matteo44

Utente Registrato
  • Content Count

    179
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    4

matteo44 last won the day on May 29 2019

matteo44 had the most liked content!

Community Reputation

10 Good

About matteo44

  • Rank
    Birraio Intermedio

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Provincia di Vicenza

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Si... ma chiaramente la faccio raffreddare prima di metterla nel secondo fermentatore
  2. Ciao a tutti! Finalmente è arrivato il momento di assaggiare la mia birra! Il risultato?..... secondo me: Delusione! Ammetto che pensavo a tutt'altra cosa... Preciso; la birra è comunque decente e sopratutto bevibile. Come carbonazione direi che ci sta bene, Schiuma ne fa solo quando si versa nel bicchiere perchè poi va via quasi subito... ma il gusto non mi soddisfa. Ho fatto questa birra per collaudare la mia cabina di fermentazione e tenendola a 25°C volevo far venir fuori il retrogusto di banana... ma io sto retrogusto non l'ho proprio sentito (mia moglie invece dice che si sente)... e va beh... pazienza Altro giro... altra cotta!
  3. Ecco visto... ho detto na cazzata Sempre meglio ascoltare i più esperti
  4. No... se sciogli il quantitativo giusto mescolandolo al mosto prima di imbottigliare, non serve più aggiungere lo zucchero nelle bottiglie...
  5. Io non faccio il travaso intermedio. Sciolgo lo zucchero in 200ml di acqua, raffreddo e poi lo metto dentro al secondo fermentatore. Travaso la birra collegando i 2 rubinetti in modo che il flusso del mosto essendo sempre in movimento si mescola bene con lo zucchero. Fatto questo, imbottiglio subito dopo. Ogni 5-6 bottiglie do una leggerissima mescolata
  6. Ciao, non è da tanto che faccio birra quindo sono l'ultimo che dovrebbe parlare... che capacità ha il fermentatore? Perchè se hai messo il doppio dello zucchero, mi verrebbe da dirti di aggiungere acqua in modo da "diluirlo" Ma magari ho detto na cazzata
  7. Ciao, se ti può interessare, oltre al libro di Bertinotti che ti ha consigliato Jimmy, anche QUESTO fatto da Birramia è interessante. Ciao
  8. Certo! Perchè no? A tuo rischio e pericolo però! A parte gli scherzi... per adesso sto finendo le cotte con i kit... fatalità domani, viene a casa mia l'idraulico per fare alcuni allacciamenti tra cui anche quello per portarmi il gas in taverna in modo da collegare il fornello per poi poter partire con E+G... non vedo l'ora Io non ho la fascia riscaldante... su Subito ho trovato un frigo, mi sono comprato una resistenza da terrario e mi sono fatto la cabina di fermentazione... se clicchi QUI ho messo un paio di foto Se Jimmy ti ha consigliato quella fascia, io la prenderei ad occhi chiusi... c'è sicuramente da fidarsi Per poi posizionare la sonda, nell'ultima cotta l'ho appoggiata alla parete esterna a circa metà, per la prossima però, voglio prendermi il pozzetto per avere una misura ancora più precisa.
  9. Ciao... Jimmy ti ha già risposto alla perfezione... io per dirti, la lascio a fermentare una ventina di giorni (non faccio il travaso intermedio) e poi, sempre se la FG è corretta e costante, imbottiglio
  10. Io sono di Montecchio Maggiore... non siamo poi così distanti. Ti consiglio anch'io di comprare fascia riscaldante e l'Inkbird. L'inkbird l'ho provato giusto giusto il mese scorso per la prima volta... fantastico... Temperatura costante (scarto di +- 0.3 °C) e se riesci a farti una scatola coimbentata tanto meglio così non disperdi troppo calore
  11. Aaaannn ok. Su quella che ho trovato io, dicono di inserire una bottiglietta (quelle da Vodka, Gin ecc ecc... che trovi nei frigo bar degli alberghi) di Vodka lemon, insieme allo zucchero prima dell'inoculo... vedremo cosa verrà fuori
  12. Ciao Marcello! Anch'io sono vicentino! Di che zona sei? Per i consigli, sono alle prime armi anch'io quindi più di tanto non ti saprei dire... ma come vedi, qui c'è gente capace, disponibilissima e sopratutto gentilissima che ti saprà consigliare al meglio. Dal mio piccolo però, se posso darti un consiglio, come prima cotta, io inizierei seguendo alla lettera le istruzioni del kit... poi con le successive cotte, proverai a cambiare vari "ingredienti" (nel tuo caso passerei dallo zucchero al malto in polvere)... in modo da capire come cambia il gusto in base a quello che utilizzi... poi ovviamente sei liberissimo di fare quello che meglio credi La fascia riscaldante te la consiglio anch'io... tanto poi, se andando avanti ti farai una cabina di fermentazione, potrà comunque tornarti utile
  13. Ciao Jimmy... gironzolando qua e la, ho trovato anch'io una ricetta per una birra al limone... ma quella che hai fatto te immagino fosse AG. Io ne ho trovata una ma partendo da kit... Scusate l'O.T.
  14. Immagino che intendi OG 1042. Come ti ha consigliato Baccomax, aspetta almeno una decina di giorni e poi fai la prima misura con il densimetro
  15. A ok... va bene seguire la tabella, ma il limite te lo da il gusto personale. Grazie