baccomax

Utente Registrato
  • Content Count

    3,578
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    114

Everything posted by baccomax

  1. Si maniaco come sono contro i prodotti chimici il vaporetto é perfetto.. spruzzo la soluzione con candeggina dentro le bottiglie.. ci butto dentro le biglie di acciaio.. scuoti scuoti scuoti e poi risciacquo col rubinetto... poi la mano santa.. il vaporetto e togli ogni dubbio..!! Ps lo scorso anno in un paese vicino il comune ha rilasciato un'ordinanza dove suggeriva ai cittadini di non usare l'acqua neanche per fare la doccia.. tanto era alto il livello di arsenico
  2. Ma vale la pena sprecare tanta energia elettrica e acqua..?? Su bottiglie che magari sono pulite e basta una disinfettata?? Boh non mi fido del livello igienico della lavastoviglie.. che comunque x risciacquo usa acqua del rubinetto..!! Ora non só dalle tue parti.. ma qua da noi se ci annaffi i gerani questi muoiono di due giorni. Comunque si ho sentito di qualcuno che lo fa.. Ps l'oxi é un detergente ossidante non un significante..
  3. No.. ma prima di correre i 100 metri olimpici io inizierei a gattonare, poi il girello, poi le prime cadute, poi i primi passetti e cosi via. Il consiglio é di iniziare con le basi.. ovvero l'attrezzatura base..., magari come ho fatto io con cotte da 15lt con pentola da 21lt... che poi ti tornerà utile nelle cotte da 23/45lt come pentola da sparge..! Anche perché con un volume di 250lt ti occorre un bollitore moooolto potente, uno scambiatore in controflusso/piastre industriale per raffreddare, un sistema di filtraggio adeguato, poi delle celle refrigerante x lo stoccaggio di 600/800 bottiglie.. che se non vuoi riempirle a mano ti occorrerà una riempitrice automatica... parlimo di investimenti sopra i 5/10.000€, senza esperienza..., sul canale youtube di birramia ci sono dei video di microbirrifici che fanno quei volumi..https://youtu.be/JJlAfr_qCYE e poi ti serve un locale.. diciamo abbastanza igienizzato.. e refrigerato per la produzione/stoccaggio. Se questo è il tuo sogno allora vai combatti... studia.. studia tanto tanto e parti lento.. e non fare il passo più lungo della gamba... buttare 16lt di birra nel cesso costa 10€............ "Se hai un sogno, non permettere a nessuno di dirti che non ce la fari, neanche a me... e combatti per realizzarlo" Will Smith, tratto dal film La ricerca della felicità.
  4. No, i fermentatore andrebbero riempiti almeno per due terzi, in modo da diminuire l'ossidazione del mosto prima che inizi la fermentazione (tempo di latenza), come diceva Cristian gestire cotte cosi grandi é veramente impegnativo.. io sono passato dal classico ag sa 23lt al all-in-one (easy grain) da 50lt.. semplificando di molto i vari passaggi.. comunque ci vogliono 10 ore, da quando accendi x scaldare l'acqua a quando strizzi la spugnetta a fine pulizie... pensa tutto ciò moltiplicato x 6... e nessuna esperienza in merito. Parti piano con cotte anche piccole da 15/16lt fatte con pentola da 21lt x poi passare a quelle più grandi..! Ma quello che ti servirà sicuramente é appunto l'attrezzatura base.. pentola mash, pentola sparge, tino filtro o bazooka o sacca biab, rifrattometro, PHmetro, acido citrico/lattico, terremoto a immersione, serpentina di raffreddamento, una bilancia, un bilancino di previsione, un mulino per i grani, una bagnarola x le trebbie esauste, ma sprattutto una buona scusa per tenere fuori di casa moglie e suocera.. in modo da cancellare tutte le prove degli inevitabili disastri ad ogni santa cotta. Ps ho volutamente omesso un sistema di raffreddamento/riscaldamento del fermentatore con centralina di gestione temperatura.
  5. Se poi x risciacquo hai la vaporetta sarebbe il top..
  6. Il filtro x grani non é previsto.. o te lo autocostrusci oppure nel sito trovi la sacca da 1kg, usavo quella.., al limute anche il sacchettino filtro per il dry hopping (se previsto dalla ricetta) da mettere all'uscita del rubo di travaso... non mi pare sia fornito..
  7. Io azzarderei cloaca
  8. Finisci la fermentazione e poi butta dentro i coni in sacchetto con peso.. che sia acciaio o vetro.. per portare sul fondo e tienilo non piu di 5gg Ps. Migliori i coni.. ma i pellet sono piu pratici..
  9. Pensa che su FB mi hanno rotto le 00 fino a sbriciolarle.. solo perché nella mia ultima weiss ho fatto a quella in amaro anche una piccola gittata a 5 min di H. Hersbrucker.. e 100gr di cara amber..
  10. Quoto Cristian per la soluzione... ma... Lucky... vuoi fare un DH a una weiss??
  11. Si vede poco... Le guarnizioni dei tappi le cambi??? Fai una prova.. prendi la bottiglia e sdraiala.. se il tappo perde... hai trovato il colpevole.. comunque se solo alcune bottiglie hanno sto problema ricorrente è possibile sia la pulizia o i tappi appunto che posso essere lenti o infetti..
  12. baccomax

