etabeta62

Utente Registrato
  • Content Count

    106
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3

etabeta62 last won the day on July 26 2016

etabeta62 had the most liked content!

Community Reputation

15 Good

1 Follower

About etabeta62

  • Rank
    Birraio
  1. Dopo la cotta io lavo tutto con acqua molto calda (come già suggerito conviene smontare i rubinetti) e sanitizzo con Oxi prima del successivo utilizzo. Attenzione alla spugnetta dove potrebbero annidarsi dei batteri, dopo l'uso lavala molto molto bene, magari con un detersivo antibatterico.
  2. Puoi inclinare il fermentatore ma molto delicatamente cercando di smuovere il fondo il meno possibile e fermandoti subito prima che il lievito inizi ad entrare nel rubinetto. Con l'esperienza e la pratica capirai sempre meglio quando è il momento di terminare il travaso (in generale io perdo mediamente 1 - 1.5 litri in tutto, tre litri sono un po' troppi ...). Buona birra
  3. Tanti auguri a tutti di buon Natale e di ottime birre
  4. Le fermentazioni non sono tutte uguali e dipendono da un sacco di fattori tra cui (oltre alla temperatura che nel tuo caso immagino uguale per le tre birre) dagli ingredienti utilizzati (con i relativi zuccheri fermentabili) e dai tipi di lieviti utilizzati (che possono avere attenuazioni e temperature di lavoro differenti). I gorgoglìi sono belli da sentire ma non sono significativi di come sta procedendo la fermentazione. L'unica dato certo è la misura della densità. Se c'è stata schiuma la fermentazione è partita, se hai dei dubbi misura la densità e rapportala alla OG per capire a che punto sei della fermentazione (non aprire però il fermentatore, in genere è meglio evitarlo). In ogni caso, se hai preparato la birra solo alcuni giorni fà, è ancora troppo presto per preoccuparsi, stai tranquillo, ci vuole molta molta pazienza ...
  5. Come ti hanno già scritto, per decidere se procedere all'imbottigliamento è fondamentale che la densità finale (FG) sia stabile da almeno 48 ore. Inoltre la FG è meno di 1/4 della densità iniziale (regola spannometrica per stimare all'inizio della fermentazione quale potrebbe essere la FG) e quindi ritengo chre tu possa imbottigliare tranquillamente
  6. Fai un buon travaso e cerca di non portarti dietro il fondo, dovresti risolvere il problema dei residui. Per il sentore di luppolo, dipende da come hai gestito i pellet, anche in questo caso, con un buon travaso, dovresti elimare eventuali residui che potrebbero apportare un retrogusto troppo forte alla birra
  7. A suo tempo avevo fatto una latta di Gallia aggiungendo estratto di malto amber, zucchero candito bianco (sulle belghe conferisce un retrigusto molto particolare, ne consiglio sempre l'utilizzo) e lievito T58 (il lievito Brewferm in generale è comunque considerato un buon liveito) Come ha già scritto Antonio, se fai due latte, devi raddoppiare le dosi dei fermentabili e dei lieviti
  8. Buone vacanze a tutti amici birrificatori, godiamoci il frutto del avoro passato per poi tornare a birrificare più entusiati che mai e con un sacco di nuove ed ottime idee
  9. In questi casi io ho rinunciato ad azioni di forza estrema ... Prima dell'imbottigliamento sanitizzo tappo e guarnizione nell'Oxi, dove sono incollati spero i batteri non arrivino e dove non sono incollati sino ad oggi ci ha pensato l'Oxi
  10. Si, per cortesia, facci poi avere degli aggiornamenti. Io ho fatto recentemente il (primo) sidro di mele in kit e lievito Fermentis SafCider che però non mi ha molto soddisfatto, in pratica, all'assaggio dopo due mesi, è venuto un buon frizzantino bianco con solo un leggerissimo retrogusto di mela e dei sentori piuttosto marcati di birra, penso dovuti al lievito, quindi sono curioso del risultato che otterrai. Grazie
  11. Scusa ma non ho potuto accedere al forum per un po', sono contento che si stia risolvendo per il meglio, tienici aggiornati
  12. Concordo ovviamente con quanto appena scritto da l'uomoluppolo, ricorda di mescolare ogni 4-5 bottiglie che imbottigli per evitare che lo zucchero possa stratificarsi
  13. Aspetta i pareri delle persone più esperte ma a me non sembra infetta. Ci sono le bollicine più bianche frutto della fementazione in atto, le parti marroni mi sembrano grumi di lievito residui della fermentazione tumultuosa e questi potrebbero aver conferito il sapore molto amaro a quanto hai assaggiato. Fai il primo travaso per pulire il mosto e poi tienici aggiornati. A proposito che birra è e che lievito hai utilizzato ? Hai fatto aggiunte ? Temperatura di fermentazione ? Per ora stai sereno
  14. Prova a vedere se il densimetro funziona, acqua distillata a 20° e leggi il valore, dovrebbe dare 1.000
  15. Troppi 26-28 gradi, otterresti sicuramente degli off-flavour non graditi, pensando ad una birra ad alta fermentazione dovresti cercare di rimanere intorno ai 20 gradi, se non hai una camera di fermentazione meglio quindi aspettare come già suggerito da Morrison