morrison

Utente Registrato
  • Content Count

    2,792
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    199

Everything posted by morrison

  1. Usato una volta soltanto in una cotta pubblica sfigata di suo quindi fa poco testo. Posso dirti che eravamo in overpithing pesante, l'ho fermentata io e non mi pare di aver sentito odori imbarazzanti, ma nemmeno di quelli in stile, diciamo che di belga ha meno di poco, non lo utilizzero' piu'. Con i troncoconici è normale fare spurghi corti ed a breve distanza, tiri via la feccia ehhhh, mica 5 litri .
  2. Sacrosanto il commento di P74, qui possiamo, correggerti, consigliarti ma non insegnarti, quello devi farlo studiando e leggendo quello che succede ad altri ma se non hai le basi per te sara' arabo. Le domande che fai su " ...quanto tempo..." sono legate a molti fattori, tipo e quantita' di lievito, malti base e speciali, temperatura di mash e di fermentazione.... ecc... Studia e divertiti.
  3. Penso che l'inoculo a 28 °C di questi tempi è un suicidio, dici che sia a scesa a 22 poi ma saranno reali?... dove misuri la temperatura ? quanti lt sono ? Puo' dipendere anche da qualche luppolo malandato o stoccato alla menopeggio.... infezione penso di no, ma nel dubbio misura il PH, se non scende sotto a 4 non hai da preoccuparti.
  4. Ottima ed interessante spiegazione, possiamo sapere anche di quali tipologie parliamo ?
  5. Penso di si 2/4 punti in piu' secondo me.
  6. Io dimezzerei i malti cara, oltre ad essere in eccesso scuriscono troppo, se poi parliamo di attenuazione la vedo dura portarla a 1016 col T-58... e cmq meglio del M-47
  7. berghem, penso che tu non abbia le idee troppo chiare Io credo tu volessi dire "troppo zucchero" e non "troppo lievito" lo spero vivamente. Se non si tratta di infezione come tu dici è probabile che imbottigli prematuramente, per capire posta una ricetta completa con tutti i passaggi, ingredienti, mash, volume temperatura e giorni di fermentazione..... tutto cio' che puoi..... senza barare
  8. Sono due malti cara e se parliamo del Crystal 75L è anche piu' importante del Caramunich II, dovresti provare con il Monaco e senza Pils. Ma piu' che altro dovresti parlare di OG, altrimenti il rapporto gr/lt della luppolatura non puo' rendere l'idea di quanto amaro puoi estrarre, senza contare l'azzardo del gr/lt della scrorza di limone che non è proprio pochissimo. PS: il protein rest con il Pale meglio di no o bevi solo acqua sporca.
  9. Sicuramente, e 6 punti equivalgono a 3 Vol di Co2..... sarebbero stati troppi anche senza priming. Prova a sollevare il tappo leggermente finche non senti che esce C02, per una decina di giorni.
  10. ehhhhhhh, anche avesse un mese di vita dovresti fare doppio starter, prima 1 lt e poi 2 lt, a sto' punto ti conviene davvero una cotta pilota.
  11. Non hai detto una cazzata, c'è chi organizza cotte pilota tipo belgian blonde e poi recupera lo slurry per fare 20 lt di strong ale. Cmq con un lievito di un paio di mesi e 2 lt di starter sei gia carrozato bene
  12. Mah, ognuno tira l'acqua al suo mulino, il fatto è che in circolazione non c'è un lievito secco degno di un profilo belga ( T-58 a parte ) quindi se uno pensa di non essere pronto per i liquidi non ha alternative e se lo compra, la sua birra sara' buonissima....finchè non provera' un liquido serio.
  13. Trovato su un sito: Come già accennato la filosofia del Foglie d’Erba, non dimentica il territorio, lo dimostra la “Hopfelia” una black IPA che conferisce grazie all’utilizzo di aghi di pino silvestre e gemme di pino mugo profumi resinosi sprigionando un carattere rustico “montano” Allora, io la Hophelia l'ho bevuta piu' volte e la adoro...... MA COME CA++O SI FA A SCRIVERE CHE E' UNA BLACK IPA SE è UNA AMERICAN PALE ALE OLTRATUTTO MOLTO CHIARA !!!??? E' da qui' che si torna al punto di partenza e fottendocene delle dichiarazioni altrui ci si immola per la scienza.... e sperimentiamo sulla nostra pelle !!!
  14. morrison

