centoundici

Utente Registrato
  • Content Count

    41
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

1 Follower

About centoundici

  • Rank
    Neo Birraio
  1. Sacker -American IPA litri finali 10 bollitura 60 min OG 1,064 FG 1,016 colore 23,7 IBU 49,2 -------------------------------------------------------- Malti: Munich 1,2 Kg Maris Otter 1,2 Kg Aromatic 250 g Oats 200 g Brown (british chocolate) 100 g Black (patent) 80 g --------------------------------------------------------- Luppoli: Perle 15 g 60 min Amarillo 15 g 10 min Fuggles 25 g 10 min Citra 10 g Dry hop -------------------------------------- Lievito Secco Safale S-05 bustina 11g -------------------------------------- Mash protein rest 50° per 10 min mash in 67° per 60 min mash out 78° per 10 min ---------------------------------------------------------- ho provato a farla, e a detta di molti anche esperti è decisamente una buona birra, il nome Sacker non a caso dovrebbe ricordare la famosa torta.
  2. E come faccio a collegarlo al pc?? Quanto mi costa? Grazie x l idea cmq;)
  3. Bhe sarebbe sempre meno di 1500 del braumeister. La mia idea è di automatizzare il più possibile essendo da solo a gestire un all grain. Penso che se riuscissi a spendere 350 euro e a realizzare un impiantino base da me sarebbe più gratificante. Per rispondere invece a dailalama i collegamenti sono davvero semplici... anche io ne capisco poco di elettronica e mi farò aiutare; cmq il nuovo termostato di birramia facilita di molto il lavoro
  4. ti ringrazio! temo che dovrò disturbarvi ancora per qualche dritta tecnica durante i lavori... per ora vi ringrazio a presto. Saluti Daniele
  5. dici che per il boiling ci vuole troppo tempo?? cmq il termostato che vorrei collegare per tenere meglio la temp è questo: http://www.birramia....ml#.UVcovhdWySo il mio timore per all grain è da sempre rispettare le rampe di temperatura. in teoria dovrebbe aiutarmi questo sistema. dite che mi conviene prendere anche un filtro da inserire interno alla pentola x fare il filtraggio?? Ho guardato picasa di felix e lo trovo assolutamente geniale... volevo chiederti se posso trovare difficoltà nel cambiare il rubinetto dell bollitore in modo da applicare un bazooka; credo che il dosatore già in dotazione non sia dei migliori... accetto tutti i consigli, così entro breve provvederò ad acquistare tutto
  6. Ciao a tutti, cercando soluzioni meno costose di un braumeister mi sono imbattuto in questo bollitore per acqua da 30lt. che arriva fino a 100 gradi circa. Continunado a cercare ho trovato anche un valido termostato sul vostro sito di birramia che collegato al bollitore mi consentirebbe di regolare al meglio le rampe di temp. pensavo di compare un filtro di acciaio per le trebbie e una spira di raffreddamento. ridimensionando i costi che arriverebbero attorno ai 350 euro circa. fatemi sapere che ne pensate e quali eventuali accorgimenti. secondo voi puo' funzionare??
  7. ciao a tutti è parecchio tempo che non passo sul forum, ormai sono 2 anni che faccio la birra con i kit e mi sono finalmente deciso a intraprendere la strada dell all-grain, la birra personalizzata è tutta un'altra cosa Detto ciò volevo porre qualche domanda sull'attrezzatura necessaria: 1) volevo acquistare un tino di ammostamento già pronto probabilmente da 50 litri ( il braumestier costa un sacco) con filtri da 50 litri, che ne pensate è l ideale per iniziare?? 2) il vero motivo che mi ha portato ad aspettare così tanto per l all-grain era la preoccupazione degli step di temperatura durante il mashing; come mantenerli in modo preciso?? 3) visto gli step di temperatura piuttosto precisi è meglio usare un fornello? oppure una resistenza in rame per scaldare come quella che ho trovato su questo sito?? p.s. altri consigli sono ben accetti. vi ringrazio in anticipo. Ciao. Daniele
  8. scusate, avrei bisogno davvero di una risposta, perchè nel forum non la trovo. domani vorrei fare una TRIPLE della brewferm, ma invece che i 9 litri voleva fare 9+9. la mia domanda è: di beermalt dry quanto ne devo mettere, e di zucchero?? i lieviti so già che vanno raddoppiate le bustine, ma che lievito mi consigliate x un risultato perfetto?? è una birra che mi piace molto come tipologia e vorrei farla bene. grazie in anticipo Saluti Daniele
  9. domani vado a prendere 2 kit di triple e un kit per fare 23 L, per quest ultimo cosa mi consigliate? vorrei fare una chiara non amara( ma ovviamente ad alta fermentazione)... e che lievito(secco, della fermentis) mi consigliate x la triple?? ben accetti suggerimenti x migliorare il kit grazie ciao!
  10. ciao a tutti, volevo riprendere la produzione di birra e vorrei tentare di produrre una cotta di 46 litri. i miei dubbi sono i seguenti: 1)la qualità finale dei 46 litri sara' cmq buona?? oppure aumentando le quantità si rischia di perdere in fatto di prodotto finito? 2) sicuramente utilizzero' un lievito specifico( penso secco) devo prendere 2 bustine o ne uso cmq una sola? 3) non so ancora che birra fare ( credo una ad alta fermentazione) ovviamente utilizzero' del beermalt secco al posto dello zucchero, dovro' raddoppiare tutte le dosi? in attesa di risposte, grazie in anticipo. Ciao
  11. Non complicarti la vita con lagherizzazioni raffazzonate già dal primo kit, a meno che tu non abbia già modo di farle. Sembra che sto procedimento debba essere un must quando invece non è affatto indispensabile. La T di fermentazione invece è opportuno che sia quella corretta come ti hanno detto. Una modifica valida poteva essere un dry hopping con luppolo in coni, magari un bel Saaz bhe sara' x la prossima...grazie... cm la temp sembrerebbe essersi stabilizzata a 15.5 massimo 16 gradi... ho notato che in superficie si è formata una schiuma bianca molto densa...che prima con lieviti ad alta ferm non si formava... cmq la ferm procede molto bene...domenica penso di travasare...ovviamente prima misuro la densità... anzi domanda: ma se quella iniziale era di 1039 quando mi devo aspettare x il travaso? Ciao
  12. La temperatura della stanza è 16 gradi di giorno...però il termometro sul fermentatore mi segna circa 17 gradi...può andar bene ?? È l unico posto dove la temp è stabile...xké ad esempio in cantina di notte scende anche a 7 gradi...e mi sembra troppo bassa...
  13. Grazie x la risposta...mi informo subito. Ma se la temperatura dovesse essere superiore ai 15 gradi...cioè 18 che succede alla fermentazione primaria?
  14. ho una domanda...ma dopo la fermentazione primaria ho letto che bisogna fare la lagherizzazione....vale anche x le pils?? e in cosa consiste precisamente??
  15. ma tanto x capire....i kit da 3 kg sono migliori dei kit normali da 1.5 kg?? se possibile vorrei delle delucidazioni a riguardo...visto che girando x il forum non ho trovato topic riguardanti questi tipi di kit grazie in anticipo saluti