Dyper

Utente Registrato
  • Posts

    4
  • Joined

  • Last visited

Dyper's Achievements

Newbie

Newbie (1/14)

0

Reputation

  1. Ciao, quindi praticamente, se ho capito giusto, in ogni caso non bisogna mai tenere il mosto nel primo fermentatore per più di 10 giorni? Nelle istruzioni del kit che ho i 7 giorni dopo il travaso non sono menzionati. Nel senso che viene riportato di attendere fino alla densità di 1.008-1.003 dopodiché travasare e imbottigliare. Secondo te, avendo lasciato due settimane il mosto a fermentare, c'è qualche speranza che ne risulti comunque qualcosa di bevibile oppure sarà tutto da buttare?
  2. Ok perfetto fatto tutto, sanificato bottiglia per bottiglia e imbottigliato, La tappatrice ero già andato a fare delle prove dal ferramenta che tra l'altro mi aveva anche consigliato i sotto tappi che ho utilizzato. Alla fine, tra fondo del fermentatore e altre "perdite" erano in tutto 19l, ho quindi sciolto 133g di zucchero. Ora da istruzioni del kit c'è scritto di attendere 14gg lasciando le bottiglie alla stessa temperatura a cui era il fermentatore e poi di metterle in luogo fresco e buio....è corretto? Siccome ho un altro malto, Geordie Scottish Export, approfitto della tua disponibilità per elencarti le operazioni che ho fatto con il precedente (premium lager) e per evitare gli stessi eventuali errori : 1) messo a fuoco lento il malto in una pentola con 3l di acqua e 1Kg di zucchero e mescolato fino a non avere grumi ma senza aver fatto bollire 2) messo il risultato nel fermentatore e aggiunto acqua (mista fredda e tiepida) fino ad arrivare ai 23lt e una temperatura tra i 18 e 24 gradi (indicata sul foglietto del malto) 3) aggiunto lievito (quello nella bustina inclusa con il malto) 4) riposto il fermentatore in una stanza a temperatura più o meno costante di 22°C. Ovviamente ho sempre sanificato e risciacquato tutto con biosolfato di potassio sciolto in acqua. Con quanto fatto ho avuto il "problema" della fermentazione lunghissima che, come dicevo all'inizio di questo post, ci ha messo più di 2 settimane per arrivare a 1010 di densità con gorgogliatore quasi sempre silenzioso. Quello che ho fatto dopo lo sai perchè me l'hai consigliato tu e ti ho seguito alla lettera! Ora, vorrei a breve apprestarmi a fare anche il secondo malto che avevo incluso nel kit, ma ho l'ansia che riaccada tutto come prima. C'è qualche accortezza oppure ripeto tutto uguale? Ho guardato le istruzioni dentro il nuovo malto e tutto è uguale, inclusa la temperatura di fermentazione suggerita tra i 18 e 24 gradi. Grazie ancora! Matteo
  3. Ciao, Innanzitutto grazie mille per l'aiuto. A quanti gradi avrei dovuto tenere il fermentatore con il malto lager? Quindi, giusto per essere sicuro di aver capito : - procedo al travaso dal primo fermentatore al secondo (nel kit era presente un altro contenitore identico al primo con rubinetto e coperchio con guarnizione) - aggiungo lo zucchero come da procedura che mi hai spiegato - mescolo e, senza far passare altri giorni, procedo a imbottigliare? Grazie mille ancora. Matteo
  4. Ciao a tutti, Sono un neofita partito con un kit con un normale malto Lager (per 23l di birra). Ho fatto tutto come da istruzioni e il fermentatore e' stato posizionato fin dall inizio in stanza con temp. costante a 22 gradi. La densita' e' partita a 1040 ma la discesa e' stata lentissima e adesso dopo 16gg e un sacco di birra buttata per le prove con il densimetro, la densità e' ancora a 1010. Quello che mi chiedo e' : - e' normale che, nonstante i 7-10gg di cui sento sempre parlare (e riportati come tempistica nel kit) sono invece nel mio caso piu del doppio? - la birra subisce qualche alterazione con una fermentazione cosi lunga? - devo secondo voi aspettare ancora oppure imbottiglio? Se imbottiglio : Nel kit dice di sciogliere 170gr di zucchero nel secondo contenitore dove travaso (per 23l di birra). Ora, a furia di prove, i litri sono circa 21 e in piu la densita non e' esattamente "da manuale"....quanto zucchero mi consigliate di aggiungere?sempre 170gr? Grazie mille a tutti. Matteo