micvella

Utente Registrato
  • Content count

    8
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About micvella

  • Rank
    Neo Birraio
  1. Ciao Massimo73 ho anche io lo stesso problema, acquistato kit Mitica Zeus malto luppolato per birra Lager sul sito scrivono che il lievito lavora da 12 a 20 gradi, nelle istruzioni (ma anche su quelle on line) si parla di fare la fermentazione tra 15 e 16 gradi. Nemmeno io so come procedere VISTO CHE SUL LIEVITO NON C'è NESSUNA INFORMAZIONE). Per ora in cantina ho 13 gradi, nel dubbio aspetto settimana prossima (anche se credo cambierà poco)nel frattempo proverò a inviare una mail a Birramia.it Chiedo a chi è più esperto di noi, 1) se sostituisco il livito del Kit con lievito Nottingham danstar british ale 11g , dove viene indicato che lavora tra 12 e 21 gradi, va bene anche per lager? http://www.birramia.it/nottingham-ale-11-gr.html 2) visto che ho 13 gradi in cantina, potrebbe bastare una coperta intorno al fermentatore per arrivare a circa 15-16 gradi? ringrazio per le eventuali risposte saluto per ora Michele
  2. scusate grazie, per le risposte.
  3. Scusami ma troppo concentrato lo dicevi a Blumex per il poco amaro o a me per le note di affumicato? Io dopo un mese l'ho trovata buona ma con con sentorii di affumicato che non so se sono dovuti ad un mio errore oppure è normale. Tra un paio di mesi poi riassaggio e riferisco, nel frattempo sono ben accetti qualsiasi consiglio. Visto che sto per fare altre 4 cotte e data la poca esperienza vorreui fare meno errori possibili...
  4. Ciao Blumex ma a te sono presenti note di affumicato ? oppure No
  5. Antonio C ti ringrazio per la risposta metà delle scorte sono andate ma per il resto seguirò il tuo consiglio. Causa inesperienza NON SO VALUTARE GLI ERRORI QUANTO REALMENTE POSSONO ESSERE SIGNIFICATIVI E INFLUENZARE IL RISULTATO non ho preso appunti sul tipo di lievito usato, non ho verificato il tipo di grani se realmente erano quelli indicati, anche se credo di si (Birramia però dovrebbe sempre indicare sul sito i lieviti che invia, in qualche kit e+g viene indicato, grazie ugualmente se non ci fossero loro non avrei mai iniziato a coltivare questo mio nuovo hobby). Tra Gennaio e Febbraio ho già deciso di ripetere altre 4 nuove cotte (si dice così no?). ....e sopratutto sto studiando sia on line che su qualche libro comprato e ricevuto in regalo per Natale. Grazie ancora saluto Michele
  6. Buongiorno C'è qualcuno che può chiarirmi il dubbio? ringrazio anticipatamente saluto Michele
  7. buongiorno 1. Ad un mese dall'imbottigliamento è normale percepire delle note affumicate in una lager e+g birramia o queste sono conferite da qualche mio errore? vedi post precedente per i dettagli. Spero di ricevere da voi esperti qualche delucidazione, vorrei rifare questa birra e capire se il sentore di affumicato è normale. ....l'affumicato non mi è mai piaciuto. in attesa di riscontro saluto Michele
  8. Ciao a tutti, sono Michele neofita nella produzione della birra fatta in casa, dopo aver fatto la mia prima Lager E+G Super Premium (Kit Birramia) mi sono venuti dubbi riguardo il sapore della birra prodotta. Mi dicono che la birra ottenuta è molto simile come sapore, colore e consistenza a "la chouffe" che però è una pale ale e che non conosco. Credo di aver fatto degli errori nella produzione, vorrei chiedere il vostro parere in merito. 1. Ad un mese dall'imbottigliamento è normale percepire delle note affumicate in tale birra o queste sono conferite da qualche mio errore? (nel kit era presente malto macinato carapils e Luppolo Hallertau Magnum e Hallertau Hersbrucker) 2. Nella preparazione del mosto ho eseguito la bollitura con 9,5 litri totali, per mancanza di una pentola di dimensioni maggiori. Le istruzioni indicavano un range compreso tra 6 e 10 litri per la bollitura. Usare 9,5 litri potrebbe aver dato le note di affumicato? (considerate che non ho mai rabboccato con acqua durante la bollitura). 3. Nel filtraggio della birra non ho separato adeguatamente il luppolo in quanto ho usato un colino di dimensioni maggiori rispetto a quelle del luppolo (in pellet). In questo passaggio sono rimasti dei residui di luppolo nella birra, che ho successivamente separato dopo il primo travaso con il sacchetto filtrante al tubo di gomma (non conoscevo ancora il metodo Whirpool), come si sarà capito, la fermentazione primaria è stata in due fasi. I residui di luppolo sono quindi restati a contatto con la birra per circa 9 giorni, non ho potuto travasare dopo 7 giorni perché la fermentazione non si era ancora attenuata (al settimo giorno il gorgoglio aveva un intervallo di 7 secondi, all'ottavo di 40 secondi circa, al nono giorno eravamo a circa un minuto e mezzo o poco più) a questo punto ho eseguito il travaso ed eliminato completamente i residui di luppolo. Dopo altri 5 giorni ho fatto il successivo travaso e imbottigliato con zucchero aggiunto con il misurino in dotazione al Kit. 4. Fermentazione primaria eseguita a circa 17/18 gradi più o meno costanti, per maggiore sicurezza ho avvolto il fermentatore in una coperta visto che la temperatura scendeva anche sotto i 18 gradi. Sul lievito utilizzato non saprei dare indicazioni in quanto ho buttato la bustina. Dopo un mese di fermentazione secondaria in bottiglia a circa 15 gradi (costanti) ho finalmente assaggiato la mia prima birra e+g generalmente apprezzata dagli amici, ma non vicina alle mie aspettative viste le note di affumicato ottenute. La bassa fermentazione non posso farla per mancanza di condizioni. Scusate se mi sono dilungato, spero di ricevere consigli e delucidazioni in modo da poter riprovare e magari correggermi. Saluto per ora Michele