Daniss

Utente Registrato
  • Numero messaggi

    7
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda Daniss

  • Rango
    Neo Birraio
  1. Daniss

    Birra andata a male

    Per la birra attuale quindi...se a fine fermentazione ha un buon sapore, la imbottiglio? Non rischio niente? E per le bottiglie, basta il metabisolfito o dovrò usare anche li la candeggina?
  2. Daniss

    Birra andata a male

    Grazie mille baccomax, veramente!
  3. Daniss

    Birra andata a male

    Si ho il depuratore osmosi, orca allora la prossima cotta la faccio con acqua delle bottiglie, per una pils che marca di acqua è piu adatta? Ok allora faccio finire la fermentazione e vedo se è recuperabile. Magari faccio un travaso fra qualche giorno? Poi lavo tutto per bene con candeggina e ci riprovo
  4. Daniss

    Birra andata a male

    Ciao baccomax grazie per la tua risposta...io la birra l ho assaggiata ieri dopo 5 giorni dj fermentazione ed ha un sapore abbastanza acido, l odore si è attenuato rispetto a qualche giorno fa, ma non è un buon odore. Come acqua ho usato acqua del depuratore che ho in casa mentre come sanificazione ho lavato tutto con acqua e matabisolfito come scritto sulla ricetta
  5. Daniss

    Birra andata a male

    Il termometro sul fermentatore non ho capito se misura quella interna o quella esterna
  6. Daniss

    Birra andata a male

    Lo so avete ragione..ho sbagliato ma ormai la frittara è fatta...ma è anche dagli errori che si impara, no? Comunque ora..come faccio a capire se è infetta o no?
  7. Daniss

    Birra andata a male

    Salve a tutti, sono nuovo del forum. Ho acquistato un kit con malto luppolato. Ho seguito tutta la procedura, sanificicato tutto e seguito la ricetta, ma penso proprio che la mia birra sia da buttare perché dopo 5 giorni di fermentazione fa veramente un cattivo odore e provando ad assaggiarla ha un sapore acido. Vorrei sapere dove ho sbagliato...il primo errore che penso di aver comesso e penso sia molto grave è che ho introdotto il lievito quando la temperatura del mosto era ancora elevata ( non avendo un termometro non so di preciso quanto). Infatti dopo poche ore si è creata una schiuma esagerata che è anche uscita dal gorgogliatore. Un altro dubbio che ho è che ho paura di aver scaldato troppo il barattolo con il malto luppolato, infatti l ho lasciato a bagnomaria in acqua bollente per quasi mezz'ora. Poi ho versato il preparato nel fermentatore aggiunto l acqua calda( forse troppo) con lo zucchero sciolto e poi acqua a temperatura ambiente . Attendo consigli da voi gentilissimi utenti esperti...perché ho gia ordinato due malti nuovi e non vorrei dover buttare ancora tutto