redtuna77

Utente Registrato
  • Content Count

    39
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About redtuna77

  • Rank
    Neo Birraio

Profile Information

  • Location
    Veneto

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. allora 5 o 7 giorni prima dell'imbottigliamento faccio DH senza travasare e poi prima di imbottigliare faccio un travaso , giusto?
  2. ciao Cristi4n, intendi che devo fare il DH quando faccio il travaso prima di imbottigliare ?
  3. ciao baccomax,anche io sono propenso per non fare travasi intermedi, ma solo uno prima di imbottigliare..Il fatto e' che volevo fare un dry hopping con citra, e a questo punto non so neanche quando farlo, visto che dovrebbe stare in infusione per 5-7 giorni
  4. ciao e grazie per il consiglio...solo una cosa : tra quanti giorni devo ricontrollare la densita? se per caso non scende la densita' va bene aumentare gradualmente a 22-23 °C ? un saluto
  5. buongiorno a tutti, domenica scorsa ho fatto una IPA da kit utilizzando fermentis s04 e come fermentabile 1,3 kg di estratto di malto light al posto dello zucchero.. temperatura controllata a 18°C con inkbird per una settimana...densita' iniziale pari a 1044 (in linea con le istruzioni) oggi dopo una settimana di fermentazione la densita' e' 1014...(la FG dovrebbe essere 1008 o inferiore ) volevo chiedere se devo procedere al primo travaso e modificare la temperatura gradualmente fino a 22-23 °C per una durata di circa 3-4 giorni o se devo mantenere la temperatura ancora a 18°C per 3-4 giorni e poi aumentare... oppure mi conviene lasciare ancora il mosto dentro il primo fermentatore senza fare il travaso a 18°C ??? un saluto
  6. parlavo del fermentatore gia' pieno di mosto, volevo solo capire se dovevo ruotarlo di 180° e metterci dentro la soluzione sanificante...adesso spruzzo un po' di soluzione sanificante a giorni alterni sul rubinetto, senza ruotarlo..
  7. salve a tutti, volevo chiedere se la soluzione sanitizzante devo metterla anche sul rubinetto capovolgendolo (ruotandolo intendo )utilizzandolo come "serbatoio"-- e' cosigliabile oppure se ne puo' fare a meno ? chiedo perche' ruotando il rubinetto poi a me perdeva un po
  8. ahahahahamorrison mi hai dato una bella dritta ti ringrazio molto , sei stato gentile
  9. Il DH (tecnica alla quale io ho rinunciato) migliora la birra va fatto da 3 a 7 giorni, io lo facevo durante il travaso intermedio. La quantità dipende dai gusti, ma penso 3/4 gr a litro vadano bene, poi dipende anche dagli Alfa Acidi del luppolo... Ho rinunciato perché ho notato che le birre con DH soffrivano di gushing, ora ho smesso di farlo e vedrò se come mi hanno detto alcune tipologie di luppolo continuano a fermentare e quindi a lungo andare c'è il problema di gashing quindi se faccio DH con Citra va bene per migliorare le caratteristiche della mia IPA, giusto ? devo avere l' accortezza solo di filtrarlo con apposito filtro a maglie ...
  10. Buongiorno a tutti, volevo chiedere un consiglio... se faccio un dry hopping con CITRA in pellets sulla mia IPA da kit (il luppolo gia' presente sulla latta non so quale sia) in dose di 25grammi, ne miglioro le caratteristiche oppure faccio uno sbaglio madornale? se e' un miglioramento, quando devo farlo esattamente ? dopo avere effettuato il primo travaso ? quanti giorni devo lasciarlo eventualmente nel mosto ?? un saluto a tutti
  11. molto bene, ritengo che mi abbiate schiarito meglio le idee.. un saluto a tutti
  12. ciao Lucio , grazie per la dritta, pero' ho un dubbio... se per portare il mosto a 18°C la temperatura dell' aria dentro al frigo era di circa 40°C, allora mi chiedo io a che temperatura andro' a finire dentro alla cella quando dovro' portare il mosto 22-23 °C ? un forno ? un saluto