docbirra

Utente Registrato
  • Posts

    9,895
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

Everything posted by docbirra

  1. e abbiamo già capito che presto arriverà ... a cavallo della sua scopa ah ah ah
  2. le tessere sono nominali ma per il mio amico pinco questo problema non c'è ... come ho scritto in una cerimonia pubblica lo farò socio onorario ad vitam ( lunga vitam ... )
  3. ah ah ah il solito pinco allora quando vuoi ti aspetto qui per un seminario di degustazione "vintage" e di eccelllenza dimmi e preparo ... riaverti qui sarà un onore e un piacere e ti consegnerò la tessera di nostro socio onorario
  4. sono parti descritte in modo utile e spero chiaro il procedimento nelle parti essenziali che spesso risultano "oscure" o poco chiare, per quanto spesso descritte bene non sempre alcuni passaggi o momenti chiave vengono rese in modo da essere comprensibili anche a chi non ha mai provato il procedimento all grain
  5. la densità del mosto in uscita non può essere a 20°c ... ma se la misuri con il densimetro la devi raffreddare a 20°c per avere il valore corretto io la misuro con il rifrattometro è il dato è immediato proprio perchè legge con la correzione di temperatura il dato utile a noi in questa fase ... la densità di 1.010 è la densità del mosto in uscita alla temperatura di filtrazione che in genere è sempre superiore verso la fine ai 60°c ... più o meno
  6. un'altro capitolo della saga LA COTTA http://labirradidoc.altervista.org/la-cott...a-parte-quarta/
  7. E' una preghiera inutile ... hanno reso un lager questa parte del forum pagine e pagine di nulla per nulla
  8. ciao Domenico che contento di "rivederti e sentirti" come va l aproduzione di birra ? ho qui davanti a me la "paprika" ricavata dai tuoi meravigliosi peperoncini quando l'annuso starnutisco per almeno un'ora
  9. era una gran bella canzone ... di don backy se non erro
  10. c'è un bellissimo articolo proprio su come piegare il tubo in rame per creare la serpentina http://www.brasseriaveneta.org/index.php?o...48:lho-fatto-io
  11. se non arrivano poteri più ampi per distruggere i messaggi spam questa è stata l'ultima volta che ho perso altri minuti del mio tempo a cancellare i messaggi uno per uno scusatemi ma non posso più fare nulla
  12. è plastica alimentare ....
  13. ora ci vuole anche quella con il made in holland
  14. momenti di gloria da incorniciare e non dimenticare http://imageshack.us/photo/my-images/854/t...focencione.jpg/ anche nel gruppo della brasseria https://www.facebook.com/pages/Brasseria-Ve...159968830730105
  15. i lieviti secchi se li tieni in frigorifero non hanno problemi io ne ho usati di scaduti da quasi un anno e senza starter ( in genere però io li ho reidratati facendoli girare sull'agitatore magnetico per qualche ora ) la fermentazione parte in un baleno e procede senza intoppi finendo nel giro di max tre giorni l'importante è che la bustina sia integra e ben conservata ....
  16. come ti ho scritto sopra malti base ci sono solo pils e pale ale essendo birra belga un pale ale belga poi puoi usare del melanoidin "effetto" decozione se vuoi del caramello leggero e maltato del carahell non metterei null'altro per permettere ai luppoli di essere predominanti nel risultato che vuoi ottenere lievito userei s33 tra i secchi fermentando a 20-21°c non di più
  17. la ricetta è ovviamente segreta e non saprei nemmeno come arrivare all'uso dei fiori però esistono molti luppoli che danno aroma erbaceo e floreale da agigungere per aroma e in dry hopping che potrebbero darti quelle sensazioni la ricetta deve essere semplice usando solo malto base e forse un po' di melanodin per dare le sensazioni di maltato quasi si facesse una decozione di più non so dirti ....
  18. sono d'accordo con mar mar ... perchè volere rifare qualcosa che c'è invece di fare qualcosa che è "mio" ? in ogni caso nella bloembier usano fiori particolari che danno l'aroma erbaceo finale (viene brassata con 2 tipi di fiori,ne risulta perciò un aroma e un gusto dolcissimi).... non è così facile da riprodurre, non usano essenze in ogni caso ( se non ricordo male ) qui puoi leggere qualcosa sulle info http://inbirrerya.blogspot.com/2009/06/blo...oemen-bier.html
