Francesco mvef

Utente Registrato
  • Posts

    1,311
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    44

Posts posted by Francesco mvef

  1. Il 4/5/2019 in 21:33 , roboso ha scritto:

    . Mi verso la birra nel bicchiere... Faccio prima.

    Quoto.

    Il sistema è carino, sembra figo spillare dallo spillatore e chi più ne ha più ne metta, ma per soli due litri per volta credo che la sua funzione di utilità sia veramente ridotta già con i suoi torp e ancora meno con torp da "hackerare", tanto vale perdere il brivido di tirare la leva e apparire fighi davanti agli amici e stappare una normale bottiglia.

    Altrimenti per le feste botte 25-50 litri da noleggio e spillatore da banco sul tavolo come ho visto fare. 

    Tuttavia è pur sempre un regalo e non si può essere negativi, è sempre un bel pensiero che una persona cara ci avrà fatto ma a questo punto tanto vale usarlo con i torp orginali o con qualcuno compatibile e la birra seria versarla nel bicchiere.

  2. Secondo me sta procedendo bene, se non scende precisamente a 1.020 alza la temperatura del fermentatore di un paio di gradi per un paio di giorni e vedi se fa quest'ultimo scatto.

    Nel dubbio che la tua misurazione possa non essere precisa, lascia passare almeno 15 giorni totali di fermentazione prima di imbottigliare.

    Ogni giorno in più che sia aspetta è meglio di un giorno in meno.

  3. L' fg ideale è sempre 1/4 di quella iniziale, è una regola canonica, poi a chi piace l'attenuazione spinta si scende pure un po più giù.

    Quindi se la tua lettura è corretta a 1.080 avrai ancora qualche punto da scendere per arrivare all'ideale 1.020 

    Ps: con OG così alte si deve sempre inoculare doppia dose di lieviti.

    Se hai fatto due latte penso tu abbia usato entrambe le bustine wyeast che avrai trovato, nel dubbio repetita juvant.

    5 ore fa, Clo ha scritto:

    Sapreste consigliarmi un Fg ideale per un mosto da 18l, 2 latte di brewferm triple 1k di ems pale e 250g di zucchero con og 1080.

    Ho usato il wyeast n 1762. 

    Dopo 9/10 giorni di fermentazione il densimetro misurava 1025.

     

  4. Il priming si fa proprio all'atto di imbottigliare

    1 ora fa, piccione1975 ha scritto:

    ciao cencione ,ho preso la tua ricetta,essendo non alle prime armi ma quasi ,volevo sapere se dopo il priming con malto secco imbottigliavi?oppure continuavi il processo lasciando tutto in fermentatore.grazie

     

  5. 2 minuti fa, BOBMAIO ha scritto:

    salve a tutti, anch'io sono al mio primo kit e ho riscontrato lo stesso problema, dopo aver imbottigliato e aspettato un mese e mezzo ho natato qualcosa sul fondo delle bottiglie.

    consigliate di travasare le bottiglie e imbottigliare nuovamente o berla così com è? 

     

    ti ho risposto sul tuo post, questo addirittura è di 10 anni fa xd

  6. 13 minuti fa, steve7 ha scritto:

     

    Ciao, praticamente per la prossima volta se volessi annullare il procedimento del contenitore dovrei prendere questi 2 (in aggiunta al fermentatore che già ho) :

    https://www.birramia.it/attrezzature-per-birra/ricambi/coperchio-per-contenitore-di-fermentazione-32-lt.html

    https://www.birramia.it/kit-per-birra-e-fermentatori/fermentatori/contenitore-per-imbottigliamento-32-litri-con-rubinetto-senza-coperchio-non-ordinabile-da-solo.html

    Giusto ? Anche se quello che ho penso sia da 23 litri.

    Mentre per l'altro discorso mi sai indicare o consigliare se sul sito ci sono malti per le basse temperature invernali ?

     

     

    si praticamente vanno bene questi due pezzi.

    Se hai fermentatori da 23 litri totali non farai mai 23 litri effettivi di birra ma al massimo 19-20, Va sempre lasciato spazio per non fare fuoriuscire schiuma dal gorgogliatore.

    Se questo è da 32 lt meglio ancora.   

  7. 7 minuti fa, steve7 ha scritto:

    Le mie esperienze sono :

    1) luglio troppo caldo c'erano una roba tipo 28 gradi quando fermentava, fatta lo stesso. Risultato scadente.

    2) ottobre : era leggermente al di sotto delle temperature normali (è questo il post), più bevibile della prima ma sicuramente si può fare meglio.

    3) questo fine settimana : le temperature attuali sembrano buone per fermentare.

