Rimano

Utente Registrato
  • Content Count

    38
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

2 Neutral

1 Follower

About Rimano

  • Rank
    Neo Birraio

Recent Profile Visitors

1,739 profile views
  1. in casi particolari, come le barley wine, specifica di aumentare la dose di lievito e fare uno starter; ci sono altre 5/6 eccezioni in una decine di pagine dedicate al lievito...è un pò lungo scrivere tutto
  2. non ti dico cosa esce fuori se su google cerchi gushing
  3. correggo quello che ho detto per 15 litri di birra utilizzo 6/7 g di lievito secco (le bustine in genere sono 11 g) sul libro "progettare grandi birre" di Ray Daniels dice 0.47g di lievito secco per litro.
  4. Rimano

    Infezione

    la CO2 con lievito e zucchero si recupera l'alcool sicuramente un bel pò si perde (2/3 gradi in meno), però almeno per me, meglio così che buttarla nel lavandino
  5. in teoria dovresti tostarli tanto per eliminare gli oli prova a cercare nei siti americani
  6. Rimano

    Infezione

    Non sembra fioretta poi se hai paura di buttare tutto, porta a bollore per 5/10 minuti, poi lascia raffreddare, rimetti lievito e zucchero priming e imbottiglia una volta sono stato costretto a farlo causa fioretta ( aveva fatto un panno molto compatto di schiumetta ), sicuramente ho perso tempo e un po di aroma della birra, però almeno era buona e salva
  7. A me succedeva spesso in passato nel mio caso era per due motivi : 1 temperatura alta durante la conservazione estiva 2 troppo lievito utilizzato; ho cominciato a toglierlo sempre di più migliorando decisamente, adesso per 22 litri di birra utilizzo meno di metà bustina di lievito
  8. Pale 3500 g fiocchi avena 300 g Carapils 200 g Luppoli Warrior 8 g + 20 g camomilla 60 minuti (inizio bollitura) Hellertau milleforth 25 g 30 min (metà bollitura) Hellertau milleforth 25 g + 30 g di camomilla a 10 min dalla fine della bollitura Camomilla romana da erboristeria, 30 g fatti a parte con 4 litri di acqua e aggiunto direttamente nel fermentatore. Quantità per circa 16 l di birra, con OG 1052 e IBU 30 lievito Ale S-04 (metà bustina) La birra finale ha un forte sentore di camomilla, accompagnato dall'aroma maltato del carapils, dall'amaro del warrior, e combinato con l'aroma floreale dell'Hellertau.
  9. Me ne sono accorto, ma questo non riduce la mia curiosità io personalmente conservo tutte le ricette, spero che anche cavabirra faccia così
  10. Quanto radicchio hai utilizzato ? in che tempo della bollitura ? il radicchio era stato già sbollentato oppure no ? dai Cavabirra siamo curiosi
  11. anche a me succede spesso di mettere il lievito il giorno dopo perchè non ho una serpentina da raffreddamento, spesso c'è una leggera schiumetta la prima domanda che ti devi fare è "ho sanizzato tutto durante la produzione ?" se la risposta è si io ti direi di mettere comunque il lievito e vedere come va, male che va butti i 3 4 euro del lievito
  12. probabilmente non sentirai note di liquirizia perché con la dose doppia ( 1 g/l ) il sapore che dai alla birra è comunque un sentore, quindi con 0,5 g/l sentirai poco e niente. Per la menta sinceramente non ho trovato nessuna informazione, penso che molto dipende anche dal tipo di menta che hai usato ( qui in campagna da me si trovano diverse varietà molto differenti l'una dall'altra )
  13. Rimano

    Weiss E Camomilla

    nel libro Extreme Brewing di Sam Calagione ci sono due ricette di birra aromatizzata alla camomilla, una delle due è proprio una Weiss; per la precisione utilizza 55 g di fiori di camomilla aggiunti a inizio bollitura ( dose per 23 litri di birra )
  14. Rimano

    Peperoncino

    nono mi sono spiegato male, ho aggiunto il peperoncino in bottiglia al momento dell'imbottigliamento. Comunque rimane un esperimento molto grossolano
  15. Rimano

    Peperoncino

    in passato avevo fatto un esperimento molto grossolano, aggiungendo a fine fermentazione in bottiglia, 1/4 di cucchiaino di peperoncino in polvere in diverse bottiglie da mezzo litro il risultato era moolto piccante, alcuni la adoravano, altri non riuscivano proprio a mandarla giù quindi come vedi sul piccante i gusti sono molto diversi da persona a persona