ingspeedarrow

Utente Registrato
  • Content Count

    76
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    4

ingspeedarrow last won the day on January 14 2015

ingspeedarrow had the most liked content!

Community Reputation

16 Good

About ingspeedarrow

  • Rank
    Birraio
  • Birthday 02/12/1975

Contact Methods

  • Skype
    speedarrow

Profile Information

  • Location
    confine AN,PG,MC
  • Interests
    mi piace fare!!
  1. Buon Compleanno ingspeedarrow!

  2. È una cosa strana, se la luce del frigo è accesa vuol dire che sta funzionando, controlla il termostato del frigo, impostandolo alla massima potenza (l'ideale sarebbe escluderlo)! Oppure con un tester controlla la tensione quando l'ssr è acceso e collegato al frigo, devi misurare 220v tra il polo n1 dell'ssr e il polo n2 della morsettiera del termostato. Se leggi 220v allora il circuito alimenta bene il frigo. Spero di esserti stato utile, fammi sapere.
  3. Buon Compleanno ingspeedarrow!

  4. Buon Compleanno ingspeedarrow!

  5. Ciao dakmor, ho seguito il tuo consiglio e mi hanno risposto così: Hello! I have attached a spec sheet for Servomyces, no where does it say it is gluten free. It does show the ingredients. The base is dried yeast, and since yeast is raised on malt I would say that it does most likely have some gluten. I also attached a spec sheet for our product Clarity Ferm which removes gluten. Let me know if you have further questions. Cheers, ho anche il pdf in dettaglio del prodotto ma è in inglese ed io, con spudorata umiltà, non lo spicco!! chi può aiutarmi? eventualmente tramite mail posso allegare il pdf del prodotto. grazie.
  6. Salve, ho in fermentazione la birra bionda senza glutine di BIRRAMIA, con starter per il lievito due giorni prima, mi è sorto un dubbio............ ............. durante la bollitura dell'ultimo luppolo ho inserito una pastiglia di nutrienti, questi qua sotto: non è che per caso ho contaminato il tutto?? :o Qualcuno sa se questi nutrienti contengono glutine??
  7. Ciao, io questa birra l'ho già in fermentazione e a giudicare da quanto dichiarato nelle istruzioni non dovrebbe essere molto amara (IBU 26.9), comunque per ridurre l'amaro basta ridurre i tempi di bollitura del primo luppolo.
  8. grazie, infatti secondo me l'importante è collegare bene, usare i cavi giusti, serrare i morsetti, non lasciare rame in vista ecc, piuttosto che esagerare nelle protezioni superflue. Sarebbe curioso sapere se qualche possessore di STC1000 ha avuto problemi per averlo usato senza relè! Ma sono convinto che se ci sono stati problemi erano legati al malfunzionamento del termoregolatore.
  9. ma i due schemi fondamentalmente sono gli stessi, qui addirittura c'è una protezione in più dai corto circuiti (il fusibile), funzionano entrambi! Se proprio vogliamo dirla tutta io di fusibili ne metterei solo uno, cioè sulla fase subito a valle della spina, in questo modo si protegge tutta la centralina. Poi guardando bene lo schema, quello più tecnico, mi pare proprio che si tratti di uno schema standard valido anche per discrete potenze (ma non enormi), è scritto anche sulla legenda CARICO GRANDE che non è il nostro caso. L'ausilio del relè serve nel caso in cui il sopraggiungere di una alta corrente improvvisa (ex il corto circuito) possa danneggiare i contatti del termostato (sfiammate o incollamenti); oppure il contatto, per il continuo apri e chiudi, può logorarsi a causa dell'arco elettrico che si verifica; tanto più l'assorbimento è alto (carichi grandi) tanto più il logorio sarà importante, ma noi non abbiamo a che fare con carichi alti. Inoltre i relè utilizzati nello schema tecnico sono quelli montati su zoccolo, cioè facilmente sostituibili semplicemente tirandolo come i fusibili delle automobili, anche questo lascia intuire che quello schema è utilizzabile per applicazioni più gravose proprio per la facilità di manutenzione.
  10. relè contattore o ssr fanno la stessa cosa, solo cambia il loro campo di impiego, al riguardo leggi la discussione AIUTO. COME COLLEGARE SSR A STC1000, nel messaggio n.11 ho descritto un po' l'ssr.
  11. un frigo, anche vecchio, in media ha una potenza dell'ordine di 200W, i motori allo spunto (cioè appena partono) hanno un picco di assorbimento che poi crolla subito una volta raggiunta la velocità di regime, qui parliamo di compressori che hanno si un picco di spunto ma comunque si rimane ampiamente al di sotto dei valori di sicurezza, io un relè aggiuntivo non lo metterei anche perché l'STC1000 nasce per pilotare frigoriferi (infatti prevede il ritardo in accensione) e visto che noi dobbiamo proprio accendere un frigorifero non ne vedo la necessità! Però se ti fa stare più tranquillo puoi mettere anche il relè o un contattore (che resiste a potenze maggiori ma costa di più) tanto non cambia niente.
  12. l' STC 1000 è già un relè, nel senso che li contiene al suo interno, metterne altri a protezione per i nostri scopi, che hanno bassissimi assorbimenti sia in raffreddamento che in riscaldamento, è un eccesso di difesa che ha come unica differenza l'aumento del costo della centralina. E' come accendere la luce con due interruttori, si può fare ma non serve!
  13. va bè se proprio si soffre di disturbi compulsivi ossessivi verso l'igiene , senza usare la chimica, prima di imbottigliare si possono sempre mettere le bottiglie vuote e senza tappi in forno a 150°C per 5 min, una volta raffreddate si imbottiglia!
  14. io del lievito del kit non mi sono fidato, anche perché scaduto, quindi ho preferito usare due fiale liquide di ABBEY ale WLP 530 che era anche in offerta, siccome poi sono megalomane non mi sono accontentato e l'ho preparato in un litro di starter e per andare ancora sul sicuro/sicurissimo ho anche ossigenato con ossigeno puro. Che dire, non conosco i tempi di quel lievito, però la birra è buona e gli amici me la stanno ciucciando tutta .