morrison

Utente Registrato
  • Content Count

    3,288
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    240

Everything posted by morrison

  1. Il discorso è che di regola a fine fermentazione si winterizza, ed ecco che i 4 giorni diventeranno cmq 9/10 fisiologici. Sono anchio del parere di fare DH corto, sottolineavo il fatto che devi essere certo che la fermentazione sia ancora in corso o paghi pena.
  2. Ciao Linda, questi sono gli inconvenienti dei kit, il lievito di certo non era in formissima, poi ci sono altre variabili : Come hai fatto il priming ? Cosa intendi per temperatura ambiente ? Hai per caso bottiglie col tappo meccanico ?
  3. Ciao Conte, senza impazzire la prassi piu' pratica è di sciogliere lo zucchero in 200 ml di acqua sterile o bollita insieme, versarla nel fermentatore dopo aver fatto il travaso e mescolare un paio di minuti senza agitare troppo, tutto ben sanificato. Ci sono altre tecniche per non ossigenare che ti rimando a quando sarai piu' esperto e con tanta voglia di bestemmiare
  4. Ciao Marco dalle Marche penso sia stata fatta un po' di confusione, mi sembra di capire che all'inizio tu parli di fustino di malto luppolato, cioè un barattolo, ed è chiaro che l'azienda ti consigli 5,5-6 gr/lt, quello che mi preoccupa invece è che poi dici di aver utilizzato fustini da 5 lt carbonandoli sempre con lo stesso quantitativo , hai demolito qualche tramezzo ?
  5. Mi tocca contraddirti Dani, il DH si fa con un minimo di fermentazione attiva per far in modo che la Co2 che continuera' a prodursi possa espellere l'ossigeno presente nei pellets, pena birra ossidata prima del tempo, con il DH prolungato si puo' estrarre qualche nota erbacea che al massimo da complessita' alla birra ma non sara' mai dannosa quanto l'ossigeno. Sarebbe ottimale, ma dovresti poter abbassare la temperatura ( 3/4 °C per 5 gg almeno ) per far decadere lievito e particelle di luppolo, poi come ti ha detto Bacco dovresti travasare dall'alto con sifone perchè il rubinetto è troppo vicino alla fonzazza e ti finirebbe in bottiglia.
  6. Beh, la bibbia per un neofita è La tua birra fatta in casa di Bertinotti e Faraggi, poi in rete ci sono diversi blog illuminanti, uno su tutti Brewing Bad Di Francesco Antonelli che a proposito ha scritto un libro che ricevero' a breve, ma non so' sè è livello avanzato o tratta anche le basi.
  7. Diventera' uno zoo, gia' lo sappiamo , dopo la seconda e+g inizierai a chiedere informazioni per l'all grain, prenditi un bel libro ed inizia a studiare,
  8. morrison

    Lievito kveik M12

    Ce l'ho gia', ed anche su un gruppo whatzappete ed amico fb
  9. E bravo Jason, sei un neofita ma hai gia' capito che c'è differenze tra una vera lager con quelle che propinano con i kit assemblati. Comunque, appurato che sara' una Ale e non una lager dovrai farla rifermentare a temperatura di fermentazione ( 20 - 24 °C ) se sfori un paio di °C non succede nulla, tranquillo, per il priming visto che non si puo' parlare di stile buttiamola sul soggettivo, se ti piacciono le birra belle carbonate regolati sui 5 - 5,5 gr/lt altrimenti 4,5 gr/lt per una carbonazione piu' delicata. Considera sempre che il calcolo andra' fatto sui lt reali rimasti e non quelli originali, quindi immagino una 20ina di lt. salute
  10. No no, dopo lo sparge raffredda a 35 °C ( io ho sempre fatto 30 °C per un lattico piu' pulito ) ed inocula, metti una pellicola di domopack e sei a posto, controlla dopo 12/15 ore il ph, se sono quelli di Coppe dovresti arrivare a 3.4 - 3.6.
  11. morrison

    Lievito kveik M12

    Antonio Golia( condor ) oltre ad essere una persona fantastica e disponibilissima è il precursore del mondo kweik in Italia, non è mai superficiale e va sempre in fondo ala questione. Sicuramente i ceppi venduti sui vari siti sono isolati e non necessitano di attrezzatura dedicata, ma come dice Cristian a noi piacerebbe un sacco provare quelli sporchi, cosa che chiedero' a breve al buon Antonio
  12. morrison

    Lievito kveik M12

    E' l'ultima frontiera dei lieviti, ma al contrario bisogna avere almeno 35 °C in fermentazione
  13. 15 minuti di bollitura di garantisce l'estinzione di lacto in pentola e tutta l'attrezzatura futura, in piu' elimina eventuale dms che si crea in mash out, di contro porta via una piccola parte di aroma lattico, del resto la tecnica sourkettle è così .
  14. Salve, domenica ho imbottigliato la mia prima birra in pseudo_contropressione e priming liquido, per quest'ultimo ho approfittato per provare il metodo suggerito da @Tonino. e devo dire che è di una praticita' disarmante, Grazie ancora
  15. Questo non lo avevi detto, allora si che potresti avere un problema, al momento puoi spostare a temperatura piu' alta ( 16/18 °C ) e vedere se tra una settimana è cambiato qualcosa.
  16. Se hai un minimo di conoscenza sai che le basse fermentazini sono piu' lente, di conseguenza anche la carbonazione, ora, puoi anche portarle a 14/15 °C per velocizzare il processo, ma stai sereno che tra un mesetto avra' fatto il suo lavoro.
  17. Una persona che seguo e stimo un giorno mi disse: che tu lo voglia o no la birra avviene !..... sulla qualita' mi astengo. ...E cmq hai avuto piu' di un segnale che ti dice di abbandonare le weiss .... mo' fai tu
  18. No, ma se avessi un'altra pentola capiente potresti farle lavorare insieme .
  19. Riguardo al 1000 invece mi viene da pensare a qualche infezione, l'hai assaggiata ?.... ma soprattutto 350 gr di Dry hopping ?????
  20. Ecco, dagli pace allora.
  21. Ok ora riporta, anche se i litri finali saranno 13,5. Il mash è tutta salute anche se una % così non farà la differenza, lascia il tutto a 66 °C per un'oretta, se hai della tintura di iodio controlla la conversione avvenuta anche se penso non serva, io quel cristal lo leverei fossi in te, ci azzecca poco.( le spezie ancora meno ) !!!!! Se non hai modo di controllare il PH meglio che non tocchi nulla, al massimo una puntia di cucchiaino di acido citrico ( 1 gr ) Carbona a 22/25 °C un paio di settimane, se è ok metti al fresco 12/16 °C
  22. Ma hai misurato? .. fatto travaso? Fatto dry hopping ? Dacci qualche dato perché se fossimo maghi facevamo piovere birra
  23. Pronta per un assaggio, se fosse una lupppolata sarebbe anche da bere ma non lo sappiamo.
  24. I lieviti del kit non hanno mai grosse performance, prova a smuovere il fondo dando strattoni al fermentatore, un colpo di reni a girare( non aprire il coperchio), sei gia molto alto con la temperatura, altro non puoi fare... ahhh si, aspetta e prega