semaxa

Utente Registrato
  • Numero messaggi

    3
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Days Won

    2

semaxa last won the day on 12 Agosto

semaxa had the most liked content!

Reputazione comunità

2 Neutral

Che riguarda semaxa

  • Rango
    Neo Birraio

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

130 lo hanno visualizzato
  1. Alla fine ci ho provato. Ho recuperato uno dei Torp che avevo conservato dopo l'utilizzo e ho provato a ricaricarlo. Inizialmente l'ho riempito con dell'acqua e ho fatto vari lavaggi per rimuovere i residui di birra nella sacca, ho anche inserito il torp nello spillatore al fine di risciacquare anche il tubicino che permette la spillatura e ho spillato tutta l'acqua. Prima di riempire il torp con la birra è necessario "Gonfiare" la sacca, altrimenti non sarà possibile riempirlo completamente. Per effettuare il travaso inizialmente ho provato con un tubicino, ma purtroppo era troppo stretto e produceva troppa schiuma, quindi ho utilizzato un Imbuto e ho tentato di versare la birra lentamente,una volta riempito l'ho tappato con il suo tubicino. Ho inserito il torp nello spillatore ho atteso che raggiungesse la giusta temperatura e ho spillato e bevuto la birra. Ho consumato il torp in circa una settimana e devo dire che la birra si è conserta in maniera più che soddisfacente. Quindi direi che ha funzionato.
  2. Ciao, il tappino bianco tappa il contenitore, quando inserisci il tubicino che serve per spillare si deve fare pressione (neanche tanta) e spingere il tappino verso l'interno. Da quello che ho capito la birra viene spillata grazie pressione dell'aria esterna alla sacca, in linea teorica credete sia sufficiente? Dai video che ho visto i contenitori vengono "ricaricati" con del vino bianco e dell'acqua quindi in quei casi la carbonazione non c'è. Che ne pensate?
  3. Salve a tutti, vorrei condividere con voi la mia esperienza con questo spillatore di birra della Krups con ricariche da 2 litri. Hack The Sub Krups Lo spillatore mi è stato regalato a natale e onestamente prima di riceverlo non lo conoscevo. Il " The Sub " come potete vedere in foto, per chi non lo conoscesse, è sicuramente un bell'oggetto bello sia nella estetiche che nei materiali sembra molto robusto e fa la sua figura, porta delle ricariche da 2 litri può essere più o meno discutibile questa cosa dato che nelle feste con amici 2 litri di birra non sono nulla, quindi io personalmente lo vedo più per un utilizzo Quotidiano . Entro subito nel vivo della discussione, onestamente a me non fa impazzire l'heineken quando sono andato sul sito the-sub.com ho visto che le ricariche i 'TORP' che sono prodotte esclusivamente per The Sub in questo formato "Proprietario" si trovano quasi solo on-line o presso alcuni rivenditori e la scelta di birra è abbastanza limitata, quindi inizialmente ero un po sconfortato dal fatto di essere legato esclusivamente alle birre prodotte per questo spillatore. Il mio obiettivo principale era capire se fosse possibile hackerare "ricaricare" questi Torp da 2 litri, preferibilmente con la birra che dico io , eventualmente qualche birra artigianale o anche semplicemente della Leffe ad esempio. Mi sono informato un po in rete e ho trovato solo una discussione su un forum francese e un paio di video su youtube che trattavano questo argomento, quindi spero possa essere utile questa raccolta di informazioni e spero che qualcun'altro si aggiunga per raccontare la propria esperienza. Discussione : https://www.brassageamateur.com/forum/ftopic27694.html Video 1: https://www.youtube.com/watch?v=bDARqIzp2og Video 2: https://www.youtube.com/watch?v=XTWTHyRj-S8 In pratica quello che ho scoperto leggendo nella discussione è che questi Torp è costituito dalle seguenti parti: 1] Contenitore con un connettore al quale è collegato un tubicino con un piccolo rubinetto a pressione per permettere di spillare la birra 2] Sul fondo del contenitore è presente un ingresso per la pompa ad aria, presente sul fondo del Sub. 3] Andando a Sezionare il contenitore quello che troviamo al suo interno è una Sacca che effettivamente è quella che contiene la birra. 4] Tagliando la sacca troviamo al suo interno il tappo che spingiamo all'interno al primo utilizzo 5] Il tappo che sigilla il contenitore Quindi avendo sezionato il Torp possiamo dedurre che il processo che permette di spillare la birra è più o meno questo: Sul fondo del contenitore viene pompata l'aria che preme sulla sacca contenente la birra, man mano che questa si svuota, l'aria aumenta e preme sulla sacca. Quello che ho riportato qui sopra è più o meno la traduzione e le immagini che ho trovato in uno dei post della discussione sul forum francese. Io personalmente ho appena terminato il mio primo Torp Ieri sera (ne ho altri 5 da consumare), ho provato a rimuovere il tubicino che si connette al Torp e facendo un po di leva con un cacciavite piatto piccolino sono riuscito a rimuoverlo con non troppo sforzo. Ora i passi successivi sono : 1] Pulire per bene il contenitore per rimuovere i residui di birra 2] Riempire il Torp con una birra a piacimento 3] Spillare la birra In realtà non ho ancora provato spero di farlo il prima possibile e farvi sapere. Spero possa essere stato utile questo post e mi farebbe piacere ricevere feedback e altre testimonianze a riguardo. Saluti