FrancisTower

Utente Registrato
  • Content Count

    278
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About FrancisTower

  • Rank
    Birraio Intermedio
  1. Qui trovi una lista di ottimi negozi di piante e rizomi: http://www.lg-design.it/forumbirramia/inde...29bf99234bbadc1 era tre post sopra..
  2. Guarda io ho fatto la mia ultima e+g (prima di passare a Ag) così: estratto di malto wheat fiocchi di frumento lievito danstar MUNICH GERMAN WHEAT Forse non era LA weiss però era una buona birra semplice da fare e piacevole da bere. Scusa per il luppolo non avevo visto che era da 12litri. Bo magari se fai 15g 60'' 10g 20'' 10g 10'' viene un po' piu aromatica però non cambia molto.
  3. Le latte del malto wheat sono da 1,5 kg non vorremo mica buttarli? Se vuoi mantenere la stessa OG usa 1 latta da 1,5kg di Wheat e un sacchetto da 0,5kg di maltdry , va benissimo. Io la farei un pelo piu amara (e anche piu profumata) a me la birra troppo dolce stucca.
  4. Le talee mi sono tutte state date dal presidente del ARSbirraria Toscana, gira molti festival birrai quindi ti ci puoi mettere d'accordo per incontrarvi o per spedirle. Qui trovi i contatti: http://www.arsbirraria.org/ si chiama Carlo Franceschini detto Zurgo. Ha scritto anche alcuni articoli sulla coltivazione: http://www.fermentobirra.com/homebrewing/f...luppolo-in-casa Spero di esserti stato utile.
  5. Qui trovi una lista di ottimi negozi di piante e rizomi: http://www.lg-design.it/forumbirramia/inde...29bf99234bbadc1 Per produrre talee dai tralci basta interrarli? (vorrei far moltiplicare le mie piante di cascade, tettanger e mittelfruh) Piccola curiosità ho piantato questa primavera 2 cascade, 2 tettanger e 1 mittelfruh e, mentre le tedesche non hanno fatto niente i cascade mi hanno gia regalato una cesta piena di luppolo, pimpati questi americani!
  6. Il frumento è quello e anche il lievito è ok. Io sono un grande amante delle ipa e ne ho prodotte abbastanza, il metodo che credo sia migliore è quello di mettere la sacca per il dry hop dopo il primo travaso.
  7. è una birra perticolare io la farei così com'è.
  8. Sul sito di Bertinotti dice solo come fare il sidro dal succo non dalle mele. Un metodo sarebbe quello di preprararne poco prendere l'og e la fg e dopo rifarlo regolandosi. Leggendo quel poco che si trova su internet se lo dovessi fare domani farei così: 18litri: 15kg di mele. 1kg di zucchero. Sbucci le mele le frulli e le bolli. Fai una specie di sparge con la purea Il succo ottenuto lo metti a fermentare con lo zucchero e S33. Aggiungi poco zucchero (4g) per il priming.
  9. La pressione non è un problema per i lieviti, se con 9,5 grammi le birre non sono ESTREMAMENTE frizzanti vuol dire che non è stato metabolizzato tutto lo zucchero e questo spiega la dolcezza.. Prova a tenerle ancora in un posto dove ci sono circa 20°, la dolcezza in generale diminuisce sempre con la maturazione.
  10. Bel bruton hai sentito solo la bruton?, è una delle loro peggiori produzioni. fanno anche la momus la 10 la stoner e la lilith. La momus e la 10 non sono niente di speciale, la stoner reinterpetra lo stile super lager con la segale ed è molto particolare, la lilith (apa) è la migliore del lotto. Se ti ricapita dai una possibilità a queste due meritano di piu'. Per il resto hai ragione, ci sono birre di HB molto miglori. http://www.bruton.it/lilith.php
  11. Ovviamente la frizzantezza crea la schiuma nel momento in cui la birra viene versata però se la schiuma è piu' o meno persistente non dipende dalla frizzantezza. Una birra che abbia una buona tenuta della schiuma ma poca frizzantezza ha bisogno di essere versata con violenza per fare un bel cappello di schiuma.
  12. Nemmeno io le facevo assieme! Io per esperienza le ho fatte a distanza di 3 settimane, però se non ci sputi dentro penso dueri anche di piu' .
  13. Altrimenti con la tanica da 7kg cercando di lasciare aperta meno roba possibile IPA 3,5kg di malto liquido 500g di beermalt dry 400g di crystal 70g di ek goldings per amaro 20 di fuggle per aroma 20 di fuggle per profumo 20 di e.k. goldings in dry hop nella seconda settimana di fermentazione Belgian ale 3,5 kg di malto liquido 500g di beermalt dry 400g di fiocchi di frumento 20g di N.Brewer da amaro 25g di saaz da aroma 25g di saaz da profumo
  14. Il malto secco lo puoi usare come il liquido nella produzione e+g, le quantità sono quelle da te indicate. Personalmente ho notato che le birre tutte malto secco vengono piu' alcoliche e meno corpose di quelle tutte malto liquido, penso ci sia una leggera maggiore fermentabilità del malto secco.Mi sembra anche che il malto liquido sia leggermente piu scuro. Io usavo la tanica da 7 kg della beermalt per fare 2 birre (da 3,5), se poi una la volevo particolarmente alcolica (per esempio se stavo facendo una belga) aggiungevo un kg di estratto secco. Una ricetta per 23l di Weiss molto semp
  15. Sui pub pensavo di prendere la guida CAMRA, però magari un po' di luppolo a buon mercato...