salvobirra

Utente Registrato
  • Content Count

    3
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1 Neutral

About salvobirra

  • Rank
    Neo Birraio

Recent Profile Visitors

1,260 profile views
  1. Salve vorrei proporvi una ricetta x la mitica doppelbock che ho trovato in rete..che tra le tante mi sembra la migliore.. mi piacerebbe sapere cosa ne pensate...se secondo voi va bene o se cambiereste qualcosa tra gli ingredienti o i tempi di fermentazione.. la ricetta originale tra l'altro prevede il mashing x decozione...ma io x problemi logistici vorrei usare pentolone sul fuoco e scaldare tutto insieme..a proposito qualcuno di voi sa dirmi quali sono i vantaggi della decozione rispetto al procedimento di inalzamento di temperatura di tutto l'impasto con soste programmate a vari step? A
  2. grazie x la tua risposta.. allora sicuramente diciamo..che la birra nn si fa con lo zucchero!!! imparata la lezione x la prossima volta... cmq scherzi a parte ce da dire che essendo io alla mia prima cotta, sicuramente qualche passaggio lo sbagliato., ..cmq ho provveduto ad aggiustare il ph dell'acqua e portarlo a circa 5.2-5.4 usando succo di limone..purtroppo nn avevo a disposizione ne acido lattico ne gypsum. purtroppo nn ho corretto il ph dell'acqua di sparging che quindi è rimasto circa 7,qualcosa. La cosa che ho trovato un po difficile, era seguire i vari step di temperatura (55 pro
  3. Salve a tutti. sono alla mia prima birra..ho deciso di iniziare con la tecnica all grain. ho cercato di fare una helles a bassa fermentazione,ma credo di aver combinato un macello. vi dico cosa nn mi convice.. sono a circa 10 giorni dall'inizio della fermantazione..3 giorni fa ho effettuato il travaso del mosto nel secondo fermentatore...nel primo si era formato un fondo di circa 3 cm di proteine e lievito esausto credo... ecco i miei dubbi...prima dell'inoculo del lievito saflager s-23 (secco) la densità del mosto a circa 24 gradi era di 1040 mentre la ricetta prevedeva una OG di 1052..al