  19. mi correggo ... ho guardato gli appunti ... non ho aggiunto acqua ( citavo a memoria ) ho fatto tutto come allora mi spiegasti tu e poi seguendo la mia pratica ed esperienza veniamo a noi Bacche di ginepro : e qui dipende dalla sensazione olfattiva e di gusto fai così ... prendi dell'acqua calda ( un litro ) e aggiungi le bacche fino ad arrivare alla intensità che ti piace poi fai in proporzione tenendo conto che estraendo alcool con l'evaporazione aumenta la concentrazione ( devi provare ) usa pale ale ... fai single step a 66°c fino a conversione e sei a posto ... no problem quando vuoi mi chiami .... ciao
  20. ok e fin qui ci siamo e il beergun invece ? come si comporta ? che fa di così utile in una produzione casalinga casa ? ma serve solo per passare da fusto a bottiglia ? Doc questo è il sito dove puoi leggere tutte le caratteristiche dell'attrezzo,io non sono ferratissimo in Inglese,quindi dovrai impegnarti a tradurre....ho solo capito che è un sistema studiato e presto brevettato,che permette di imbottigliare molto facilmente togliendo ossigeno dalla bottiglia,senza fare schiuma e perdere Co2. La sua unica funzione comunque sia,rimane quella di dare la possibilità di trasferire la birra matura dal fusto alla bottiglia senza perdere la pressione interna dovuta alla carbonazione,poi tutto il resto delle considerazioni è soggettivo e modificabile con l'esperienza,come ogni altra cosa di questo hobby del resto....io faccio batch sparge e non più fly sparge,faccio tutti i trasferimenti per caduta e non uso pompe,faccio spesso carbonazione forzata e non priming,ecc. ecc. via via mi aggiorno e cerco di aggiornare la mia atrezzatura,quindi siamo sempre "work in progress" perfetto l'inglese non è un problema quindi serve solo se passi da fusto a bottiglia ... questo volevo capire carbonazione forzata ?? cioè ... io vado di priming forse perchè sono molto pigro da sempre faccio batch sparge... credo di avere fatto fly sparge forse una volta non uso pompe ma vado per caduta, la pompa la uso solo per trasferire l'acqua di sparge o per far circolare l'acqua fredda nella serpentina in una specie di circuito chiuso
  21. pensavi fosse emigrato ben tornato !!! se ho ben capito fai fermentare i malti solo con il ginepro ... in pratica solo mash e poi nel fermentatore ? ho capito bene ? penso che tu possa fare del semplice malto pils o pale ale con bacche di ginepro il whisky usano il peated ecc ecc dalla mia esperienza recente io ho distillato alcune birre mescolandole tra loro ed estraendo solo la parte alcolica concentrandola ovvero ho messo 5 litri di birra ( esempio ) nel mio disitllatore e ho raccolto il nostro distillato il primo raccolto "vero" inizia quando il liquido esce chiaro sopra gli 80°c ( in genere avviene intorno agli 88-90°C) raccolgo fino a che non scende sotto i 28-30°c a questo punto aggiungo un terzo di acqua rispetto al liquor ottenuto e distillo una seconda volta senza scendere sotto i 40°c una volta ottenuto il nostro distillato lo metto a invecchiare con legno di rovere o castagno e bacche di ginepro ( ti puoi sbizzarrire da poche bacche fino a 15-20 bacche in 300 cc ) e il risultato è davvero interessante questa è la mia esperfienza .... ti ci ritrovi ?? ciao !!
  22. io ne ho cancellati una decina anche oggi ... stiamo a vedere
  23. ok e fin qui ci siamo e il beergun invece ? come si comporta ? che fa di così utile in una produzione casalinga casa ? ma serve solo per passare da fusto a bottiglia ?
  24. io non volevo essere cattivo nè dire nulla di particolare non conosco il conosco il beergun ho letto poco e in modo approssimativo quindi in realtà non ne so nulla forse mi sono espresso in modo tale da far pensare che volessi essere "cattivo", ma da tempo sono in clima natalizio ( scherzo ) in realtà volevo davvero chiedere notizie e info più precise su questo sistema vantaggi e svantaggi per l'homebrewer io che faccio solo imbottigliamento in bottiglia ha senso usarlo ? se sì perchè ... quali vantaggi mi da questo sistema ? le mie domande sono davvero per avere notizie più precise e per avere l apossibilità di leggere qualcosa che mi dia la possibilità di capire se a me può essere davvero utile o no spero di avere chiarito ( e non datemi del cattivo .... sono buono come il pane )