che mi ha sempre funzionato perfettamente mantenendo la temperatura costante a 23°) secondo voi dovrò buttare tutto ?????
  12. Buongiorno, Vi volevo chiedere un consiglio per una birra molto particolare che ho intenzione di produrre a dicembre, ma naturalmente prima di tutto volevo presentarmi... (chi vuole salti subito a dopo le parentesi...) (Innanzitutto vi dico che non sono un novellino, ma nemmeno un esperto... anzi... Nella vita non si smette mai di imparare... ed io sono solo alla 4a cotta imbottigliata, stasera faccio la 5a... A dicembre volevo fare la 6a... quella speciale... per Natale 2013... mi chiamo Marco Parrini, sono un sommelier Ais di Siena ma che ha da sempre la passione per la produzione fatta in casa, che sia di liquori, vinsanto, vino, pane, yogurth e naturalmente BIRRA....) L'idea è fare una birra di Natale per Natale 2013. Malto Base il Brewferm Christmas (per ora ho avuto solo esperienze con i malti preparati per mancanza di tempo e spazio...con risultati però ottimi...) Infuso di spezie tipiche del natale in parte dell'acqua... (deciderò quali in un secondo momento...sicuramente coriandolo e cannella... poi vedremo...) Ma soprattutto volevo aggiungere (vista la concomitanza) parte del mosto che utilizzerò per il nuovo vinsanto (trebbiano e malvasia appassiti su graticci e pigiati) e/o della madre che toglierò dal caratello che svuoterò i primi di dicembre... La domanda di conseguenza è questa: sapreste consigliarmi quando aggiungere il mosto e/o la madre (prima o dopo il lievito?)? Quanto ne aggiungo secondo voi? e... solo il mosto, solo la madre o entrambi? (io pensavo circa 1 litro tra entrambi per non incrementare troppo la dolcezza e/o i sentori di ossidato... in aggiunta ai litri indicati sulla confezione...) poi naturalmente farò un travaso ulteriore perchè sennò la madre incrementerebbe il "torbo" o almeno credo... Grazie mille
  13. Ciao, ho una all grain da produrre ed un lievito secco della brewferm. Questo lievito è in frigorifero da almeno 3 mesi, mi potete dire se è ancora buono oppure devo buttarlo? che durata hanno di solito? P.s. prima dell'utilizzo lo esco dal frigo un'ora prima, è cosa saggia?
  14. Buongiorno a tutti, stavo pensando di speziare il malto della Brewferm triple con del timo e della cannella....secondo voi si sposa bene??? Qualcuno ha già provato qualcosa di simile o usato questo tipo di malto???