Cristi4n

Utente Registrato
  • Content Count

    365
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    9

Everything posted by Cristi4n

  1. Cavolo, secondo me sei ancora molto lontano da quella che dovrebbe essere la tua FG... Senti ma inoculare altro lievito? Qui non si tratta di 1 o 2 punti per me se imbottigliato corri grossi rischi di bottiglie che esplodono...
  2. Si intendevo volumi di co2... Pardon
  3. Significa che per lo stile IPA può andare bene una pressione da 1,5 a 2,3. Sei tu poi a decidere se la vuoi più o meno gasata. 1,5 è veramente piatta non l'ho mai fatta così, non sono mai stato mai sotto 1,8 con le IPA. Fino a 2 volumi diciamo che escono birre molto british, li bisogna vedere il tuo gusto. A me piacciono molto ed in generale non amo eccessiva frizzantezza, ma il gusto generale in Italia è l'opposto quindi...
  4. Tutti gli dei, i santi e le madonne che conoscete aggiungerei Dovrebbero fare una legge per vietarne la vendita, qualcuno finirà con l'uccidersi con quell'affare maledetto spacca bottiglie!!! Calma e attenzione ragazzi, è frustrante e pericoloso quel coso. Intanto vi consigli di lubrificare la boccola che deve comprimere i lembi dei tappi, basta una spruzzata di svitol su uno straccio e date una sfregata all'interno. Attenti, tenete bene le bottiglie e chiudere lentamente. Le bottiglie proveranno a scivolata ovunque e la probabilità di romperle o mozzare i colli sarà altissima. Mettete dei guanti da lavori ed armatevi di tanta, tanta, ma tanta pazienza
  5. Io l'ultimo MJ che ho fatto avevo conservato tutto in frigo... Gli scomparti sono ben divisi, ma riuscire ad aprire solo quello del lievito beh...mi pare molto difficile...forse con un bisturi palpando la busta individui il lato dove c' è il lievito, ma per me è ardua
  6. Ma lui ne fa 2 di kit insieme quindi 18 litri...
  7. Come confermato da baccomax 2 buste, anche nel kit ci sono 2 buste oppure consiglia lo starter...inoculato a 25 e poi settato a 22/23 e sono salito gradualmente a 26 nel finale...se non ricordo male...sto andando a memoria. Nei kit brewferm non specificano il lievito usato... Potrebbe essere qualunque cosa
  8. io ho appena usato un M47 che davano col kit diablo E+G di birramia, la birra è venuta buona, molto molto simile alla leffe rossa, il lievito non è tra quelli più rapidi in fermentazione, anzi mi ha quasi fatto preoccupare per tentennamenti nel finale a raggiungere FG, in bottiglia non fa un bel sedimento compatto, cosa che preferisco perchè mi piace la birra bella limpida, in ogni caso il sapore ed il profilo speziato mi piacciono molto...sto aspettando di vedere con la maturazione, fa una bella schiuma ma poco persistente e non ho ancora capito da cosa dipenda.... per le bitter, ipa ecc ho usato spesso S04 ma vorrei provare una volta i danstar... ho usato per una APA M15 che mi è piaciuto molto... adesso ho in casa un M15 per fare un porter che a giorni dovrei brassare...
  9. Beato te! Io ho 6 mesi impegnativi davanti, devo dare 5 esami e discutere la tesi, se riesco (con i dovuti scongiuri) ...poi devo vedere se riesco a fare un avanzamento di carriera e poi, mi attiveró seriamente per trovare un posto, anche perché se tutto dovesse andare come nelle mie più rosee asoettative, avró la disponibilità economica, in ultimo con idoneo spazio, tempo e libertà mentale...farò il salto all'AG. OK, adesso chiudiamo il libro dei sogni e vado a studiare... Buona serata
  10. Il mio sogno è trovare un cassero oppure una cantina qui in paese da me, fare un cappotto interno da 10 cm e mettere un inverter da 500 € così da creare un locale di 8/10 mq a temperatura controllata, ci metto tutti i fermentatori che voglio
  11. Cerca di abbassare sotto i 20 gradi. Per i danni se riesci a scendere limiterai sicuro, ma a 25 avrai tirato fuori un bel po' di fruttato (esteri) ed è probabile che la tua birra sarà un po' fori stile...bevibile senza star male ma sul gusto potrebbe essere un po' stucchevole, specialmente se volevi una mexican cerveza
  12. Cavolo...che disastro mi spiace molto, almeno però sai che il problema è dovuto alla sanificazione dei tappi, magra ma utile consolazione
  13. Attendo con fiducia l'esito del tuo test allora!
  14. Cristi4n

