GIOVANNI1963

Utente Registrato
  • Content Count

    12
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About GIOVANNI1963

  • Rank
    Neo Birraio

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Di solito faccio così, non sul lavandino ma con delle bottiglie in frigo. Questa volta no, ma ho la cantina a 20 gradi ..... sono partito da 25 e pensavo di farcela. ....
  2. Ciao a tutti. Ho un dubbio, meglio una sensazione di aver fatto un errore, ma non saprei dire quanto grosso. Ieri sera ho preparato due kit contemporaneamente versando direttamente il malto riscaldato nel fermentatore e poi raccogliendolo bene con acqua bollente e poi aggiungere bottiglie di acqua naturale. Fatto altre volte e finora tutto bene. Ma ieri la temperatura rimaneva troppo alta - 25 C, e quindi ho deciso di aspettare che scendesse un po’. Ho dovuto fare altro, e solo adesso, posso inoculare Il lievito . 24 ore per scendere di 4C. I fermentatori sono chiusi, ho messo i gorgogliatori, come se ci fosse il lievito, ma questa attesa l’avrá rovinata in qualche modo. ? Grazie a tutti.
  3. Dimenticavo, pensavo di prendere una pompa. ( il mio "impanto artigianale si sviluppa in altezza per poco spazio ) come si pulisc dopo l'uso? ci sono prodotti apposta ? si fa un giro con acqua e MBS o oxi o simili, detersivo , ecc. ecc. ? Ri- grazie a tutti
  4. Penso che il dubbio sia venuto a molti, ma volento accelerare la fermentazione di una birra da kit, avendo solo la bustina in dotazione, avete provato ad aggiungere un lievito diverso ? Mi spiego, sto preparando un kit ... strong export bitter e tra i prodotti consigliati ha notato il s04 della fermentis. ma ne ho solo una bustina. e se ne aggiungessi una parte o l'intera bustina ? ci sono controindicazioni ? i due lieviti si mangiano a vicenda ?
  5. Ciao a tutti. Dopo la recente esperienza del fermentatore non a tenuta, ho deciso di passare all’inox, ma mi pongo alcuni dubbi: quale dimensione acquistare e come sanificarlcorrettamente. Per la dimensione sono indeciso tra 50 e 75 ltr, vista la poca differenza di prezzo ma ci sono problemi con cotte da 23 ltr? Per la pulizia e sanificazione, per evitare di macchiarlo o danneggiarlo, cosa usare ? Mi hanno consigliato oxisan, voi che cosa ne dite ?
  6. Imbottigliata il 23 marzo e assaggiata ieri dopo tre settimane. Devo dire che il colore 3 quello che volevo, la schiuma compatta ma non molto persistente, la birra non molto alcolica, 4 gradidai calcoli, amarognola e non molto gasata. E gia buona cosi , ma penso e spero,che tra altre tre settimane sara ancora piu affinata. Tutto sommato una buona “cotta”, per il mio consum9 casalingo. Grazie a tutto per il sostegno
  7. Istinto a buttare tutto c’è. Il fermentatore non ha le tacche e credo a conti fatti di aver messo circa 2 litri in più. I giorni passati dall’inoculo sono 5 1/2. , ho sgasato e ri sgasato e il densimetro e okay. La lascerò ancora una settimana ma penso al travaso, magari domani, in ferm. sigillati
  8. Si ma devo aver sbagliato qualcosa , non solo il fermentatore , la densità attesa era 1020, (avevo scelta apposta). Speriamo che non sia sciacquatura di stoviglie......
  9. Ecco i risultati del test densità . Non so se devo preoccuparmi , essere contento o chiamare un oculista : dopo 6gg densità 1008 1007. Torbida , all’assaggio non amara ne con particolari sapori se non alla fine. Io imbottiglierei, vista la densità . Non sarà una grande birra ma .....
  10. come dicono dalle mie parti : mi so' "siccatu". immobile in attesa di fare la misurazione...
  11. Quelle da 33 sono solo nei bar credo, ma le utilizzo da quando sono uscite perché diversamente dalla icnusa classica e cruda , non contengono malto di frumento. Le bottiglie sono perfette è necessariamente se da bar hanno bisogno di pulizia più accurata, io uso la prima volta scovolino e candeggina in ammollo come prelavaggio e poi sapone, acqua calda e bisolfito prima di riporle. Ma le prendo dai bar dove non sai chi e che cosa .....
  12. Ciao a tutti. Sono il titolare del barilotto. Avete già risposto ampiamente a tutto. L’acqua aggiunta era imbottigliata e ho ossigenato con il miscelatore e il trapano .... quindi i lieviti morti o non morti lo saprò solo tra qualche gg. All’interno del barile un minimo di cappello di schiuma mi sembra esserci. Nel caso di 2 buste di S-04 e pace devo riossigenare o faccio danno irreparabile ?