Jimmy

Utente Registrato
  • Numero messaggi

    193
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Days Won

    7

Jimmy last won the day on 25 Maggio

Jimmy had the most liked content!

Reputazione comunità

15 Good

Che riguarda Jimmy

  • Rango
    Birraio Intermedio

Profile Information

  • Location
    Sardegna

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. Jimmy

    Consiglio sui Luppoli

    L'idea è ottima, ma se la hop spider è in acciaio inox non si attaccherà mai alla calamita.
  2. Jimmy

    Consiglio sui Luppoli

    Confermo quanto detto da Morrison per i pesi, nell'ultimo dry hopping che ho fatto con i coni ho dovuto mettere nella hop bag dei pesi in acciaio inox che mi son fatto costruire, 500 gr di acciaio per tenere a fondo 50 gr di coni! Con 250 gr galleggiava ancora! I coni fanno effetto spugna e tendono a risalire facilmente.
  3. Jimmy

    PRIMA VOLTA - PROBLEMA

    Hai fatto bene soprattutto per il sifone, è molto comodo e ti permette di pescare bene il mosto senza toccare i fondi. Da quando l'ho preso uso i rubinetti solo per tappare i fermentatori
  4. Jimmy

    Malto Brewferm Diabolo

    Non capisco dove stia il dramma, da esperienza personale posso dirti che ad esempio il beermalt dry si scioglie molto meglio in acqua fredda che non calda, se mescoli bene non avrai problemi a sciogliere bene il tutto senza grumi anche senza arrivare ad ebollizione
  5. Jimmy

    Malto Brewferm Diabolo

    Ciao Giacomo, guarda che ti stanno consigliando bene, nei kit il malto non va fatto mai bollire, pena ottenere un mosto più scuro proprio a causa della bollitura. Scalda bene 3 litri d'acqua, sui 70 °C ma senza farla bollire, la versi nel fermentatore e poi ci metti dentro il malto che avrai fatto scaldare a bagnomaria per renderlo più liquido, quindi aggiungi acqua fredda fino al volume desiderato. La OG bisogna misurarla prima di inoculare, così come l'ossigenazione che dev'essere esagerata.
  6. Jimmy

    PRIMA VOLTA - PROBLEMA

    Il procedimento che utilizzavo con i kit è praticamente lo stesso scritto da Morrison, per raffreddare il mosto più velocemente tenevo da parte un paio di bottiglie d'acqua da 2 litri con acqua praticamente ghiacciata dentro, mischiata al resto dell'acqua riuscivo ad assestare quasi da subito la temperatura sui 20 °C. Quando ti ritroverai a fare E+G o AG, sarà indispensabile avere una serpentina o uno scambiatore a piastre per poter raffreddare il mosto velocemente. Per mantenere le temperature ideali di fermentazione e gestirle come vuoi, ti serve una camera di fermentazione, nella sezione "Fai da te" ci sono molti esempi su come costruirla, avevo postato delle foto anche della mia. L'ideale sarebbe procurare un frigorifero accoppiato a termostato + cavo scaldante per poter gestire bene le fasi di caldo e freddo. Capisco la curiosità, tutto normale, abbi un po' di pazienza e vedrai che la tua birra migliorerà
  7. Jimmy

    PRIMA VOLTA - PROBLEMA

    Tu a quanti gradi l'hai fatta fermentare? Portare il mosto ad ebollizione comporta un principio di caramellizzazione del mosto stesso, di conseguenza diventa più scuro. Probabilmente il motivo del colore è questo, ma non preoccuparti, non influisce su altro. Per le prossime volte metti a scaldare 3/4 litri d'acqua e quando arriva sui 70 °C versi il malto della latta, fai sciogliere e poi raffreddi e metti in fermentatore. Nei kit la bollitura non serve, preoccupati solo di sanificare tutto a dovere. 2 settimane è ancora troppo presto comunque, la birra sta ancora maturando e affinando tutti i vari sapori e aromi, aspetta almeno un altro mese e vedrai che il sapore migliorerà.
  8. Jimmy

