Antonello G.

Utente Registrato
  • Numero messaggi

    25
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda Antonello G.

  • Rango
    Neo Birraio
  • Compleanno 31/05/1985

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. Antonello G.

    Ricetta chocolate stout samuel smith

    se volessi aggiungere 2 grammi di Cardamomo verde a questa ricetta? secondo voi sarebbe uan buona idea?
  2. Antonello G.

    Quantità frutta birra in bollitura o in dry hopping

    Ci studierò un po su allora
  3. Antonello G.

    Quantità frutta birra in bollitura o in dry hopping

    Qui un esempio che mi è capitato di vedere poco fa
  4. Antonello G.

    Quantità frutta birra in bollitura o in dry hopping

    Ok..se metto più zucchero di quanto ne possa trasformare il lievito..il resto come dici tu sapore e aroma..addolcirà la birra...altrimenti comè possibile che esistano birre dolcissime tipo la Bloemenbier... praticamente sa di zucchero filato
  5. Antonello G.

    Esperienza lievito s33 ad alta temperatura

    serve mettere sto tappo? io non lo mai messo Guarda io sto fermentando per la seconda volta con il Fermentis SafAle S-04 a 24 gradi una IPA, devo dire che non ho avuto nessun problema, come a te la fermentazione è molto tumultuosa
  6. Antonello G.

    Quantità frutta birra in bollitura o in dry hopping

    Cmq vi aggiorno appena faccio questa birra.. so che è solo sperimentazione e non c'è una guida da seguire..vedremo
  7. Antonello G.

    Quantità frutta birra in bollitura o in dry hopping

    PREMETTO NON VOGLIO FARE UNA BIRRA ALLA FRUTTA INGREDIENTI PER 23 lt malto Monaco 3,5 kg malto Vienna 1 kg malto Cara-Munich 0,5 kg luppolo Saaz (3,3% a.a.) 84 g (60 min.) lievito Wyeast German Ale n°1007 125 ml irish moss 10 g zucchero (priming) 150 g MASHING Protein rest 50 °C – 30 min. Saccarificazione 65 °C – 60 min BOLLITURA (totale) 60 min. DENSITA’ INIZIALE 1050 DENSITA’ FINALE 1012 ALCOOL 5 % vol. COLORE 23 EBC AMARO 32 IBU CO2 2,6 vol Frutta a basso contenuto di zuccheri Limone, lime, rabarbaro, lamponi, more, mirtilli. Frutta con medio contenuti di zuccheri Fragole, papaya, pesche, anguria, melone, mele. Frutta con un contenuto notevole di zuccheri Prugne, arance, kiwi, pere, ananas Frutta con un alto contenuto di zuccheri Ciliegie, uva, mandarini, melagrana, mango, fichi, banane e frutta secca. Prendendo questa come ricetta base vorrei aggiungere della frutta (ho fatto già questo esperimento con ananas, mango, mirtilli lime e pompelmo, il sapore era inizialmente dolce e poi si sentiva l'aspro del pompelmo, tutta la frutta spezzettata, congelata e poi messa in fermentazione ) solo per dare dolcezza alla birra e non far fermentare i zuccheri contenuti nella frutta quindi aggiunti a fine fermentazione.. La mia idea era di arrivare ad un IBU 18-20 La domanda è secondo voi quanta frutta dovrei mettere per far abbassare l'IBU a 18-20? lo so è impossibile calcolarlo, sto di sperimentazione questo periodo. la mia idea era di mettere 400gr fichi secchi e 200gr di prugne, non so se la frutta secca riesca a tirar fuori lu zucchero però
  8. Antonello G.

    Ricetta chocolate stout samuel smith

    Hahaha è quella la ricetta di quel kit... però se ci sono delle regole da rispettare non capisco perché alzare così tanto la temperatura se chi fa il lievito dice che la temperatura max sia 20 gradi...mistero
  9. Antonello G.

    Ricetta chocolate stout samuel smith

    Uno si fida della ricetta..la prossima volta mi vado a leggere le schede tecniche dei lieviti...infatti la scheda in fermentazione dice 15-20 gradi
  10. Antonello G.

    Ricetta chocolate stout samuel smith

    Poi ho risolto, di default firefox mi salva l'accesso con email e password...per accedere si accede con nome utente e non mail.. La ricetta ha come lievito il safale s-04...ed è una ricetta presa da un kit all grain di un birrificio...devo fidarmi
  11. Antonello G.

    Ricetta chocolate stout samuel smith

    È una ipa, la ricetta dice così 24 gradi x la fase di fermentazione e 22 per la rifermentazione in bottiglia... già lo fatta e mi è uscita bene
  12. Antonello G.

    Ricetta chocolate stout samuel smith

    va fregn.. allora stasera imbottiglio e rimetto nel cubo a temperatura 24 gradi per 2 settimane... Grazie @Baccomax una cosa ho un poblema con l'accesso a questo forum, devo resettare la password ogni volta che faccio il login... mi dice sempre che è sbagliata... vi succede pure a voi?
  13. Antonello G.

    Ricetta chocolate stout samuel smith

    Nel caso in cui dovessi in fase di fermentazione in un cubo che ho a temperatura controllata tirar fuori il fermentatore per fare abbassare la temperatura a fine fermentazione per far scendere i lieviti sul fondo, così che da avere mo sto più limpido quindi abbassare la temperatura da 24 a 10 gradi poi quando imbottiglio rialzo la temperatura a 24 gradi penso sia necessario aggiungere dei lieviti perché tutto questo sbalzo mi blocca il lieviti ad alta fermentazione?
  14. Antonello G.

    Ricetta chocolate stout samuel smith

    poi ieri ho visto che esistono queste tabelle..Grazie per i miei gusti ne metterei sempre di meno, perchè a me piacciono poco carbonate (ecco adesso ho capito come si scrive) alla spina per intenderci, una birra troppo carbonata ti gonfia solamente... invece per fare una birra con una schiuma corposa che duri più a lungo ci sono dei trucchetti oltre a questi malti trovati sulla guida di birramia? volevo sapere se usate questi malti e in che quantità https://www.birramia.it/doc/quali-sono-i-segreti-per-produrre-una-birra-con-una-bella-schiuma/ "Naturalmente, tutti quegli ingredienti ricchi in proteine e glicoproteine saranno garanzia di una buona schiuma: i piu' usati sono i fiocchi di frumento, i fiocchi d'orzo, il malto wheat ed il semplice malto d'orzo. Molti homebrewers aggiungono abitualmente piccole percentuali di malto wheat in ogni birra: queste, infatti, andranno ad influire sulla formazione della schiuma senza modificare il sapore della birra." ultima domanda, leggevo che alcuni aggiungono altro lievito nella fase di priming, suppongo lo stesso tipo messo nel fermentatore, ma in che quantità a litro?
  15. Antonello G.

    Ricetta chocolate stout samuel smith

    questa è la mia terza cotta, non sono ferratissimo hai ragione... dovrei studiare un pò di più...so che la sola ricettta non fa la birra..molto dipende dal procedimento, meglio chiedere prima di fare danni. fino ad ora ho sempre misurato il ph dell'acqua prima, e aggiunto acido lattico fino ad arrivare tra i 5 e i 5.5..non sapevo si abbassasse il ph con i malti... di solito in bottiglia metto 4/5 grammi di zucchero indipendemente dal tipo di birra, non mi piace una birra troppo carbonizzata (il priming è un'altro aspetto che devo approfondire, anche se fino ad ora mi è sempre andato bene) Grazie per le info ragà