Lucio#09

Utente Registrato
  • Content count

    65
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

Lucio#09 last won the day on January 6

Lucio#09 had the most liked content!

Community Reputation

7 Neutral

1 Follower

About Lucio#09

  • Rank
    Birraio
  1. Per me intende appunto quel fondo a V che vendono qui sul sito..credo sia unicamente per trasformare il fermentatore in un mash tun in fase di lavaggio..
  2. La fermentazione in due fasi ti serve per eliminare i residui che ti possono portare a odori o sapori sgradevoli.. In un tronco cinico ciò è facile,in quanto basta agire sulla valvola di sfogo.. In un fermentatore piatto,per quanto mi riguarda,lavorerei sempre con due travasi almeno.. Il fondo filtrante applicato al fermentatore lo vedo più per un utilizzo a mash tun..non so esattamente che utilità abbia un doppio fondo in fermentazione,ma sono ignorante
  3. Difficilmente saranno perfettamente ermetici ma non ci sono problemi..occhio alla tipologia di fondo.. Che voi sappiate i fermentatori venduti qui su birramia sono rimarchiati ghildi metallo?
  4. Se l'assaggio è acida:in una schiuma poco consistente,l' altra sembra succo di frutti..frizzante non troppo,anzi smorta considerando che una è una weiss con 10gr/litro di priming.. Son due e+g e non ho la minima idea della causa..la maggior indiziata è la serpentina in rame dato che era la prima volta che la usavo ma due su due è strano... Anche le bottiglie erano nuove quindi le escluderei.. Non l
  5. Io ho 40 litri di birra in bottiglia,con un piccolo anello di schifo,fondazza e in fermentatore era tipo la tua..e soptattutto acida.. È lí da 9 mesi perché mi piange il cuore buttarla😂 Quindi dai..ti capisco
  6. Dici che quelle della SsBrewtech possono fare a casa mio?oppure è meglio ripiegare sulle bacbrewing?il costo è il medesimo(tolta la spedizione)
  7. Inox e rame li eviterei al momento per un discorso di sbattimento/costi..stavo guardando anche i tubi multistrato pex-c,che ne pensate? Per il cristal sarebbe la soluzione più semplice ed economica,ma sono dubbioso sul fatto dell'alta temperatura...se poi mi dici che ti vengono ottime birre allora perché no L'alternativa al crisral è quello per alte temperature appunto..
  8. Resettando tutto..ho completato gli acquisti e mi manca una sola cosa..con che tubo realizzo il fly sparge?
  9. Allora, mi sono buttato, ma rivedendo un po' le spese cercando di limitare all'essenziale..E quindi la strada è tracciata:Gas+bombola Morrison hai ragione, ero partito troppo forte. Comunque ho appena comprato 2*fornelloni da 7.5kW 1*Pentola Yoxu da 70Litri 1*Rifrattometro Spiego perchè la scelta della 70 Litri..Semplice:era il modello vecchio del Veronese e veniva 10 euro in meno del nuovo da 50 Litri..Pagarla 60 euro non mi sembra malaccio.. So già che come qualità non è il massimo, anzi abbastanza bassa, ma la userei solo in bollitura e, così facendo, mi lascio aperta la strada per i 40 litri finiti.. Da quel che ho letto in giro il primo modello è leggermente meglio di quello nuovo, ma parlare di qualità su una pentola di 50 euro mi sembra eccessivo.. Capitolo filtraggio doppio fondo mash:ho la fortuna di avere un amico fabbro e un'azienda vicina di taglio laser. La sfortuna è che il fabbro non riesce a procurarsi(o quanto meno per il momento) una lastra microforata a fori circolari(i fori di Polsinelli sono da 1.5mm da quel che ho capito)..Dovrebbe però recuperare una lastra a fori quadrati(lato di 1.5mm)..Ora, dato che spenderei praticamente zero,mi domanda:se prendessi due lamiere con fori quadrati e le sovrapponessi in modo da coprire parzialmente i fori otterrei un buon risultato?L'idea