matteo44

Utente Registrato
  • Content Count

    135
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    4

matteo44 last won the day on May 29

matteo44 had the most liked content!

Community Reputation

7 Neutral

About matteo44

  • Rank
    Birraio

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Provincia di Vicenza

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Ah ecco... pensavo fossi rinco io che non riuscivo a trovarne di "specifiche" Prenderò quelle da 1-14 e per adesso sono apposto. Grazie mille
  2. Ciao, scusate se mi intrometto... ma per le cartine ph tornasole... vanno bene quelle da 1 a 14 oppure meglio prendere quelle con range più stretto?
  3. matteo44

    Mini luppoleto

    Complimenti Jimmy!!! Gran bel lavoro... Bravi bravi!!!
  4. Ho fatto anch'io la mia prima cotta nelle tue stesse condizioni... va tranquillo... l'importante è non aver fretta di imbottigliare. Ti consiglio però anch'io di prenderti la tappatrice a colonna
  5. Ciao, anch'io all'inizio avevo il tuo stesso dubbio... "23 lt sono tantissimi!... una volta fatti, quando li finirò se voglio sperimentare qualcosa?" Risposta: 1 mese! Fra amici che "assaggia qua, senti qui"... e birretta serale dopo lavoro... stai tranquillo che non dura tantissimo. Secondo me, ti conviene usare tutto il kit (non dividerlo) e al limite... seguire il consiglio di LucioSantus
  6. Sinceramente, io non mi fiderei... sicuro che non sia scaduto? Sul fatto di fare metà birra... potresti anche farlo, ma il resto del baratolo con ogni probabilità ti toccherà buttarlo vista anche "l'età" che ha
  7. Scusa... ma non ho proprio capito cosa intendi per "un paio di tacche MENO di 1010" Nel senso che vedevi 1010 sopra il livello del mosto? Comunque, visto che hai fatto il travaso... io aspetterei almeno un'altra settimana
  8. Ciao... sono anch'io alle prime armi (ho fatto solo 2 cotte da kit)... ma ti posso dire solo una cosa che ho imparato seguendo questo forum... Aver taaaaanta pazienza, NON aver fretta e sopratutto, fa tesoro dei consigli che ti danno questi signori sbevaccioni perchè è anche grazie a loro che ti appassionerai a far birre sempre più buone
  9. BRAVOOOOO! Come non quotarti... La penso esattamente come te E concordo nel dire che, nonostante le cazz.ate che posso fare, il tono è sempre amichevole e gentile... non è facile trovare un clima del genere. Quindi ne approfitto per unirmi anch'io nel ringraziare tutti quanti
  10. Ok! Allora alla prossima cotta farò così Grazie
  11. Ciao... visto che non procedo esattamente come te, approfitto della tua domanda per chiedere se allora sbaglio io: 1 - Scaldo a bagnomaria il malto luppolato per circa 10 minuti. Poi lo verso in una pentola contenente 3 lt di acqua calda ma NON in ebollizione (circa 70-75°C) 2 - Verso il malto secco nel mosto caldo. Mantengo il tutto sul fornello senza portare ad ebollizione (cerco di mantenere i 70-75°C)mescolando per circa 5 minuti... dopodichè verso il mosto nel fermentatore e poi ci aggiungo acqua (da frigo o cella) fino a raggiungere i 23 lt ed arrivare ad una temperatura finale di 20-22°C Forse sbaglio qualcosa anch'io?
  12. Ti do pienamente ragione... io intendevo "bevibili" rapportando la mia esperienza (praticamente nulla) in confronto alla vostra... Sono sicuro che se facessimo lo stesso kit, il risultato che otterrei io sarebbe inferiore a quello che otterresti te... questo perchè fra esperienza, bravura ed attrezzature sei/siete più avanti... Ho scritto "bevibile" rapportandomi con chi, alle prime armi come me, non creda che al primo colpo gli esca una perfetta "Baladin"... ma con calma si arriverà ad ottenere bei risultati
  13. 10 gradi mi sembrano troppo pochi... La temperatura ideale per la fermentazione sarebbe dai 20 ai 25 °C (ovviamente dipende dallo stile che vuoi fare)... se poi è una cella a pozzetto... non so quanti litri vuoi produrre (con i kit sono di norma 23lt) ma tieni presente che poi li devi alzare con tanti ringraziamenti da parte della tua schiena Se ti riferisci a quello che ti ho scritto io... per COTTA si intende la birra che produci alla volta... Dicendoti che farò la terza cotta vuol dire che farò la mia terza birra... 1 kit = 1 cotta = 1 tipo di birra (23 lt) Il tuo amico ha ragione, non è che dai kit ottieni chissà che birra... ma è comunque bevibile e non fa schifo... poi è ovvio che se vogliamo paragonare una birra fatta da kit in confronto ad un fatta in AG... e vabbè grazie tante... Io però sono del parere che prima di correre, è meglio imparare a camminare e i kit sono i primi passi che servono per capire come procedere e come comportarsi nelle varie fasi della COTTA... poi ovviamente ognuno fa quel che vuole... io come detto dopo 2 kit (o 2 COTTE) fatti seguendo le istruzioni (ma non avendo la temperatura costante) ho deciso di attrezzarmi per avere da adesso in poi anche la T costante e proverò con il terzo kit (terza cotta) a vedere cosa cambierà Ciao
  14. Ciao Miomao... scusa la domanda (e la mia ignoranza)... il valore "da brix" è inteso il valore letto nel rifrattometro?