SimoneC92

Utente Registrato
  • Content Count

    8
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About SimoneC92

  • Rank
    Neo Birraio
  • Birthday 03/15/1992

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Pomezia
  1. Buongiorno, Sono giunto alla mia seconda cotta da kit, una belgian strong ale, il kit di Muntons per capirsi, e ieri ho effettuato il primo travaso dopo 9 giorni poiché la fermentazione andava avanti parecchio spedita e vigorosa, e avevo il timore di bloccarla travasando prima. Ora la mia questione é: la cotta ha un buon profumo e anche di sapore non sembra male, ma facendo il travaso ho dovuto "perdere" 1,5 l di mosto, poiché il sedimento di lievito era densissimo e abbondante ed inoltre, aveva un odore cosi pungente da non poter essere respirato a pieni polmoni, cosa che mi sta preoccupando un po. Il lievito usato é quello da kit, ho aggiunto 0,5 kg di malto secco del kit e ho reidratato il lievito prima di inocularlo a 24-25 gradi circa. La temperatura di fermentazione varia tra i 19-22 gradi. Secondo voi tutto normale? Grazie
  2. SimoneC92

    DA KIT

    Grazie Bacco!
  3. SimoneC92

    DA KIT

    Si immaginavo. Credo di aver trovato un vecchio frigo che arriva fino a un max di 8-9 gradi. Secondo voi, al contrario, esporre la birra a temperature troppo basse o piu basse di quelle consigliate che effetti puo avere?
  4. SimoneC92

    DA KIT

    Buongiorno e buona pasqua. Mi ricollego direttamente a questo post per farvi una domanda. Da 8 giorni circa ho imbottigliato una IPA da kit che si prevede di gradazione intorno ai 5% alcolici, e sta maturando ad una temperatura tta i 19-21 gradi. É assolutamente necesaario il passaggio di maturazione in un luogo piu fresco? Qualcuno ha esperienza di maturazione continua a temperatura ambiente?
  5. SimoneC92

    Perdita di frizzantezza dopo primo travaso

    Eh diciamo che io per 10 min buoni ho tolto proprio il tappo del secondo fermentatore e non appena mi é balenato per la testa che non fosse una buona idea ho richiuso ermeticamente il tappo facendo passare il tubo dal buco..
  6. SimoneC92

    Perdita di frizzantezza dopo primo travaso

    Ok chiarissimo. Grazie ancora
  7. SimoneC92

    Perdita di frizzantezza dopo primo travaso

    Ok mi sento più rassicurato, grazie Jimmy. Ma quindi fare il travaso con il secondo fermentatore aperto o parzialmente aperto puo non essere considerato un errore? Non cé pericolo di ossidazione?
  8. Buonasera a tutti, Mi presento, sono Simone e sono nuovondel forum e come prima cosa vorrei fare i complimenti a tutti voi per la qualitá e profonditá del forum. In ogni caso, ho una curiositá che mi attanaglia da 2 giorni, ossia da quando ho travasato la mia prima birra con Kit; si tratta di una IPA 1.6 kg di estratto liquido a cui ho aggiunto 1 kg di malto secco e 300 g di destrosio. La densitá iniziale era di 1042 e quella al momento del travaso di 1012 (in realtá costante da almeno 24 ore). Il gusto prima del travaso era molto affetto dal lievito ed era piuttosto torbida ma aveva una discreta frizzantezza e soprattutto una buona schiuma. Dopo il travaso la frizzantezza é nettamente calata e la schiuma praticamente assente. Allpra a questo punto mi chiedo: ho evitato di fare splashing, ma ho tenuto aperto il secondo fermentatore per un po di minuti, circa 10. Puo questo aver influito sulla frizzantezza? Spero non sia una domanda troppo stupida o scontata Grazie mille e buona serata a tutti!