    La mia tripel

    1020 per una Tripel sono un'enormita', sicuro che non t'è scappata la temperatura in mash ?....inoltre il problema penso possa venire proprio dagli zuccheri semplici, quello zucchero di canna era meglio se lo agggiungevi dopo una decina di giorni. Calcolando L'OG ed un lievito che ha bisogno di una discreta maturazione per dare il meglio, penso ti convenga stare basso col priming o fra 6 mesi potresti avere sorprese
  15. Ma dajeeeeeee era solo per fare una battuta, del resto io sono cresciuto tantissimo stando col gruppo della mia zona, siamo tanti e coesi, pero' tuffarsi senza doversi far dire com'è e come sarà è intrigante, con cognizione di causa ed un filo di scelleratezza !!!
  16. Ho usato il 3724, la volta scorsa ero partito molto basso ed anchio ho dovuto attenuare con l'US-05, stavolta con un buon starter, partito da 26°, ho tolto il gorgogliatore dopo mezza giornata ed è filato tutto liscio, chiuso a 1008 dopo 12 giorni. In effetti il 256 di belga a poco o nulla, non verra' una cattiva birra, ma avrai fatto la tua esperienza.
  17. Il modo migliore per crescere è sperimentare, non puoi fare la checca col cul0 degli altri
  18. Parlare di T-58 con profilo equilibrato è un po' una lotteria, il complicato è tenerlo a bada quando parte, soprattutto con quella mole di zuccheri e quel mash, ma come attenuazione penso dovresti esserci. L'ottimale sarebbe stato usare il miele in DH, ma forse caratterizzerebbe troppo ( io non lo amo) pero' non avrebbe creato caos di zuccheri semplici in tumultuosa. NB. occhio che 10 minuti di pastorizzazione possono non essere sufficienti, io farei 20 min a 75° . No mai provato, pero' se questi non sono "commestibili" ed tuo cruccio è l'attenuazione.....
  19. Guarda che se parliamo del T-58 sono daccordissimo, ne ho assaggiato un paio di Tripel ed una moooolto interessante, ma l'amico che l'ha fatta è uno specialista e ci ha messo un po per farlo lavorare a puntino. Io onestamente sono affezionato al liquido wyeast 3787, ma 15 gg fa ho voluto strafare, avevo recuperato un lievito saison dupont ( quello che di norma si pianta a 1030 )e mentre preparo lo starter tripel ho deciso di usarli entrambi ...ma come !? ...insieme... in sequenza.... poi l'idea, ho fatto due batch 14 e 8 lt sul 1° ho inoculato tripel e sull'altro saison, OG 1070. Dopo 2 gg la tripel era a 1016 e saison 1043, quindi apro il fermentatore, prelevo la schiuma della tripel e la inoculo nella saison. temperatura 23 °C Dopo 3 giorni tripel 1008 stabile e l'altra 1014 andante, il profilo tripel è ottimo davvero, ma l'altro è imbarazzante fenolico fruttato e terroso tutto insieme, domani imbottiglio e che Dio che la mandi buona e ben carbonata
  20. .... e di astringenza ne vogliamo parlare ?
  21. Chi meglio non ha dorme con la moglie ! Così si dice dalle mie parti, usa pure l'M54, non sara' una lager ma verra' cmq bevibile.
  22. Dipende da cosa vuoi rimanga del miele, in bollitura resta un po' di aroma, se invece la vuoi caratterizzare aggiungilo dopo 4/5 giorni, dara' anche una mano al lievito ad attenuare. Cmq secondo me con quel mash ed 1 kg di miele una bella botta gliela dai. PS: cosa intendi per abete in bollitura !?
  23. Guarda, a parte che stiamo parlando di commenti di 8 anni fa lui dice: Questo lievito pare essere derivato dal ceppo della WESTMALLE, , quel "pare" è relativo ad una voce e non ad una certezza, i profili dei due lieviti poi sono lontanissimi, pensa che, in un altro sito lo vendono specifico per diversi stili inglesi.... e volendo per trappiste. Cmq col DOC ci sentiamo ogni giorno, oggi parlavamo di frutta, chissa' uno di questi magari gli chiedo la fonte della sua rubrica
  24. Il problema piu' grande è se recuperi da una luppolata con Dry hopping, è abbastanza complicato dividere poi lo sporco dalle cellule sane. Se vuoi un lievito veramente sano apri il fermentatore dopo 4 giorni e recupera la schiuma che hai in superfice, chiaramente bisogna muoversi senza fare troppo chiasso e tutto sanitizzato a modo..... per alcuni lieviti ad alta flocculazione è spettacolare.