LucioSantus

Utente Registrato
  • Content Count

    104
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

LucioSantus last won the day on April 4

LucioSantus had the most liked content!

Community Reputation

4 Neutral

1 Follower

About LucioSantus

  • Rank
    Birraio

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Portoscuso - Sud Sardegna

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. LucioSantus

    Attività dopo 37 giorni

    Ho misurato anche la Saison ed infatti la densità è leggermente meno, come con la Belgian da 1006 netti siamo passati a 1006 scarsi, come nella Belgian la linea da netta era sommersa, se consideriamo che la winterizzazione ha fatto sedimentare cosa c'era in sospensione questa leggera variazione di densità ha un senso. Per cui grazie Baccomax che mi hai fatto capire cosa poteva essere il gorgogliare, ora giovedì imbottiglio.
  2. LucioSantus

    Attività dopo 37 giorni

    alla dilatazione dei gas per effetto della temperatura non avevo pensato, infatti ha iniziato a gorgogliare anche la Season praticamente alla stessa temperatura della Belgian, ossia 13°\14°, tra vedere e non vedere sto misurando anche la season.
  3. LucioSantus

    Attività dopo 37 giorni

    Segnala messaggio Inviata in questo momento Mi auto quoto in questa discussione perchè l'oggetto era "MAI AVERE FRETTA D'IMBOTTIGLIARE" ma mi trovo davanti a questa situazione: Belgian Pale Ale, OG 1068, dopo 26 giorni ad una temperature di 18,0°-18,8° arrivo a 1004 FG dichiarata dalla casa per questa birra, misuro dopo 28 giorni nuovamente 1004, avvio la winterizzazione e porto la temperatura a 2,5° ma per problemi al termostato, che risolverò dopo questa birra, il frigorifero si riattacca a 6°/8° per cui range di winterizzazione 2,5°- 6°/8°, dopo 7 giorni spengo il frigo per cui in totale 35 giorni. Oggi dopo 37 giorni apro il figorifero perchè vedo che la temperatura è ancora a 13° e voglio inbottigliare tra due giorni. Stavo facendo alcune cose in garage e nel silenzio sento gorgogliare. Ma è possibile che dopo 37 giorni di cui 7 di winterizzazione ci sia ancora attività? Premetto che prima di scrivere questo post ho rimisurato il mosto, misurazione sicuramente accurata perchè ho messo il mosto in un vasetto e l'ho agitato per 15 volte per sgasarlo prima della misurazione. Morale della favola poco meno di 1004, della serie se prima ,la linea del 1004 era visibile ora è appena sommersa, ma siamo lì. Per cui densità stabile ma gorgogliatore che suona. Non so veramente che fare, consigliatemi.
  4. LucioSantus

    Effetto fontana

    Mi auto quoto in questa discussione perchè l'oggetto era "MAI AVERE FRETTA D'IMBOTTIGLIARE" ma mi trovo davanti a questa situazione: Belgian Pale Ale, OG 1068, dopo 26 giorni ad una temperature di 18,0°-18,8° arrivo a 1004 FG dichiarata dalla casa per questa birra, misuro dopo 28 giorni nuovamente 1004, avvio la winterizzazione e porto la temperatura a 2,5° ma per problemi al termostato, che risolverò dopo questa birra, il frigorifero si riattacca a 6°/8° per cui range di winterizzazione 2,5°- 6°/8°, dopo 7 giorni spengo il frigo per cui in totale 35 giorni. Oggi dopo 37 giorni apro il figorifero perchè vedo che la temperatura è ancora a 13° e voglio inbottigliare tra due giorni. Stavo facendo alcune cose in garage e nel silenzio sento gorgogliare. Ma è possibile che dopo 37 giorni di cui 7 di winterizzazione ci sia ancora attività? Premetto che prima di scrivere questo post ho rimisurato il mosto, misurazione sicuramente accurata perchè ho messo il mosto in un vasetto e l'ho agitato per 15 volte per sgasarlo prima della misurazione. Morale della favola poco meno di 1004, della serie se prima ,la linea del 1004 era visibile ora è appena sommersa, ma siamo lì. Per cui densità stabile ma gorgogliatore che suona. Non so veramente che fare, consigliatemi.
  5. LucioSantus

    Densità e DH

    ok
  6. LucioSantus

    Densità e DH

    Quindi ricapitolando: primo travaso dopo i classici 6/7 giorni, aggiungo i luppoli e li lascio per cinque giorni, poi winterizzo direttamente oppure travaso ancora per levare il luppolo e dopo winterizzo?
  7. LucioSantus

    Densità e DH

    Bacco ho bisogno di un consiglio, visto che si sconsiglia di lasciare i luppoli oltre 5 giorni, dato che io seguo il metodo di winterizzare per 5 giorni, se dovessi mettere il luppolo durante la winterizzazione secondo te le basse temperature potrebbero influire?
  8. LucioSantus

