Andrea_98

Utente Registrato
  • Numero messaggi

    4
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda Andrea_98

  • Rango
    Neo Birraio

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Abruzzo
  1. Andrea_98

    Probabile infezione (di nuovo...)?

    *AGGIORNAMENTO* A 8gg dall'imbottigliamento ho fatto un assaggio (mai assaggiata una bitter vera e propria purtroppo però eh): schiuma dal buon corpo ma dopo qualche minuto è sparita, come mi aspettavo poco frizzante e con molto sapore di lieviti...un pò acquosa forse ma per ora nessun retrogusto acido. Le bottiglie che avevo agitato ripresentano ancora i soliti aloni o macchie sulla superficie... P.S.: in pochissime bottiglie ci sono (già da un pò) anche uno o due filamenti singoli tipo pulviscolo, uno anche di 2cm, può essere polvere o mi devo preoccupare ancora di più???
  2. Andrea_98

    Probabile infezione (di nuovo...)?

    purtroppo foto migliori di questa non riesco a farne... Comunque ieri ho agitato tre bottiglie per vedere se si riforma la patina, per ora non noto granchè
  3. Andrea_98

    Probabile infezione (di nuovo...)?

    sai che dalle foto non riesco a capire?!?!? la fioretta si presenta come patina bianca/grigiastra tipo polvere bagnata, ma li nonm mi pare!!! il fermentatore mi pare ok.. spero che la foto l'hai scattata aprendolo x il travaso e non per curiosità! poi se di fioretta si tratta il sapore volgerebbe all'acido tipo aceto!! è cosi? certo che fare priming con i fondi non è stata una grande idea..., se propio non vuoi travasare allora prepara delle soluzioni zuccherine (vedi tabelle x la preparazione) e iniettala nelle bottiglie singolarmente!!! a mio avviso troppo sbattimento!! ps prova a fare una foto alla luce del giorno. pps la cotta precedente l'hai butata direttamente da fermentatore causa infezione?? tra l'altro la scorsa cotta la feci in cantina/taverna, questa in casa ma comunque è pulito, manco a dire... però ora che mi ci fai pensare potrebbe essere che ho aperto prematuramente il coperchio...ma roba di due secondi... non so
  4. Andrea_98

    Probabile infezione (di nuovo...)?

    Salve a tutti, è il mio primo post su questo forum, quindi se la sezione è sbagliata o non so che, provvedete pure a spostarlo. Detto ciò, vengo al dunque... ho imbottigliato 2 giorni fa la mia terza birra da kit, una Muntons Yorkshire Bitter, con 1kg di estratto di malto secco, circa 3 bicchieri di zucchero da tavola in più (so già che molti storceranno il naso ma questo avevo) per provare ad alzare la %alcolica, e nessun DH. Ora, esaminando il collo delle bottiglie, ho notato una familiare ''componente'' oleosa sulla birra (non tutte, almeno ora), unita a qualche raro sedimento vagante sulla parte alta, di dimensione varia ma dissimile da punti di muffa. Può essere uno spunto di fioretta? preciso che la birra è molto torbida perchè, ingenuamente, ho fatto per la prima volta bulk priming nel secondo fermentatore ma senza procedere in un altro travaso prima dell'imbottigliamento e quindi mi sono portato via tutti i fondi, un pò per timore di altre infezioni un pò per pigrizia. Nei fermentatori non vedevo nulla di anomalo... allego foto: le prime due del fermentatore primario, la 3, 4 e 5 di due bottiglie della cotta attuale, le ultime due della cotta precedente che sono sicuro essere stata infettata da fioretta., e che è bellamente finita nello scarico. Preciso che anche qui non notai nulla di strano sulla superficie dei fermentatori, quindi solo in bottiglia. Ora chiaramente entrerebbe in gioco il discorso sanificazione e pulizia... bottiglie in ammollo con soluzione di ammoniaca per una notte (cosi via anche le etichette), risciacquo con acqua calda, soluzione con oxisan, soluzione di acqua e aceto di vino bianco per togliere residui di ammoniaca, risciacquo con acqua calda, soluzione di candeggina e acqua calda per sanificare in avvinatore, risciacquo con acqua calda, ultimo passaggio con metabisolfito e giu a scolare su scolabottiglie sanificato a bagno in soluz. di candeggina. tappi sanificati con metabisolfito. per i fermentatori lavaggio meccanico con detergenti e spugna tranne quello a bocca stretta per forza di cose, comunque altra passata con oxisan, risciacquo e sanificazione con candeggina con ammollo dentro rubinetteria, guarnizioni, gorgogliatore, paletta e tutto, il tubo di travaso è nuovo e sanificato ovviamente. Per cortesia aiutatemi che come vedete sono diventato piuttosto paranoico ahah, qualcosa avrò sbagliato o è solo sfiga? P.S.: ho lasciato qualche centilitro di birra nel secondo fermentatore per vedere se sviluppa patine o altre cose strane, ma per ora, nulla da segnalare... P.P.S.: Se sulla superficie delle bottiglie vedete delle macchie bianche, sono dei residui di ammoniaca che non sono riuscito ad eliminare al 100%, ma dentro è tutto pulito.