Barbarafab

Utente Registrato
  • Content Count

    16
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

2 Neutral

About Barbarafab

  • Rank
    Neo Birraio

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Grazie! Utilissimo! Avevo visto solo in parte quello che avevi postato, molto interessante. Certo che ne ho di strada da fare! Anch'io poi per l'inverno mi attrezzerò meglio.
  2. Grazie Morrison, mi fa molto piacere che cerchi di capirmi . So che il frigo è un'ottima soluzione, ogni cosa letta nel forum mi conferma questo, ma quest'idea di farmi la birra in casa è nata anche dal coltivare una passione appena nata senza spendere più di quello che spenderei nel comprarla al supermercato. Il frigo lo si trova facilmente e a volte anche per nulla o quasi, però in questo periodo le cose si complicano un pò per problemi di spostamento. Oltertutto il mio frigo attuale è vecchio anche se funziona bene, magari in un futuro non molto lontano sarà lui la mia camera di fermentazio
  3. Vorrei costruirmi una semplice camera di fermentazione, di quelle fatte in casa con fogli di polistirene. Evitando al momento di usare frigo vecchi o altro. Avete qualche consiglio in merito o qualche link da condividermi ? Grazie!
  4. Sì infatti, alla prossima farò così. Grazie
  5. Grazie, hai chiarito i miei dubbi. Provvedo subito a trovare un posto fresco per le bottiglie in qualche modo.
  6. Sembra che la mia birra stia migliorando, ho stappato in tutto tre bottiglie e forse è stato un caso quello della schiuma che fuoriusciva una volta stappata. Ora la frizzantezza mi soddisfa e la schiuma persiste un pò di più. Ho un altra piccola domanda che riguarda la temperatura. Ora le mie bottiglie si trovano in un ambiente con 20 gradi di temperatura e credo che posso aspettare al massimo due tre giorni e poi direi che la birra è matura. A questo punto, giunta a maturazione è necessario trovare un posto più fresco per conservarla? Cosa succede se non lo faccio? Da che temperatura ache te
  7. Grazie. Io ho aggiunto zucchero usando il misurino per ogni bottiglia. Mi consigli anche alla prossima birra di mettere lo zucchero in una sola volta nel fermentatore, naturalmente seguendo il giusto procedimento? E una cosa ancora... io pensavo di usare, sempre per la prossima birra che farò vorrei usare al posto dello zucchero, l'estratto di malto concentrato in polvere. Ti allego una foto. Qui la schiuma non è fuoriuscita dalla bottiglia, ma la schiuma poi va via piuttosto rapidamente.
  8. Lo zucchero usato quando ho imbottigliato era 5 gr per litro. Nel caso si trattasse di una fermentazione non ultimata che si accavalla con lo zucchero inserito in imbottigliamento, cosa succederà? Dalla prima bottiglia che ho aperto a 14 giorni non fuoriusciva schiuma. Questo è successo con una seconda bottiglia aperta a 18 giorni dall'imbottigliamento.
  9. Stile Bitter (era nel kit). Ho messo 1kg di zucchero normale. Le bottiglie erano a 19 gradi.
  10. Buon giorno a tutti. Ieri ho assaggiato la mia prima birra fatta con il kit, malto compreso nel kit. Sono riuscita a mantenere una temperatura costante tra i 18 e 20 gradi. La fermentazione non è stata molto vivace, ma c'era e ho fatto un travaso nel secondo fermentatore un pò in ritardo, diciamo a 17 giorni. Dopo 10 giorni ho imbottigliato. Ho assaggiato la birra dopo 14 giorni ed era gradevole, ma ancora poco frizzante e sopratutto a schiuma spariva velocemente. Dopo 4 giorni ho fatto un secondo assaggio, perchè la temperatura era aumentata di un pò...ma questa è un pò una scusa . <N
  11. Grazie... sì il kit che voglio prendere è competo di due fermentatori e ha tappatrice a colonna.
  12. Forse la cosa più saggia per me è cominciare con l'acquisto di un kit completo e provare a fare la mia prima birra nello sgabuzzino dove vedo che c'è una temperatura piuttosto costante sui 17 - 18 gradi. Così faccio un minimo di pratica e mentre la birra lavora io vedo come attrezzarmi e approfondico l'argomento. Sennò la spesa diventa eccessiva per le mie tasche. Se avete voglia di darmi qualche piccolo consiglio per evitare la totale non riuscita della birra ne sarei felice. So bene dell'importanza della temperatura per i lieviti, non ho mai prodotto la birra, ma panifico da almeno sei an
  13. In effetti stavo pensando anche alla fascia, perchè mi sa che la temperatura potrebbe abbassarsi anche di più. Con la fascia darei una temperatura più costante. Comunque sceglietrò lo sgabuzzino. Grazie!
  14. Nello sgabuzzino avrò circa 18 gradi.