Il santo bevitore

Utente Registrato
  • Content Count

    8
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About Il santo bevitore

  • Rank
    Neo Birraio
  1. Il santo bevitore

    Paura infezione

    Baccomax sei uno spettacolo, meno male che ci sono birrai esperti come che aiutano noi neofiti e ci tolgono le ansie, ero già disperato dal dover buttare tutto
  2. Il santo bevitore

    Paura infezione

    Grazie baccomax, già tappato tranquillo. Una domanda ma cosa è il caccolume? Um altra domanda a questo punto quando devo fare il travaso voglio collegare il tubo crystal da rubinetto a rubinetto con secondo fermentatore chiuso o procedo nel modo classico?
  3. Il santo bevitore

    Paura infezione

    Buongiorno ragazzi, Sono alla 6 cotta, di cui due E+G,e sono un maniaco della pulizia ma stamattina ho avuto una brutta sorpresa. Mi appresto a misurare la densità del mia Urban Liverpool (ho usato un malto pronto, specifico che ho usato invece dello zucchero il beer malt dry che era scaduto da un mesetto e mezzo circa ma avevo letto che non era un problema) e mi sono trovato questo scenario con due diversi campioni. Successivamente apro il fermentatore ma non trovo niente di anomalo (foto 2). Ho preso un infezione? cosa devo fare?
  4. Il santo bevitore

    Densità finale kit E+G

    Jimmy sei carichissimo lo avevo pensato ma mettermi in camera un frigorifero non so se sia l'ideale qualcosa di più discreto? una fascia riscaldante homemade a pochi euro?
  5. Il santo bevitore

    Densità finale kit E+G

    Ringrazio tutti per le risposte, non mi sono voluto buttare sul cambio lievito perchè è la mia seconda E+G e mi sono affidato a ciò che è stato fornito con il kit. L'APA purtroppo l'ho già ordinata e temo che il lievito sia lo stesso, proverò con un miglior controllo della temperatura. Diciamo mi piace costruire le cose homemade, avete qualche idea fai da te per come costruire una fascia riscaldante o qualche sistema di controllo della temperatura, magari anche qualcosa di economico mi dispiace sopratutto dover non utlizzare i lieviti forniti con il kit poveri lieviti
  6. Il santo bevitore

    Densità finale kit E+G

    Buongiorno Baccomax, sono un neofita e ho usato il lievito da kit, se non ricordo male MANGROVE JACK'S LIBERTY BELL ALE M36. Forse non ho spiegato bene in totale solitamente non imbottiglio mai prima di 3 settimane, più o meno lascio 2 settimane nel primo fermentatore e 1 settimana nel secondo, e comunque a Fg stabilizzata su un certo valore al di sotto di 1.020 ma qualche punto sopra quello indicato da ricetta. La mia essendo una birra fatta con kit e+g non è una fermentazione in due fasi, il travaso serve solo per eliminare i residui ( se ho detto qualche boiata perdonatemi e correggetemi). quindi a come ho capito il travaso nel secondo fermentatore si deve fare solo a fermentazione ultimata o mi sbaglio? Con i malti preparati con le stesse temperatura non ho avuto problemo a raggiungere la Fg indicata. Purtroppo non ho la fascia riscaldante. Visto che a fine mese quando imbottigliero questa birra faro un Apa semprr con kit E+G vorrei arrivare alla Fg indicata e volevo qualche consiglio.
  7. Il santo bevitore

    Densità finale kit E+G

    Buongiorno a tutti Sono al mio secondo kit E+G, nel particolare il primo è stato una irish stout e questa seconda una birra al farro. Ho riscontrato in entrambi i casi lo stesso problema, ossia FG più alta dai 3-4 punti in più rispetto a quelli da ricetta, ma in generale comunque più bassi di 1.020. Specifico che faccio sgasare la birra e che correggo in base alla temperatura durante la lettura della densità, e in generale non sono frettoloso nel travaso, aspetto minimo 10 giorni per passarlo al secondo fermentatore e almeno altri 5-7 per imbottigliare. Il fermentatore inoltre lo tengo in appartamento per cui è difficile che la temperatura scenda al di sotto dei 17-18 gradi e provvedo inoltre a mettere una coperta intorno al fermentatore onde evitare correnti di aria fredda. In partenza mi trovo con una OG uguale a quella indicata dal kit, e inoltre la fermentazione tumultuosa parte con ottimo gorgoglio dopo 24 ore per stopparsi dopo uno due giorni. Quale può essere il problema per cui non mi trovo con la FG indicata? posto una foto del mosto nel passaggio dal primo al secondo fermentatore della birra al farro kit E+G in cui ho rilevato una OG di 1.050 e una FG di 1.017 (nelle istruzioni viene indicata una FG di 1.013). Grazie a chiunque mi risponda e risolva i miei dubbi. Buona birra a tutti
  8. Il santo bevitore

    Aiuto E+G

    Buongiorno a tutti hombrewers, sono nuovo e mi sto cimentando per la prima volta nelle ricette e+g. Accettate quindi la mia ignoranza, spero sempre di migliorare. Ho iniziato un kit irish stout e+g e mi è venuto un dubbio dato che nell'istruzione non è riportata questa informazione. Lo zucchero per il priming si inserisce sempre nella birra prima dell'imbottigliamento? che dose consigliate. Grazie a tutti e good luck!