    Dry hopping

    Ma praticamente con questo lievito si fa tutto come una alta fermentazione giusto? E il gusto è di una vera lager? Insomma posso farci una pils in stile?
  15. Cristi4n

    Dry hopping

    Oppure ci sono lieviti tipo Californian lager M54, io non l'ho mai provato, ma da specifiche promette un "gusto" lager con fermentazione ale, poi se il risultato è quello non so...sinceramente essendo abbastanza purista, non mi entusiasma, ma una volta o l'altra per curiosità lo provo...
  16. Viva, l'homebrewing allora, quando iniziai non pensavo che non mi avrebbe appassionato e sarei rimasto deluso dal risultato, dato che sono molto esigente e rompic....z...o sulla birra, tipo di aver rinunciato alle birre alla spina se non in selezionati locali... Questo hobby mi ha sorpreso soprattutto sotto l'aspetto della qualità dei risultati, se ci si applica con metodo e rigido rispetto delle regole di sanificazione e fermentazione! Io poi sono abbastanza metodico
  17. Hummm, non lo so vedi tu, io farei metà candito metà estratto ed anzi sinceramente la prossima brewferm che faro se mai la faró soni tentato di fare tutto estratto, cmq vedi tu
  18. Lo zucchero candito è più "scarso" come apporto di fermentabile e ne va di più, non ricordo la percentuale ma su birra mia la trovi. Detto questo se le istruzioni danno mezzo kg metti mezzo kg, solo fai la giusta proporzione in aggiunta se usi il candito. Io con le belga brewferm ho fatto metà estratto e metà candito, nel tuo caso sarebbero 250 g di estratto di malto e 250 g di zucchero normale ( maggiorato con la giusta quantità se userai il candito)
  19. Anche io feci "l'errore" di imbottigliare una bottiglia mezza piena, risultato birra ossidata e priva di schiuma, mi stavo demoralizzando, ma poi grazie a colleghi qui sul forum capii l'errore! La co2 non rimane compressa e disciolta nella birra ma va a riempire lo spazio vuoto, sgasando la birra e ovviamente si ossida, perde di frizzantezza e addio schiuma! Purtroppo nell'arte brassicola la dote più dura da apprendere è la pazienza...dobbiamo dare tempo alle nostre birre per i migliori risultati, poi dobbiamo studiare, sbagliare, capire gli sbagli e perfezionarsi sempre, ma il tempo e lo studio saranno ripagati
  20. Cristi4n

    Travaso

    Come avevi scritto sembrava avessi fatto l'altalena tra le temperature. Così invece ci sta come cosa
  21. Ciao mbtiger, benvenuto! Se stai fermentando in kit a 30' gradi è probabile che il risultato non sarà in linea con le aspettative... Temperatura di molto fuori dal range del 99% del lieviti per birra. Non so che kit sia, al limite dacci qualche info in più, anche se credo che ormai il danno ipotetico è fatto!!! Azz...30' gradi
  22. Uno dei motivi per cui è meglio andare in settimana, dal lunedì al Venerdì sono tutti aperti...c'è comunque una gran festa perchè c'è sempre molta affluenza e tutte persone con voglia di divertirsi. Inoltre in settimana non provi vergogna di essere italiano, al sabato e la domenica, sopratutto nel 2° W-E è pieno colmo di italiani, che non per essere razzista verso il mio stesso paese, non si comportano bene, io spesso mi sono vergognato della mia provenienza al punto che con i miei amici ci parlavamo in dialetto e fingevamo svizzeri....vedi tu.
  23. Secondo me il materiale migliore è la mussola che è una stoffa naturale, ma poi devi saperla cucire bene bene bene, io non sono in grado e l'ho comprata in materiale sintetico a trama molto fine e filtra alla grande, non si può far bollire però ( cosa che per altro non serve in E+G). Io la uso per il mash, poi mentre faccio la bollitura la pulisco, sanitizzo e inserisco nel fermentatore risvoltando il bordo sul bordo del fermentatore sanitizzato anch'esso e lo tappo, in questo modo la usi per filtrare il mosto dai residui di luppolo che faccio bollire in sfere per infusione che ho trovato a pochissimi euro e infatti fanno passare roba...
  24. Stoccarda la conosco come festa, la fanno 2 volte l'anno, una adesso ed una in primavera. Io sono stato in primavera, è molto bella anche se devo dirti che la festbier non mi è piaciuta, meglio la weiss, tra le quali ne spillavano una swarze, che all'okt di monaco non fanno. Bella, ma In ogni caso se non sei mai stato, la festa di monaco è un'altra cosa rispetto a qualunque altra festa della Germania e del mondo, quindi secondo me se non sei mai stato vai a monaco ma consiglio il venerdì