    Consiglio su malto preparato

    Sabato scorso ho fatto un "birra contest" che avevo promesso a dicembre ai miei amici durante un giro in moto, ho portato la Black Rock Draught, Gallia, Ambiorix, Old Flemish Brown, Triple e Diablo, ognuno ha portato pane, formaggio ed affettati. Eravamo 5 per un totale di 2,75 litri a testa, ne ho riportato a casa al massimo 3 litri siamo usciti a quattro zampe
  9. LucioSantus

    Consiglio su malto preparato

    Il problema mio sai quale è? Che il mio fabbisogno di birra è di almeno 45 litri al mese, per cui dovrei fare talmente tante birre da stoccare per arrivare a sei mesi di birra per inizare il giro. Per essere piu chiaro, ora sto bevendo le birre fatte 27/12 e 01/01, il 29 di questo mese berrò le birre fatte il 29/01, il 5/6 berrò le birre fatte il 5/3, e così via. Ora vi posto la foto delle mie birre che invecchiano, non si vedono tutte, mancano quelle del piano più basso e quelle dello scaffale a destra, circa 200 bottiglie, bottiglia più bottiglia meno. Tutto questo per tre mesi di birra, per sei mesi se la matematica non è, come si dice da noi, na matta e figu era, traduzione una pianta di fichi bianchi, ce ne vorrebbero 400. Mia moglie mi sbatte fuori di casa.
  10. LucioSantus

    Consiglio su malto preparato

    Ho sbagliato a scrivere, tre mesi di bottiglia.
  11. LucioSantus

    Perdita di frizzantezza dopo primo travaso

    Non so se tu con aperto intendi che hai tolto tutto il tappo dal fermantatore, lo hai lasciato appogiato o cosa. Io faccio cosi: metto il tappo e lo chiudo ermeticamente ma non completamente, in modo che un po d'aria riesca ad uscire mentre travaso, infilo il tubo dentro il buco del gorgoglaitore, ed una volta finito il travaso finisco di chiudere ermeticamente il tappo ed estraggo il tubo.
  12. LucioSantus

    Consiglio su malto preparato

    Dimenticavo di dire, di birre Belghe ho fatto fin'ora: la Diablo (o Diabolo come c'è scritto nell'ettichetta), la Triple, la Abdijbier, la Ambiorix, la Old Flemish Brown, tutte già bevute e come ti ho detto dopo due mesi di bottiglia.
  13. LucioSantus

    Effetto fontana

    Mi associo a tutti i consigli che ti hanno dato perchè sono giustissimi, per cui mi sento di rafforzare il concetto citando una massima che io ho fatto mia e dovrebbe essere un dogma per tutti: mai avere fretta d'imbottigliare. Ti racconto l'ultima esperienza fresca fresca, io ho due frigoriferi che uso come camera di fermentazione a temperatura controllata che mi consentono di fare tre fermentaTori alla volta, in uno ci sono due fermentatori ed il terzo nell'altro, nel frigorifero che contiene due fermentatori stavo facendo una Rustic Brown Ale ed una Belgian Pale Ale, nell'altro una Saison. Dopo 20 giorni avevo questa situazione, nel frigo con due Birre la Rustic Brown Ale aveva la FG stabile mentre la Belgian Pale Ale gorgogliava ancora. Nel secondo frigo anche la Saison mi sembrava avesse ultimato l'attività, per cui ho pensato d'invertire le birre nei frigoriferi per avere un frigo con le birre pronte per la winterizzazione, solo che quando ho invertito le birre la saison se aveva finito l'attività, ha ripreso e non ho potuto passare alla winterizzazione subito, ma ho dovuto aspettare ancora. Morale della favola, la Saison 26 giorni di fermentazione e la Belgian Pale Ale 28 giorni. Concludo dicendo che se avessi dato retta al gorgogliatore non appena lui finiva l'attività ponevo fine alla fermentazione con la winterizzazione, ma misurare la densità mi dimostrava che c'era ancora attività nonostante il gorgogliatore fosse muto. Questo avrebbe comportato una ripesa della fermentazione interrotta non appena la birra imbottigliata fosse tornata a temperatura con conseguenze di fontane o addirittura di esplosioni di bottiglie. Per cui: non fidarci del gorgogliatore ma misurare sempre, anche se questo ci sembra uno spreco di birra e soprattutto "MAI AVERE FRETTA D'IMBOTTIGLIARE".
  14. LucioSantus

    Consiglio su malto preparato

    Comunque volevo dirti che nonostante tutti siano concordi che le birre belghe più invecchiano più migliorano, per cui qualche birra consigliano di lasciarla anche 6 mesi, io che avevo deciso di lasciarle 4 mesi, per un errore di calcolo le ho lasciate solo tre mesi, ti posso assicurare che erano già buonissime. Ma se sei un virtuoso e riesci a resistere sei mesi allora berrai delle birre super.
  15. LucioSantus

    Consiglio su malto preparato

    Se ti piacciono le birre belghe io ti consiglio la Mountmellick cream ale, che pur non essendo una birra belga ha una buona corposità, amaro praticamente inesistente, secondo me piacevole.