    Fatte sempre in casa, all'inizio sanificazione con metabisolfito ora oxi-san. Sempre zucchero normale al momento.

    Non ho mai provato d'inverno, ma se si può fare magari ci provo

     

     

    1) risultato scadente perchè a 28 gradi i lieviti avranno lavorato come muratori sudati al 14 di agosto con panino al salame piccante e peroni annessa.

    2) se va leggermente al di sotto delle temperature ideali del lievito si va di coperte e riscaldamento e si rialza la T di un paio di gradi.

    3) cercare sempre di mantenere più costante possibile la T, evitare sbalzi termici e picchi troppo bassi o alti.

    D'inverno potresti studiarti la " Lagerizzazione " in bassa fermentazione o procurarti una brew belt per continuare a fare alte fermentazioni.

  8. si se metti il coperchio sull'altro recipiente è una buona soluzione.

    Il percorso che fai è corretto, i primi 7 giorni sono canonici, dopo i secondi 7 si dovrebbe poi controllare di aver raggiunto 1/4 della OG iniziale o non si deve imbottigliare ancora. Se la FG è raggiunta allora si può fare travaso + priming e infine imbottigliare subito.

    5 minuti fa, steve7 ha scritto:

    Ciao, ho appena controllato. Ho :

    - 1 fermentatore con coperchio, buco per il gorgogliatore e rubinetto

    - 1 contenitore con coperchio (con scritto non usare per fermentare), buco e un altro buchino (nel quale ci infilo un tubicino per travasare birra da un contenitore all'altro)

    Le altre volte usavo il primo fermentatore, poi trasferivo la birra nel secondo, poi la rimettevo nel primo e imbottigliavo.

    Non ricordo, magari ho solamente spostato dopo 7 giorni il coperchio da uno all'altro per fare le fermentazioni. Penso fosse l'unica soluzione.

    Quindi a sto punto dovrei fare così :

    7 giorni nel primo, 7 nel secondo, controllo densità, rimetto nel primo e imbottiglio. Giust ?

    Poi magari la prossima volta mi compro un altro fermentatore dotato di rubinetto per comodità

     

     

  9. 3 ore fa, steve7 ha scritto:

    Ciao, riprendo questa vecchia discussione perchè ancora ho solo un fermentatore dotato di rubinetto e uno senza.

    Non sono più sicuro se per il passaggio dal primo al secondo fermentatore devo farlo una volta che la fermentazione è finita.

    Mi è venuto questo dubbio perchè rileggendo qui ho visto che nel secondo fermentatore c'è scritto "non usare questo coperchio per la fermentazione",

    Non mi ricordo se il travaso l'avevo fatto dopo 7 giorni o cosa. Tu sopra mi avevi detto di misurare a 14 giorni, ma non ti avevo ancora detto che il secondo fermentatore non aveva il rubinetto e FORSE (devo riverificare) neanche il buco per inserire il gorgogliatore

    ciao, se non ha ne rubinetto ne foro per gorgogliatore non e' allora un fermentatore ma un normale recipiente, a meno che tu non provveda a "creare" i fori necessari in fai da te.

    se hai un solo fermentatore salta la fase del travaso e misura poi prima di imbottigliare da 14 giorni in poi.

    Con un solo fermentatore sarai pero' costretto a fare il priming in bottiglia e non in botte. 

  10. zucchero o destrosio vanno bene entrambi, non e' dubbio cruciale, scegli con serenita' l uno o l altro

    Il 4/24/2017 in 15:16 , skalvaloscozzese ha scritto:

    Salve a tutti

    Siccome sto per fare questo kit mi sono messo a leggere le discussioni relative. .. vorrei evitare il problema di cui si parla qui... mi consigliate di aggiungere zucchero tradizionale al destrosio presente nel kit a addirittura sostituirlo completamente o quanto sopra è solo un caso per cui vale la pena di procedere con il destrosio?

     

  11. ti consiglierei di usare una piccola quantita' di miele e non di sostituire interamente lo zucchero da aggiungere. miele meno commerciale avra' una "bonta'" maggiore. 

    magari 200-300 gr di miele e il resto di zucchero, o il sapore/odore (in proporzione al miele usato) potrebbe essere molto marcato. ho fatto delle prove e ti rispondo in base ai risultati ottenuti

  12. come miglioria da proporre, in profilo solitamente carico le foto delle birre prodotte, però se scrivo in altri post del forum fa scalare in basso le foto che avevo messo, per essere più chiaro basta andare direttamente sul mio profilo. Vorrei far rimanere le foto in alto nella fila per lasciarle visibili, un po' come su Facebook quando si sceglie l'impostazione "fissa in alto". Cosìnon si perderebbe il contenuto e sarebbe ben visibile per chi passa dal profilo.