è allettante dato che si tratta di un risparmio di 50 eurini.. Capitolo Sparging:intenzionalmente non ho comprato la seconda pentola e vorrei procedere con il batch sparge..In casa ho una pentola inox da 15-20 litri con cui facevo E+G. Posso usare quella, magari ricorrendo ad un batch in due fasi? Capitolo filtrazione bollitura: non vorrei dotare la pentola di nessun filtro (o meglio, se il filtraggio del mash si rivela una buona soluzione sicuramente lo adotterei anche qua). E' sufficiente un bel whirpool e in caso una sacca microfiltrante(quella che usavo per i grani in e+g) a fine tubo di travaso? Capitolo rubinetto pentola boil:da quanto lo metto?E avrei anche la possibilità di saldare una boccola alla pentola in modo da non ricorrere al dado interno alla pentola. E' meglio come soluzione? Scusate le mille domande
  10. Sto valutando l'idea di fare un primo passo verso un biab elettrico con ricircolo.. Nel mio caso sarebbe la soluzione più adatta..e poi magari in futuro passare alle tre pentole Con la pentola polsinelli da 35L(che poi dovrebbe essere da 40 all'orlo) quanti litri finiti verrebbero fuori indicativamente?
  11. Veramemte complimenti ottimo lavoro
  12. Il pensiero ai 50 Litri è presto che fatto:10 euro circa di differenza tra la pentola da 50 e da 75 Filtro halo vs doppio fondo..il primo mi obbliga al batch sparge?
  13. Per lo sparging come non detto😂 mi arrangerò in altro modo.. dovrei avere già un pentolone,devo solo verificare il litraggio.. Per il budget..beh piano,un conto sono 8000,un altro 3-400 euro😂 Ma devi ammettere che la roba della SS è bella(parlo della più economica) 😮
  14. Buongiorno a tutti, Dopo varie esperienza in birra da kit e in e+g, voglio iniziare a fare la birra come pare a me e passare quindi al metodo All Grain. Il primo step è sicuramente quello dell'attrezzatura e guardandomi un po' in giro volevo iniziare a cucinare prima con 2 pentole per poi passare alle 3 pentole quando la produzione sarà avviata L'idea è quella di iniziare con cotte dei canonici 20-23 lt, per poi chissà passare a 40-50L. Al momento sono in possesso di una pentola da 35 Litri della Polsinelli e di una serpentina in rame. L'idea è la seguente:utilizzare per lo sparging il metodo "Fly sparge" e a tal proposito vi chiedo un parere. Più che utilizzare un filtro zapap con le due pentole in cui lavare le trebbie, volevo utilizzare un frigo passivo per contenere l'acqua si sparging. L'intenzione è quella di riscaldare l'acqua per il lavaggio nella pentola per la bollitura contemporaneamente all'ammostamento, travasarla nel frigo liberando la pentola per la bollitura e usarla per il lavaggio. Secondo voi è fattibile?Il mio unico dubbio è la costanza della temperatura dell'acqua travasata e chiedo a chi ha esperienze dirette con l'uso di un frigo passivo se ciò è fattibile. In questo caso costituirei il mio impianto nel seguente modo: -Frigo passivo per lo sparging con rubinetto -Pentola di amostamento Polsinelli 35L con doppio fondo e piatto per il fly sparge(l'alternativa è batch sparge+filtro halo, ma da quello che ho capito il doppio fondo con fly sparge è la tecnica più efficiente) -Pentola da bollitura Polsinello 75 Litri con solo rubinetto(no termometro).. -Due fornelloni a gas da 8.6 kW -Serpentina in rame per il raffreddamento Poi per il passo successivo ai 50 litri passerei ad una pentola da 50 Litri con triplo fondo(mi piaceva molto la pentola della SS) per evitare le varie caramellizzazioni e userei quella da 35 Litri(che poi sono 40) per lo sparging, con l'aggiunta di un altro fornellone, magari più piccolo. Che dite?
  15. Quest'anno vengo anche io Tanto sono abbastanza vicino