docbirra

Utente Registrato
  • Posts

    9,895
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

Everything posted by docbirra

  1. un percorso video di minilezioni, spero possa essere utile http://misterdoc.altervista.org/video.php
  2. in poche ore numerosi hanno scaricato la nostra newletters .. mi piacerebbe ricevere commenti suggerimenti e perchè no materiale da prendere in considerazione per una eventuale pubblicazione GRAZIE
  3. mi piace l'articolo sul luppolo per il DH in formato "estratto" concentrato bel numero interessante e"in crescita" BRAVI
  4. ci saimo un brindisi alla neonata newletter e un grazie anche agli amici de "Il Birraio" del portale birra artigianale per l'aiuto e il supporto ...
  5. l' 8 settembre 2012 la nostra rassegna un festival euna festa per gli homebrewers ....
  6. presto online e scaricabile gratuitamente la newsletters della Brasseria Veneta "LA VOCE DELLA BRASSERIA" per caricare gratuitatmente in formato pdf la newsletters http://labirradidoc.altervista.org/la-voce-della-brasseria/?doing_wp_cron=1338553161 doc
  7. contenti voi ... non discuto mi pare una cosa un po' così ... che poi il drymalt dia corpo è tutto da vedere in unkit però non discuto
  8. io ritengo che la maizena sia una cosa "impropria" che qualcuno sta scrivendo di utilizzare in questo forum, senza nessuna conoscenza e senza nessun fondamento e tutti alla ricerca del sacro gral la maizena è amido di mais un addensante che si utilizza in pasticceria le mie conoscenze in materia mi dicono che forse non è la cosa migliora anche perchè penso possa influenzare il sapore e non solo specie nei kit riporto da wikipedia per non sofderare le mie consocenze professionali "L'amido di mais, comunemente detto maizena, è una farina bianca che si ottiene da una lavorazione del mais. Potrebbe essere particolarmente indicato per persone celiache, in sostituzione della farina. Infatti, le persone intolleranti al glutine non sono intolleranti alle proteine del mais; bisogna comunque sempre prestare attenzione che il prodotto abbia la spiga sbarrata o che sia elencato nel prontuario AIC (Associazione Italiana Celiaci)." Ora mi domando in che modo può aumentare il corpo della schiuma come scritto altrove e in che modo possa essere di utilità nel processo di birrificazione non posso sapere se è davvero una cavolata, ma posso pensare che sia un artefizio poco corretto nella pratica birraiola e non è questa la strada da seguire per imparare a migliorare le proprie conoscenze sull'argomento poi se c'è qualcosa di scirtto e pratico che dica che serve ... allora posso dire che non ero a conoscenza ma già alcuni birrai con cui abbiamo scambiato due parole confortano la mia propensione sul ritenere che non è indicata però io con i kit non ho esperienza e quindi potrebbe non valere visto che conosco abbastanza bene la materia della tecnica all grain
  9. certo che c'è sempre da imparare .. ci mancava la novità della Maizena bisogna consigliarla ai birrai questa nuova entusiasmante soluzione
  10. c'è .. lo sto ricaricando purtroppo non si sentiva l'audio tra poco è online di nuovo chiedo scusa....
  11. Il mio salute agli amici di Etna Beer 2012 che si è svolta a Catania il 19 maggio manifestazione a cui ero stato invitato senza potervi andare è qui ... mancava l'audio ... sistemato !!! Etna 2012 http://youtu.be/nipUyJBJzEg
  12. una sola domanda...perchè hai messo insieme Beermalt dry, destrosio e zucchero ? cosa volevi ottenere ? sai perchè li hai messi e cosa possono aggiungere ( se eventualmente aggiungono ... sempre che non si crei uno squilibrio importante nell'impostazione del prodotto preparato ) ? mi sembra importante questo ai fini di un processo di miglioramente ... il procedimento in realtà, ben descritto nelle istruzioni in dotazione, mi pare tu lo abbia seguito bene però rimango perplesso da queste aggiunte "massiccie" a meno che ripeto non ci sia una motivazione cosciente della cosa ciao
  13. come ho fatto io è venuta una signora birra ... tanto da stimolare alcuni birrai esperti nel tentare questo tipo di approccio nella produzione
  14. come ho fatto io è venuta una signora birra ... tanto da stimolare alcuni birrai esperti nel tentare questo tipo di approccio nella produzione
  15. sinceramente io vedo tutte le foto non capisco ... vai direttamente in facebook mi pare sulla pagina della brasseria veneta, forse con accesso diretto riesci a vederle
  16. prova con questo https://www.facebook...30730105&type=3 o questo https://www.facebook.com/photo.php?fbid=343915222335464&set=a.343598965700423.79158.159968830730105&type=3&theater io le vedo tutte ....
  17. strano io accedo sia cliccando su foto e vedo tutte le foto presenti no so davvero che dire ....
  18. certo sulprofilo facebook della Brasseria se premi su foto nel primopost ci vai diretto si vedono ... fammi sapere ciao
  19. tanta malafede, cattiveria e invida !!! e i primi ad averla sono proprio quelli che dovrebbero garantirci ... poveri noi e l'ignoranza che è ancora sovrana in Italia ... solidarietà e sicuramente acquisto di birra appena inizi a produrre
  20. qui report e foto http://www.brasseriaveneta.org/index.php?option=com_content&view=article&id=174:23-marzo-2012-piggiu-in-villa&catid=46:generale
  21. e come fai a dire al 5°giorno che non avrà corpo ??? non è forse un po' presto e conviene aspettare la sua maturazione in bottiglia ? ciao
  22. dipende tutto o quasi dai tempi di ammostamento e dalla conoscenza dell'azione delle beta-amilasi e delle alfa-amilasi il gioco è tutto nelle temperature in fase di mash più lavora la beta-amilasi più la birra sarà secca e alcolica, più lavora la alfa-amilasi più la birra sarà rotonda e corposa questo in parole povere e molto sintetiche ciao