Cristi4n

Utente Registrato
  • Content Count

    479
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    14

Cristi4n last won the day on January 26

Cristi4n had the most liked content!

Community Reputation

37 Excellent

About Cristi4n

  • Rank
    Birraio Esperto
  • Birthday 10/09/1981

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Lago Maggiore
  • Interests
    Birra, running, alpinismo, musica

Recent Profile Visitors

419 profile views
  1. Allora 18° gradi se riesci a tenerli e finire la fermentazione vanno bene. Lo stile bitter è tra i miei preferiti, non ho mai fatto kit coopers però.
  2. Comunque in mezzo a tutto sto discorso non s'è capito che kit è, ovvero sappiamo che è un coopers ma che stile?
  3. Ottima idea...alla zucca poi non l'ho mai bevuta, sono curioso, mi sembra qualcosa di lontano dai miei gusti, ma il bello è provare e assaggiare!
  4. Ma si, il più delle volte ci si fanno un sacco di paranoie su cosa uscirà e devo dire che ad oggi non ho mai sentito di nessuno che abbia prodotto cose così orripilanti da essere buttate, quindi, sarei ottimista!
  5. Ciao, credo che baccomax intendesse la quantità di acqua, non la qualità. Se usi più acqua del dovuto la densità risulta più "diluita" e quindi una OG più bassa. In bocca al lupo per il prosieguo della fermentazione.
  6. Ideale come aperitivo leggero Io sto aspettando una cassa mezza aventinus e mezza tap5 di Schneider che sta viaggiando nel bagagliaio di un mio amico in rientro dalla Germania
  7. Cristi4n

    Lievito m41

    Attenuazione del 91%!! Situazione più che ottimale! Direi che non dovresti avere alcun tipo di problema, fai il priming esattamente da calcolo... E salute!
  8. Se ti capita assaggia Schneider hopfenweiss(tap5)...è uno spettacolo, certo non è la Weiss tradizionale, come non lo sono le dunkelweiss e weissbock...però sono buone
  9. Cristi4n

    Fiocchi in E+G

    hummm....veloce e sicuro, dal punto di vista di infezioni, ma il DH da anche il profumo....sarebbe da provare stessa ricetta con e senza questo metodo, somiglia un pò alla gittata a 0 minuti...
  10. Cristi4n

    Fiocchi in E+G

    In pratica prima della bollitura fai un'infusione di 20 minuti a 76° ? Dovrebbe spingere l'aroma?
  11. No ricordi bene! però l'estratto va tutto quanto in bollitura per fare la luppolatura. Le uniche eccezioni nei kit birramia sono la pils (sicuramente) e la lager (mi sembra) che fanno il late addition
  12. Non voglio metterlo, ce l'ho sottovuoto in freezer per le emergenze, se mi dovesse capitare una birra che non mi convince affatto, via, proviamo a coprire... Si mi preoccupa che le istruzioni danno un range 18-23 (per tutti gli stili), da li mi nasce il dubbio, probabilmente brewferm mette lo stesso lievito in tutti i kit...boh....
  13. magari il kit che ho casa lo provo così....di luppolato ne ho uno, poi gli altri sono E+G...quindi si bollisce tutto
  14. Mi sembra una bellissima idea. Nell'intenzione di aiutarti ti esprimo alcune mie perplessità su quello che ho letto: - La "somministrazione alimenti e bevande" (quello che vuoi fare tu) è una cosa diversa dalla "vendita al dettaglio" assicurati che si possa fare e che il contributo sia anche per te. - Le norme di HACCP le devi rispettare anche tu visto che somministri alimenti e bevande compresa la loro preparazione (sia anche solo aprire un pacchetto di chips e servirlo al banco): il cucinino, la gestione delle stoviglie, del magazzino, della zona in cui farai la birra, spogliatoi e servizi igienici; - Per somministrare alimenti e bevande a livello professionale devi possedere un attestato, mi pare si chiami REC, devi fare un corso con esame finale (non conosco la tua preparazione e capacità, ma non è così difficile da superare); - Verifica ed accertati tramite commercialista e GdF su che tipo di impianto vogliono per produrre la birra, la questione delle accise, non è per nulla di poco conto e per quel che ho sentito condiziona la conformazione dell'impianto, ma non la conosco e non so aiutarti; - L'impianto può anche produrre solo 100 litri, ma secondo me devi avere almeno 4 fermentatori da 100 litri per fare almeno una cotta a settimana, ovviamente i 100 litri, metti 180 birre medie a settimana, considerando i litri persi tra travasi, fusti, impianti spillatura ecc, che dovrai poi vendere, fanno 30 birre al giorno pensando di lavorare 6/7 secondo me minimo necessario per stare in piedi.
  15. non avevo considerato che lui fa così...io invece per sicurezza porto tutto a bollore in pentola anche quando faccio i kit luppolati. In effetti se ha già una decina di litri freddi nel fermentatore può anche girarci dentro il malto bollente.