francesco77

Utente Registrato
  • Numero messaggi

    20
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

1 Neutral

Che riguarda francesco77

  • Rango
    Neo Birraio

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. francesco77

    Totale litri finali

    Ehhh lo so hai ragione sul fatto che sia da matti, magari una volta proverò anch'io a mettere la soluzione zuccherina direttamente nel secchio, il fatto è che poi il mosto va mescolato e ho paura di splasharlo o di incorporate ossigeno comunque... Proverò
  2. francesco77

    Totale litri finali

    Per quanto riguarda il priming, ho paura a sciogliere lo zucchero direttamente nel fermentatore per 2 motivi, primo perché non so esattamente quanto mosto ho all'interno, secondo perché ho il timore che benché aggiunga una soluzione zuccherina essa non vada a miscelarsi omogeneamente nel mosto ritrovandomi con parti più o meno zuccherate, rischiando di imbottigliare bombe a mano.... Ho comprato una bilancina di precisione, preparo le bottiglie da 0.33 cl con 2,7 gr di zucchero e Imbottiglio, perdo un po' più di tempo ma sono più tranquillo
  3. francesco77

    Totale litri finali

    Anch'io finora non ho mai fatto il travaso a metà fermentazione, lo faccio alla fine prima di imbottigliare per dare una ripulita al mosto, all'inizio quando studiavo l'all grain mi sono imbattuto in un sito di un noto birraio (che ora non ricordo) che consigliava di evitare il tipico travaso dopo circa 7 giorni per vari motivi, personalmente mi sono convinto dell'idea (magari sbagliata) che fare il travaso a metà possa togliere parte di lieviti al mosto che non hanno ancora finito di lavorare quindi nel dubbio lascio tutto nel solito fermentatore fino a FG ottenuta.
  4. francesco77

    Totale litri finali

    Grazie a tutti per le risposte, adesso ho le idee più chiare. In effetti mi sembrava di aver perso qualcosina di troppo, nelle prime due cotte ad esempio avevo imbottigliato un paio di litri in più ovviamente a discapito della limpidezza, già nella terza cotta ho perso 4/5 litri ma la tripel prodotta era veramente limpida e pulita. Avrei anche un sifone ma l'ho usato una volta e dopo l'ho riposto nel cassetto, l'uso è lento e l'idea di smanettare a lungo sopra il mosto non mi aggrada molto, ho paura che un peletto malefico volante finisca dentro. DAVIDROVORA dice in ogni caso una cosa più che giusta, usando tutti questi kg di malto credo sia inevitabile che si formino massicci depositi sul fondo e forse (e sottolineo forse) sia un po' soggettivo decidere alla fine quanto ci sia da scartare... Ho notato che anche dopo il travaso nel secondo secchio, nonostante Filtri su Filtri, ci si porta dietro inevitabilmente altri depositi che andranno a sporcare l'ultimo litrello abbondante da imbottigliare. Le prime due volte me ne sono fregato e ho deciso di imbottigliare anche quello, con l'accortezza di fare delle X sui tappi in modo da controllare l'effettiva qualità della birra quando è arrivato il momento di berla e sinceramente devo dire che qualitativamente era al pari delle altre.
  5. francesco77

    Totale litri finali

    Ciao a tutti, dopo 4 cotte alle spalle finora è andato tutto anche troppo bene, risultati ben oltre le aspettative grazie anche ai vostri consigli, vorrei però chiedervi una cosa che mi lascia non poche perplessità.... prendendo ad esempio l'ultima ipa prodotta, dai 22 litri finali nel fermentatore mi sono ritrovato a imbottigliare circa 17 litri..... è normale? Tra quello che ho lasciato sul fondo del fermentatore e anche l'ulteriore "sporcizia" che mi sono portato dietro nel travaso nel secondo secchio (lasciata di nuovo sul fondo), mi sono ritrovato a imbottigliare questi 17 litri. Voi quanto riuscite a imbottigliare ad esempio da 22 litri?
  6. francesco77

    Problema filtro bazooka

    Infatti pensavo proprio a questo, sarà un bel problema se le misure sono 37 pentola e 36 filtro
  7. francesco77

    Problema filtro bazooka

    Si all'esterno.... all'interno intendevo dire non ci sarà niente avvitato al raccordo. Per quanto riguarda il resto come dici giustamente tu devo vedere tutto con calma, la mia pentola ha il rubinetto non proprio bassissimo, ma soprattutto il diametro interno misura 37 cm mentre il filtro che mi hai postato è da 36, forse deve essere così per essere messo in pentola ad ogni modo chiederò informazioni al telefono. La pompa possibilmente ne sceglierei una da 12v dato che ho già un alimentatore stabilizzato da 12v 10a, preferibilmente non potentissima. Mi convincono poco i tubi in pvc anche se ad uso alimentare l'idea di far circolare mosto a 65/68 gradi per un'ora nella gomma non mi stuzzica molto, ho visto molti in giro che usano questi, se trovassi dei tubi in inox sarebbe meglio
  8. francesco77

    Problema filtro bazooka

    Benissimo, quindi tolgo il bazooka e uso solo il fondo filtrante che mi hai postato, ok, quindi all'interno della pentola il foro dove andava il raccordo a T sarà totalmente libero e aperto senza mettere niente?
  9. francesco77

    Problema filtro bazooka

    Ok, trovato un articolo interessante e ho capito come funziona, in pratica si tratta di fare il riciclo durante tutta la fase di mash, a quanto pare anche l'efficienza dovrebbe aumentare di parecchio. Sto metodo mi convince parecchio a differenza di 5 minuti fa grazie ancora per i consigli, un saluto
  10. francesco77

