MostoPasquale

Utente Registrato
  • Content Count

    13
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About MostoPasquale

  • Rank
    Neo Birraio
  1. Ok grazie, ma quindi il fatto che il gorgogliatore ancora non si è assestato non ha importanza? A me sembra che ancora fermenta la bolla sinistra vuota mentre la destra piena. In ogni caso se tra 48 ore dalla precedente lettura il valore rimane stabile procedo senza curarmi dello stato del gorgogliatore? N.B non so perche Iron dice che è impossibile che abbia 6,5 gradi, forse ho sbagliato i calcoli? Ricordo che sto birrificando una brewferm. e secondo le specifiche dovrebbe raggiungere i 6,5 gradi non sono un esperto questa è la mia quarta birrificazione abbiate venia fatemi
  2. Salve volevo chiederVi un consiglio: ho preparato due confezioni di Pale Ale India della brewferm di 1,5 kg 12 lt a barattolo . Ho utilizzando circa 1,2 Kg di zucchero (600g per barattolo). Ho messo il malto a fermentare Mercoledi sera 23/03 tenendolo ad una temperatura costante di circa 22 gradi con l’aiuto di una fascia termica e termostato. L’OG misurato era 1058 (sul barattolo porta 1065) Purtroppo ho commesso un errore di valutazione e ho aggiunto 1 lt in più d’acqua “poco male” meno di mezzo litro a barattolo. Domenica pomeriggio scorso 3 Aprile ho fatto la misura
  3. Grazie Mimmo, mi spiegheresti come devo procedere con la reidratazione del lievito? Grazie Sul forum ho trovato queste indicazioni Consigli per una buona reidratazione: Reidratate il lievito secco versandolo in una quantità d’acqua o di mosto tiepidi (22-28°C) pari a 10 volte il suo peso. Mescolate delicatamente ed attendete circa 30 minuti, quindi inoculate la “crema” ottenuta direttamente nel fermentatore. Una dimanda inserendo il tutto in un barattolino di vetro quelli del Pesto STAR, il tappo in latta durante i 30 minuti d'attesa, deve essere chiuso per evitare contaminaz
  4. Vorrei usare due latte di Malto pronto Diablo 1,5 kg - Brewferm per ottenere 18 lt di birra, 9 da ogni latta usata. Ogni latta è provvista deIla bustina di lievito, il mio dubbio è " devo usare entrambi le bustine di lievito oppure basta una sola bustina ?" Scusate se la domanda è alquanto demenziale, ma non vorrei commettere qualche legerezza Grazie
  5. Io ho usato un termostato x acquario immerso in una bottiglia (Quelle delle passate di pomodori) riepita d' acqua , chiusa con il tappo in latta traforato per il pèassaggio del termostato La bottiglia l'ho messa all' esterno del fermentatore il tutto ben coperto da una vecchio giubbotto trapuntato. Mi ha concesso di tenere la temperatura del mosto circa 2 gradi in piu rispetto la temperatura esterna . La mia temp esterna circa 18-20 temperatura ottenuta 20-22 Spartano ma funzionale.
  6. Adesso si che mi posso godere i Gorgoglii del fermentatore :) :) Grazie 1000
  7. La birra sta fermentando , il gorgogliatore da segni di vita, quindi adesso mi servirebbe solo sapere se questo benedetto densimetro all interno contiene qualche sostanza che puo aver in qualche modo inquinato la birra. qte usata per sterelizzare gli accessori. Per piacere datemi un Vs. parere appena è possibile Grazie
  8. Ho comperato un altro densimetro e mi sembra che all'interno a parte il contrappeso sia Vuoto (forse sotto vuoto non lo so) sto già piu tranquillo se però qualcuno con più esperienza può fornire un parere mi farebbe molto piacere. Grazie La foto di quello rotto http://imgur.com/c4Rzz2L
  9. Salve a tutti sono alla mia prima birra e da emerito imbranato .sanificando con acqua e bisolfite tutti gli accessori" .precedentemente introdotti in un contenitore, mi si è rotto " spaccandosi in due" il densimetro all' interno dell contenito sanificatore. Ebbene preso dal dispiacere e dal panico, oltre che che dall' inesperienza, ho commesso un grave errore, dopo aver buttato il densimetro non mi sono preoccupato di cambiare l acqua con il bisolfite quindi ho continuato a sanificare gli accessori e anche il fermentatore. Infine ho completato tutto il processo di creazione del Mosto.