DAVIDROVORA

Utente Registrato
  • Content Count

    608
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    36

DAVIDROVORA last won the day on March 27

DAVIDROVORA had the most liked content!

Community Reputation

80 Excellent

3 Followers

About DAVIDROVORA

  • Rank
    Mastro Birraio

Profile Information

  • Gender
    Not Telling
  • Location
    Frazione Inferi,Zena

Recent Profile Visitors

929 profile views
  1. Si allora può essere quella la causa...ma ripeto.....se hai diluito il prodotto in acqua calda,ti consiglio di ripetere l'operazione con acqua fredda...con le infezioni non si scherza sull'attrezzatura....
  2. Ciao, acqua e candeggina 4ml/litro va benissimo per sanitizzare,ma,se come si capisce dal tuo post,metti l'ipoclorito di sodio in acqua calda, vanifichi l'effetto,perche il calore fa evaporare velocemente il cloro,che non può quindi ossidare per fare il suo dovere....la patina/polverina bianca non l'ho mai notata,e uso questo stesso metodo da anni...usa acqua fredda,tieni a contatto 10- 15 minuti, risciacqua con acqua bollente o metabisolfito di potassio,lascia scolare per bene e sei pronto all utilizzo... Salute
  3. Ciao,io aspetterei ancora qualche giorno....ma se hai fretta,puoi imbottigliare solo quando la densità ha raggiunto il valore voluto,e rimane stabile su quel valore a distanza di 24-48 ore....
  4. A Loré......il pappagallo lascialo ai malati o agli idraulici!!!!guarnizione fuori,dado dentro e stringi a mano.... l'ultimo quarto di giro se vuoi lo dai al rubinetto stesso....mai persa na goccia......il pappagallo.....te possino!!!!!
  5. Ciao simone,si in linea di massima penso che il consiglio che ti daranno tutti i membri,sia di aspettare i rinforzi.... Si parla di cannibalismo per lo starter ai secchi....troppe cellule con pochi viveri in parole povere....io nelle tue stesse condizioni,una bassa l'ho fatta con una sola bustina per circa 20 litri....so che la birra non era malvagia ma non so quanto poteva essere meglio..... Come sopra....magari la birra ti esce bevibile,ma il lievito lavora sotto stress Questa per me è un incognita....si parla di grossi difetti con l'Under pitching..... Cmq senza dirlo a nessuno.....come esperimento ho starterato col secco....non ho controllato al microscopio,ma non sembrava esserci una grossa battaglia nella beuta....e alla fine la birra ha fermentato... Ciao e salute
  6. Posta la ricetta intanto cosi ci ragioniamo....grist,step,lievito ecc ecc
  7. Si , può andare....é un metodo molto agricolo ma con uno scolapasta di dimensioni adeguate si puo fare benissimo... se ti procuri dell'organza ancora meglio,fai tipo biab...
  8. Ciao se la birra non é in fermentatore da un secolo non c'è nessun problema....io come molti altri, generalmente conduco "fermentazioni"di un mese per le alte.....al limite al travaso,quando sarai sicuro di avere le fiale a disposizione,aggiungi un 10 o 20 gr di zucchero per ricreare un minimo strato di CO2 ed evitare l'ossigeno.
  9. Ok ragazzi grazie delle risposte..... Infatti bacco pensavo di reinoculare un nanogrammo dal buco del gorgogliatore e ripartire con la lagerizzazione....cosi risolvo due problemi in un colpo solo....o sbaglio? Forse a te non ha avuto nemmeno il tempo di congelare.... già l'alcol di suo fa da antigelo,poi se il volume di birra é elevato,ci vuole un bel po' a far ghiacciare....sei stato più fortunato di me!!!! Tappi????no no sono ancora in fermentatore inox.....
  10. Eccallà....é arrivato il recensore e giudice di titoli del momento...
  11. Ciao signori spero tutto bene....é gia successo a qualcuno di congelare impietosamente 20 litri di birra a bassa?se si,ha carbonato ugualmente una volta imbottigliata o si consiglia reinoculo e rilagerizzazione?? Come da titolo,molto attuale di sti tempi,durante la lagerizzazione di una rauch,poco alcolica (sta sui 5 e mezzo malcontati)la sonda é andata a bagasce e ha preso a marcare dieci gradi in più....va da se che settando a 3°C sono sceso agevolmente a meno sette...ora tralasciando tutto quello che mi é uscito dalla bocca chiamando anche in causa sia uomini di chiesa sia santi in generale e pure entità supreme......volevo capire se il lievito dopo due giorni di ibernazione,piu altri due di scongelamento,é bello andato oppure tenace e coriaceo mi riuscirà a carbonare la rauch... Grazie gente.....
  12. Se la fermentazione sia partita o meno,lo si deduce col densimetro....ok hai 7 litri di mosto a 1050 dentro a un fermentatore da quanti litri?
  13. Ciao...se il liquido dell'ampolla si è spostato dalla parte giusta,vai sereno e aspetta....se hai rispettato le procedure e le temperature partirà a breve quasi sicuramente....per le dosi del lievito devi rivelarci almeno i litri e l'OG....
  14. Ciao berghem...é una chicca da homebrewer serio!!non solo torna utile per non sprecare campioni in attesa del giusto livello di carbonazione,ma serve anche come dici tu in caso di sovracarbonazione....se spara alto lo vedi e non fai altro che aprire e richiudere le fiale....un po come si fa coi fusti con l'attacco a baionetta...mezzo giro a svitare,sfiato e richiusura....probabilmente riesci anvhe a capire senza tante regole empiriche quanta CO2 c'è in realtà nella bottiglia e che effetto ha sul palato....se non costa una fucilata prendilo... E salute
  15. Belin 60 litri a 8%vol senza volere.....ma vieni a vivere da me!!!! No amico aggiungere H2O non esiste fidati...è uno svarione per tutti i parametri umani....la birra si slega, l'amaro svanisce,il corpo lo perdi e l'aroma e il profumo te li giochi definitivamente.... dai retta bevi due gotti in meno ma tienila così.... E salute!