    Problema filtro bazooka

    Ottimo, ti ringrazio, andrò a cercare su internet anche se qualche dubbio mi rimane, cioè con la pompa faccio un pò di ricorcolo rimettendo nella pentola il mosto dall'alto evitando di splashare, poi però se ho capito bene dovrei spegnerla e fare la procedura classica, cioè fare uscire un pò di mosto finchè non diventa pulito e procedere con l'estrazione del mosto e successivo sparging.... non rischio di essere punto a capo poi? In ogni caso già solo il fondo filtrante dovrebbe evitare che il peso della trebbie cada sul filtro bazooka schiacciandolo migliorando di parecchio la situazione. La pompa in pratica servirebbe per forzare l'uscita del mosto nel caso vi sia un intasamento?
  11. francesco77

    Problema filtro bazooka

    Hai qualche link che mostri come fare, non ne so niente. Grazie
  12. francesco77

    Problema filtro bazooka

    Ciao, ho letto in giro questa cosa, la macinatura posso garantire che è veramente ben fatta, farina minima su 4 kg di malto, grani schiacciati a dovere ma ben integri quindi escluderei questa ipotesi. Quantità di grani giusta, più o meno 4kg in pentolone da 35 lt. Credo che proverò la tecnica dei 2 secchi....
  13. francesco77

    Problema filtro bazooka

    Ciao a tutti, ho appena fatto la mia terza cotta e per la terza volta mi si è ripresentato il solito problema.... Per la cotta ho la classica pentola con rubinetto, all'interno il raccordo a T con filtro bazooka tipo lauterhelix. Il problema si pone SEMPRE nella fase di sparging, inizio a far uscire piccole quantità di mosto finchè non esce pulito, quando ho ottenuto una bella limpidezza, segno evidente che le trebbie stanno facendo il loro dovere di filtraggio, apro il rubinetto per fare uscire il mosto e mi accorgo che il filtro è praticamente intasato ed escono a malapena poche gocce...... dovrei starci 1 anno in queste condizioni a fare lo sparging..... la domanda è, vi risulta che questo filtro tipo lauterhelix si intasi o succede solo a me? Per fare uscire il mosto mi ritrovo quindi PER FORZA a fare proprio ciò che non si dovrebbe fare, cioè smuovere col mestolo le trebbie per fare uscire il mosto, ovviamente torbido..... Ormai mi sono convinto a provare a sostituire il lauterhelix con un bazooka classico di quelli a maglia a rete, credo che questi si intasino molto meno, sapete darmi qualche consiglio in merito? Vi ringrazio, un saluto
  14. francesco77

    Raggiungimento OG da ricetta

    Giusto, studiare la materia ed è proprio quello che sto facendo. Credo che acquisterò la serpentina come mi suggerisci, più igienica sicuramente e forse anche pratica, ho già una pompa ad immersione che userò per far scorrere acqua fredda con ghiaccio all'interno. Il mangroove non ha neanche fatto partire la fermentazione, per fortuna avevo del safbrew t-58 che ha fatto subito il suo dovere
  15. francesco77

    Raggiungimento OG da ricetta

    Grazie di nuovo per l'assistenza Morrison sei molto gentile con chi come me è alle prime cotte! Riepilogando stavolta è andato tutto alla perfezione, direi fin troppo, ho inserito i dati della ricetta su hobbybrew per i 25 litri previsti, ho convertito tutto a 15 litri e ho realizzato la mia prima vera cotta col minimo di attrezzatura pseudo "seria", pentolone da 35 litri e l'altro da 35 lt con rubinetto e filtro bazooka. Efficienza stavolta top, 80%, litri totali nel fermentatore 14,50 (ho perso solo mezzo litro rispetto alla previsione), OG azzeccata 1065 contro i 1064 previsti, acqua di sparge utilizzata tutta, gli ultimi sgoccioli di sparge erano intorno ai 1018. Ho usato il Mangroove però è pessimo da quanto lasci intendere vero? l'ho reidratato un paio di orette e stamani l'ho messo nel mosto (lasciato a raffreddare chiuso ermeticamente nel pentolone, purtroppo non mi sono ancora dotato di scambiatore di calore.....). Per non parlare della camera di fermentazione, purtroppo fermenterà a 25/26 gradi......devo dotarmi di un frigo che poi controllerò con arduino in modo che mantenga la temperatura desiderata di volta in volta. Al di là del risultato che so già non sarà ottimale, è una prova che ho voluto fare per quanto riguardava tutto il processo e su questo sono molto soddisfatto, nelle prime due cotte non avevo il controllo nè dei litri finali nè della OG, ora credo di aver capito alcune cose, anche il mio primo fly sparging fatto con lo scolapasta ha fatto il suo sporco lavoro e ho fatto come suggerito dalla ricetta il mash a step unico a 65°C. Unico ENORME ERRORE commesso da vero principiante è stato quello di pesare i 3 luppoli e metterli tutti insieme nel solito contenitore..... un vero colpo di genio, dato che gli 11 gr di saaz andavano dall'inizio della bollitura e gli altri 2 luppoli gli ultimi 10...... pace, facendo un rapido calcolo col programma ho visto che mettendoli tutti insieme l'IBU schizzava in alto enormemente, quindi ho preso 11 gr a caso messi all'inizio e il restante gli ultimi 10, meglio più dolce che imbevibile. In ogni caso questo errore è servito perchè in futuro non accadrà mai più. Sperò che l'alta temperatura non crei degli off flavours troppo dominanti, in ogni caso senza controllo temperatura e scambiatore di calore non credo che produrrò altre cotte, devo prima organizzarmi. Un saluto e grazie ancora