PaoloRede86

Utente Registrato
  • Content Count

    31
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About PaoloRede86

  • Rank
    Neo Birraio
  1. Io generalmente non uso l'acqua del mio rubinetto per fare la birra perchè è molto dura, contiene alti livelli di biocarbonato e cloro (fonte analisi comunali). Quindi compro acqua in bottiglia cercando di prendere un'acqua dalle caratteristiche più ottimali possibili per la birra che voglio brassare. La cosa che faccio più di frequente è usare l'acqua s. anna che tra tutte quelle che ho visto è di gran lunga la più dolce e la utilizzo tal quale per birre chiare tipo pils o lager. Se invece devo brassare delle ale inglesi uso sempre quest'acqua (che è ottima perchè ha bicarbonati quasi as
  2. Ciao a tutti!! una semplice domanda (forse stupida ) per chi di voi fa delle fermentazioni in un frigo modificato. Sono riuscito ad aggiungere un termostato ad un piccolo frigorifero che riesce a contenere il mio fermentatore da 25 L. Quando faccio una fermentazione in frigo chiuso a temperatura controllata posso lasciare gorgogliare all'interno del frigo oppure devo cercare di far sfiatare il gorgogliatore fuori dal frigo, con un tubo o qualcos'altro. Grazie
  3. Ciao fai conto che per ottenere i 23 L totali ti serviranno in totale circa 35-36 L d'acqua. Generalmente per il mash si usa una proporzione di grani acqua 1/3 quindi in questo caso userei 15 L d'acqua per il mash. Per lo sparge di conseguenza userei i restanti 20-21 L. Fai conto che di questi 36 L totali ne perderai circa 10 assorbiti dai grani quindi arriverai ad un volume preboil di 26 L. La perdita d'acqua durante la bollitura dipende da alcuni fattori come la grandezza della pentola e quanto è vigorosa la bollitura stessa (se hai avuto modo di misurare questa grandezza sul
  4. Ciao devo fare uno starter per una birra ale a og 1069 col lievito WLP570 confezione da 50 ml. Visto l'alta og vorrei arrivare ad avere uno starter di 2 litri (sono sufficienti?). In questo caso come devo agire, mettere direttamente i 50 ml di lievito in 2 litri di starter oppure (come credo) fare degli step a volume e og crescenti? Ho un pò di confusione sui tempi. Se parto con uno starter di mezzo litro a 1040 poi quanto devo aspettare perchè il lievito si depositi per buttare via il mosto e inserire quello nuovo? Posso passare direttamente da mezzo litro di starter a 1040 ad
  5. Ok grazie della risposta quindi, se ho capito bene, dopo le tre settimane di lagherizzazione posso imbottigliare solo con zucchero senza aggiungere altri lieviti.
  6. Ciao a tutti stò facendo una ricetta in stile duvel ed ho un paio di dubbi su alcuni passaggi produttivi: - dalle fonti che ho consultato sembra che venga usato circa il 17% di destrosio come fermentabile oltre al malto pilsner. Sembra che il destrosio venga aggiunto in bollitura e non all'inizio insieme ai grani. questo si può fare? a che punto della bollitura andrebbe inserito? - dopo la prima settimana di fermentazione 20°C la duvel subisce una vera e propria lagerizzazione a -2°C per 3 settimane prima di essere imbottigliata, pur essendo una birra ad alta fermentazione (que
  7. Dimenticavo un particolare... al momento del primo travaso c'era molta schiuma in superficie, allora l'ho rimossa con una schiumarola sanificata Posso aver rimosso dei lieviti ancora operativi?
  8. Ciao a tutti, Sto cercando di affinare il mio processo AG ed ho alcuni dubbi sull'attenuazione che ho calcolato nell'ultima cotta. i malti usati sono Pilsner 3.7 kg Monaco 0.2 kg Carapils 0.2 kg Ho fatto un ammostamento a 65°C per un'ora (test iodio) poi un mash out di 15 min a 78°C L'efficienza dell'estrazione è stata buona, 81% Lievito usato Safale us05 ha fermentato una settimana a 24°C (è un pò altino, purtroppo è arrivato un caldo inaspettato , comunque nel range di uso del lievito che è dato 16-24°C) poi travaso dopo 7gg con aggiunta di dry hoppin
  9. Magari si sono contaminate... avete sanificato bene tutta l'attrezzatura e le bottiglie? Cmq si possono bere se sono buone
  10. I gradi Oechsle corrispondono alle ultime due cifre che leggi misurando la densità col densimetro, quindi 1 grado Oechsle corrisponde a una densità di 1,001. I Klosterneuburg (KMW) consentono di verificare il contenuto di di zucchero nel mosto in percentuale di peso. La conversione con i gradi Oechsle è circa 1 KMW = 5 °Oe Come dici tu i MASS Sacch corrispondono ai brix
  11. Ciao a tutti devo fare una cotta ag e volevo utilizzarla per calcolare l'efficienza del mio impianto per le cotte future. In internet ho trovato questa formula: OG x (litri tot/10)/(punti x Kg) Non mi è chiaro cosa si intende per punti. Eseguirò una cotta con il kit english beer di Birramia coi seguenti malti: Malto Pale Maris Otter in grani 4,25 kg Malto Cara Pils in grani 300 gr Malto Cara Munich in grani 300 gr Malto Chocolate in grani 50 gr Malto Weizen in grani 100 gr Quindi i KG totali sono 5 ma sotti punti cosa devo mettere?
  12. Chiarissimo grazie mille!!
  13. Ciao, qualcuno ha idea di dove si possono acquistare quelle capsule termorestringibili (penso si chiamino così) che si trovano attorno al tappo a corona di molte birre artigianali? Possono dare un tocco in più alla nostra birra casalinga
  14. Ciao a tutti devo fare una cotta ag ed ho molti dubbi sulla fase di sparge Io eseguo lo sparge con un filtro zapap (non ho il filtro bazooka)... come devo procedere? Mi spiego una volta che verso nel secchio tutto il mosto+grani dopo il mash devo far filtrare tutto il mosto e poi riversarlo sopra il letto di grani oppure questo passaggio devo farlo solo per i litri iniziali? quando faccio il lavaggio con l'acqua verso l'acqua sopra i grani (delicatamente), una volta che l'acqua è passata attraverso il letto di grani la faccio ripassare un'altra volta o devo fare un lavaggio solo?
  15. Io ho provato il kit e+g per fare la weiss. I grani mi sono arrivati in un sacchetto ma non sono sottovuoto