    PRIMA VOLTA - PROBLEMA

    Ciao, premettendo che comunque con i kit il colore molte volte può variare da quello che immaginavamo per quello stile e che avrai di sicuro usato un lievito ad alta fermentazione per una pilsner che invece necessita di uno a bassa, presumo anche che tu non abbia lagerizzato. Hai per caso fatto bollire il mosto della latta prima di metterlo nel fermentatore? Dici che è molto amara, dopo quanti giorni di imbottigliamento e maturazione l'hai assaggiata? Considera che la pazienza nell'homebrewing è fondamentale.
  9. Jimmy

    Troppo scarto al primo travaso

    Infatti anch'io non capisco il fatto del travaso e soprattutto non spurgare...è fatto apposta!
  10. Jimmy

    Riutilizzo bottiglie e tappatrice

    Scusami ma non ti capisco, ti conviene comunque cambiarla. Le tappatrici a leve sono notoriamente di bassa qualità, a parte il problema che hai riscontrato tu, molte volte i tappi chiusi in quel modo non garantiscono una tenuta adeguata. Con una tappatrice a colonna tappi con molto meno sforzo, più precisione e la trovi a 20 € in un qualsiasi negozio di ferramenta. Non so tu, ma per come la vedo io è meglio spenderli ed evitare che poi su una cotta ti escano varie bottiglie sgasate.
  11. 23 sono i litri della cotta, ma il fermentatore ha 32 litri di capacità. Con uno da 50 sei al limite, avresti solo 4 litri di spazio vuoto, tra schiuma quando ossigeni prima di inoculare e fermentazione tumultuosa all'inizio, secondo che stile fai rischi che ti arrivi la schiuma fino al tappo e ti si intasi il gorgogliatore con tutte le problematiche del caso.
  12. Su Birramia trovi tutti i lieviti che vuoi, di qualità, sia secchi che liquidi. Per quanto riguarda i kit, son fatti per 23 litri, quindi ti basterebbe prendere 2 latte e 2 fermentatori da 32 ovviamente.
  13. Ho fatto in passato vari kit di Coopers, la qualità della birra finale secondo me è buona, ma l'unico consiglio che mi sento di darti è proprio di non usare il lievito in dotazione, secondo me è pessimo ed è pure poco come quantità, l'unica volta (con una sparkling ale) che l'ho usato per provarlo nonostante avessi altro lievito di qualità, mi si è piantata la fermentazione a metà e per riuscire a portarla a termine ho dovuto fare uno starter a metà strada, dopo un mese nel fermentatore son riuscito a spuntarla, so per certo che se rifarò quel kit il lievito in dotazione rimarrà a prendere polvere.
  14. Jimmy

    Dubbio starter

    Come ha detto anche Bacco, una bustina è troppo poco se parti da un OG di 1090, non c'entra se invece dei "canonici" 23 l questa ricetta è per 17,5. Quasi sicuramente ti si bloccherà la fermentazione, una busta non ce la farà mai ad attenuare così tanto. Ti consiglio di non avere fretta (tanto poi in questo caso si combinano solo danni), procurati un'altra bustina di lievito così ti eviti anche lo starter, ma farla così con una stai già sbagliando di grosso in partenza.
  15. Jimmy

    Impianto elettrico

    Sì si potrebbe fare un mix di gas e elettrico, considera che comunque con una normale utenza da 3,3 Kw si potrebbe anche fare con 3 resistenze, perchè comunque non le accenderesti mai tutte insieme, e magari per mash e sparge si potrebbero usare da 1500 anzichè da 2000 (ovviamente questo in base alla pentola). Considera che coibentando bene le pentole e tenendo magari calda da prima l'acqua di sparge, durante il mash l'acqua per lo sparge andrà solo monitorata e accendendo la resistenza ogni tanto raramente avrai picchi da 3000 w. Questo ovviamente vietando a tutti in casa l'utilizzo di forni, lavatrici e phon durante la cotta