Frabus

Utente Registrato
  • Content Count

    15
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Frabus

  1. Grazie mille! Allora domani vado da mr.malt e prendo ....prendo entrambi i lieviti che hai consigliato! Poi mi dirai quale pensi essere il migliore. ricordo che ho usato l’M42.
  2. Quindi che faccio dopo aver comprato il lievito? Lo incoulo così o travaso, filtro il luppolo, e lo inoculo?
  3. Per fortuna ho Mr.Malt a 2km da casa.. perché penso che i lieviti specifici non si reperiscano facilmente. in alternativa ridurrò il quantitativo di zucchero per il priming, come ho già fatto per un esperimento super azzardato. infatti al 3o giorno di dh ho imbottigliato un po’ di birra (0.33) con metà dello zucchero necessario per il volume e - ovviamente - nulla di entusiasmante, ma se contestualizzata devo dire SORPRENDENTE.
  4. Ho seguito pedissequamente le istruzioni del kit e dava da intendere che il dh dovesse essere fatto al termine della fase più spinta della fermentazione. magari ho interpretato io male!
  5. Sesto giorno di dry hopping. Densità di 1021/1022 (prevista 1015-1019). La temperatura e' stata alzata come suggerito e il fermentatore leggermente scosso. Che faccio?
  6. Ora 20! Ieri 22.. e non credo sia mai scesa sotto i 20. Inizialmente era in cantina avvolta da 3 coperte. Poi l’ho portata in camera da letto :) lasciando su solo il piumone!
  7. M42! dai allora confido ancora.. eventualmente se dovesse attestarsi a 1020 o più metterò meno zucchero nelle bottiglie!
  8. Ottimo! si, l’errore di mettere una busta e mezzo è partito dalla non conoscenza associata alla lettura di ciò che c’era scritto sul retro della bustina. ovvero: per 21LT. in realtà vista l’alta densità iniziale (1073), avrei dovuto seguire perentoriamente le istruzioni di birramia. errore da mettere in saccoccia per la prossima volta! ora ormai il pasticcio è stato fatto! Aspetto 5 giorni e misuro la densità.. per quanto concerne odore (dolce) e sapore aspro, ma bevibile, cosa mi sapete dire?
  9. Ciao Bruno, grazie! ho di sicuro errato. La densità era ferma al valore di 1024 già da 2/3 giorni. comunque ho prelevato un campione dal fusto in cui ho travasato il tutto e ho notato parecchi elementi in sospensione, che mi augurano facciano il loro lavoro in questi 5/6gg di dry hopping. l’errore mio credo sia nato dall’aver preso la scelta di inoculare solo una bustina e mezzo di lievito, invece che due com’era consigliato ma.. ho conservato il restante lievito: che dici lo inoculo? altra domanda: da certi amici mi è stato detto che l’errore può trovarsi anche nel non aver m
  10. Ciao a tutti! come da titolo quello è il kit di riferimento. oggi dopo 7 giorni e mezzo la densità è 1024 (OG 1072), ho quindi proceduto al travaso ed al dry hopping. il mosto però all’olfatto presentava un odore molto vicino a frutta dolce e morbida, il che mi ha fatto maturare la percezione che qualcosa non sia andato come doveva. L’attivitá del gorgogliatore infatti è terminata circa al 4o, 5o giorno dall’inoculo del lievito. Fermentatore posizionato poi in luogo più caldo, leggermente scosso e pressato meglio il tappo. Quindi altre due tre sbuffate del gorgogliatore e .
  11. Ciao e grazie per la risposta. Ahime tra l'ultima birra con kit (1 anno fa) e la settimana scorsa, ho letto tantissime cose e visto altrettanti video che quei due dubbi mi sono sorti con splendida semplicità! I libri ci sono ed ho studiato, ma il timore di mandare in malora il proprio lavoro perchè "Ho letto in giro che .." od oppure "Ho visto il video di quell'altro che faceva cosi'" ..sono tanti, quindi mi son permesso di scrivere qua nel forum. Ho usato una bustina e mezzo del lievito sopracitato. La temperatura in cantina credo fosse attorno ai 15 gradi, ma con l'ausilio di
  12. Per la precisione il lievito utilizzato e' MANGROVE JACK'S NEW WORLD STRONG ALE M42, l'ho inoculato a 23/24 gradi e ora la temperatura del fermentatore si aggira attorno ai 22 gradi. Colgo l'occasione per domandare a che temperatura portate il mosto in raffreddamento per poi aggiungere l'acqua. Io l'ho portato a circa 28/30 gradi che sono scesi a 23/24 aggiungendo 11lt di acqua.
  13. Ciao ragazzi, sono Francesco. Dopo varie esperienze con i kit mi sono cimentato nella realizzazione dell'American Strong Pale Ale di birramia. Innanzitutto devo dire che la sanificazione credo sia un grandissimo punto di domanda. Uno può essere quanto piu' scrupoloso ma credo che il dubbio rimanga sempre soprattutto come nel mio caso quando dopo 5gg di fermentazione il gorgogliatore ...non gorgolia piu. Forse ho sbagliato ma ho prelevato un campione di birra per cercare di capire se c'erano off-flavours, ma, pur non avendo un naso allenato a percepirli, non mi è parso di carp