    Ricetta Dubbel

    Appunto... la domanda era.. perché la vuoi fare cosi scura?? Sei parecchio fuori stile.., cosi giusto x sapere
  13. baccomax

    Ricetta Dubbel

    Ciao Mico... questa sezione é per le ricette collaudate..! Sposta la discussione i E+G e cancella questa.. Ps come mai cosi scura??
  14. Quoto crist4n...!! Solo una cosa.. il lievito sul fondo non é morto... ma piu vivo che mai.. é la vera differenza con le birre industriali.. ed è una fonte molto importante di vitamina B, sali minerali e altre sostanze nutritive.. a volte in birre come la weiss o le scure lo verso nel boccale insieme alla birra...!! (Ovvio parlo del fondo di una birra correttamente fermentata e sedimentata).
  15. baccomax

    info e+g

    dipende da come è stata è stata progettata la luppolatura..! cosa hai fatto un kit oppure è una tua ricetta?
  16. baccomax

    Session IPAde

    capisco.. beh hai usato una bella quantità di luppolo quindi di aroma te ne sarà riasto e come!!! comunque sono sempre piu convinto che il concorso di colpa oltre al rialzo termico improvviso ce l'ha il lievito .. s04 che è meno attenuante del tuo us05... che invece in altre cotte mi ha dato sempre ottime risposte..!!!
  17. baccomax

    Session IPAde

    ma xkè? cosi parte dell'aroma se n'è andato... come mai la scelta di fare il dh cosi anticipato??
  18. baccomax

    Session IPAde

    cioè non ho capito.... hai fatto fare tutta la fermentazione col luppolo dentro!!??
  19. appunto!!!! E io che non riesco ad avere le weiss torbide come vorrei.. e mi vengono sempre troppo limpide.. conpenso con un protein rest ridotto e una volta messe in frigo puff si opacizzano in un attimo ps come si sta comportando il nuovo fermentatore??
  20. baccomax

    Session IPAde

    ok.. quindi mash in.. togli i 5 min di infusione allora.. altrimenti sembra uno step di protein errato!! allora un consiglio.. visto il profilo sbilanciato verso le beta (ti piacciono anche a te belle corpose èh) e un generoso DH vai molto cauto con il priming.. con una cotta simile (step a 66° e 71°ma con s04) il dh col cascade mi è ripartito in bottiglia... ancora stò raccogliendo le schegge.. ho dovuto sgasare le bottiglie x 15gg di seguito e metterle in frigo x quietarle e berle subito.. (molto molto buono il dh col cascade)
  21. baccomax

    Session IPAde

    bene.... solo... il primo step a 70° mi pare eccessivo
  22. Non sono un fan del DH spinto.... 100gr mi sembra tanta roba.. il citra non lo conosco quindi non ti so dire l'esito finale.. coi tempi ci stai.
  23. baccomax

    Blanche + S33

    me lo sono andato a spulciare.. si bel giocattolino... visti i costi... meglio il sistema rustico.. confermo il tuo chissenenfrega se va a male appunto
  24. effettivamente da scheda tecnica è un bel trattorino.. eficienza del 85% mandato a 27/28° ci credo che abbia mangiato quasi tutto.. avrai una bella birra fruttata.. comunque non imbottigliare prima di 15gg.. ovviamente dò per scontato che le misurazioni che hai fatto sono corrette!!! ps ma di base che birra luppolata è??