enriGe

Utente Registrato
  • Posts

    634
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

Everything posted by enriGe

  1. Ciao a tutti, manco dal forum da mesi, e anche dalla birrificazione purtroppo, per motivi vari. Ora dovrò trasferirmi nuovamente all'estero per motivi di lavoro, dunque regalo un bel po' di malto. Per chi è interessato, sono di Genova-medio Ponente. Ho Maris Otter, Pale e Pilsner, forse Wheat. Forse qualche luppolo ancora confezionato. Regalo tutto anche perché non sono freschi, vi avverto. Avranno un annetto o due, ma meglio che buttarle via...potete usarli in quantità maggiore per ovviare alla minore resa, per sperimentare o per fare quello che volete Chi è interessato mi mandi un pm Ciao
  2. paura? che paura? vai di saaz...non temere il luppolo 35 ibu non è amara, è giusta, anche se l'amaro è soggettivo; ma con 28 ibu è troppo dolce per una birra stile ceco
  3. ciao mi spiace ma nessun kit... puoi far qualcosa di simile e anche più buono in AG, ma anche con E+G vengono fuori buone birre
  4. Ciao a tutti Tra 3 settimane parto per Bratislava, dove starò fino a metà luglio per fare un tirocinio. Oltre a cercare l'appartamento, in questi giorni devo iniziare a informarmi birrasticamente parlando qualcuno di voi c'è mai stato? essendo una città molto piccola purtroppo non credo di trovare grandi sorprese sotto il punto di vista di birre artigianali. Ho visto che ci sono un paio di brewpub ma nient'altro. Naturalmente solo pils e pils...La cosa migliore è che costa circa 3 euro al litro purtroppo starò 5 mesi senza birrificare e i miei lieviti liquidi andranno a farsi benedire, portandosi dietro i 25 euro spesi per loro... se avete consigli o indicazioni sono qua! ciao
  5. spettacolo! bravo brauwolf, ma il pecorino anche l'hai fatto tu?
  6. io sinceramente non la ridurrei a "comprimaria". inoltre se una birra è industriale ma è buona...Per fare un esempio, la Saison Dupont è una delle birre migliori al mondo, ed è industriale. La linea di demarcazione tra industriale e artigianale all'estero (Usa e Belgio su tutti) è molto più sottile e ha meno peso che in Italia.
  7. Ma perché la serpentina no? èeconomica e facile da fare...
  8. 1 perché non utilizzi una serpentina di rame?? in 20' raffredi ed è molto piu comodo della vasca 2 non buttare, sei matto!! io ho sempre risciacquato i fermentatori e le bottiglie con acqua del rubinetto, dopo averli sanificati. Non è così facile prendere un infezione fidati...dopo 2 giorni non puo avere un gran sapore, aspetta almeno la fine della fermentazione
  9. ma allora è vero!! un paio di settimane fa ne ho comprata una bottiglia e non ho trovato di fondo, era filtrata! non ho detto niente perché poi è stato aperto questo topic e ho pensato che forse mi ero sbagliato ed ero distratto mentre la versavo... L'ho notato anche io che è cambiata. fatto sta che non la bevevo da tempo e onestamente mi è piaciuta tanto ugualmente
  10. già, sulla leffe già ci siamo di piu. Secondo me si potrebbe provare il Belgian Blonde ale white labs, o forse meglio un wyeast. Si potrebbe provare ad abbinare ad un lievito weiss-blanche...bisognerebbe birrificare tutti i giorni per provare tutti questi esperimenti!
  11. Secondo me il t-58 non va affatto bene...la karmeliet è fruttata e floreale, quel lievito è tutto tranne fruttato. L'ho utilizzato una volta dai 24 ai 27°C e di banane non ne ha tirate fuori; in compenso una speziatura tipo chimay e sentori non proprio gradevoli..io lo odio!
  12. max 23 in estate, proprio massimo...meglio non stare sopra i 20 cmq. Cosa c'è dentro? brettanomiceti e batteri lattici? dovrai lasciar fermentare dai 3 ai 6 mesi minimo
  13. non ho letto la recensione, ma banana sicuramente no, un leggero sentore di vaniglia sì. ho usato i secchi fermentis e i white labs belgi...il migliore per aroma, o meglio quello che piu mi è piaciuto, è il Belgian Blonde Ale. Tieni conto che io non amo i lieviti trappisti... Si potrebbe provare a utilizzare un belga fruttato (come il belgian blonde, o forse meglio utilizzare un wyeast, ce ne sono di più e forse migliori) insieme a uno per blanche. Io procederei in questo modo: inoculo in 25lt di mosto di una fialetta di lievito per blanche, senza averlo starterizzato, in modo che non fermenti più della metà del mosto.Dopo 5-7 giorni travaso e inoculo di nuovo lievito "belga", questa volta starterizzato anche solo in 0,5-0,7lt di mosto. Poi si lascia fermentare come al solito, magari un travaso in più. E' laborioso ma potrebbe funzionare, anche se il secondo lievito potrebbe coprire il primo. non so, riprodurre la karmeliet purtroppo è impossibile...o per fortuna, altrimenti sarei alcolizzato!
  14. E' la mia birra preferita...non è possibile riprodurla in casa, fattene una ragione. Comunque, la leggenda narra che vengano utilizzati tre lieviti; secondo me non è vero, ne useranno uno per la fermentazione primaria e un altro per la secondaria in bottiglia. O forse è vero che utilizzano due lieviti in fermentazione primaria, in effetti si sente un fenolico tipico da lieviti per blanche. mah... In ogni caso non penso abbia molto senso recuperare il lievito della bottiglia, sempre se si ci riesce, in quanto non è quello che ha dato il carattere alla birra. Rimane il fatto che ucciderei per avere quel fruttato/floreale in una mia tripel...ho provato diversi lieviti in commercio ma nessuno ci si avvicina. E' una birra perfetta, la amo e vorrei farci il bagno dentro!
  15. devi usare un programma tipo hobbybrew per fare le ricette...cosa hai usato?
  16. con 23 litri bastano così pochi grammi di simcoe per 37 di ibu? 7gr di centennial in 23 lt sono inesistenti praticamente, anche il citra... io farei 15gr di citra e 20 di centennial, e poi in dh 25-30 di cascade
  17. ti avevo già risposto sopra il tuo messaggio... ma quanti litri fai?
  18. il dh puoi farlo da 0,7 gr/lt fino a 2gr e oltre. Se lo fai per la prima volta potresti dividere in due il mosto, in uno magari ci metti 0,7gr/lt e nell'altro 1,5-2gr/lt. Personalmente nelle APA, anche quando metto diversi luppoli in dh, arrivo fino a 2,5-3gr/lt, ma se vuoi rimanere più bilanciato stai tra 1 e 1,5gr/lt
  19. complimenti dev'essere molto buono la birra si sposa bene con l'impasto? che sapore dà? volevo provare a fare qualcosa di simile anche io ma mi sono limitato al classico pandolce genovese con lievito madre...ma per l'epifania potrei provare la tua ricetta auguri anche a voi!
  20. Ti ha già risposto Trojan... non sostituirlo, usa gli americani che hai, con hobbybrew puoi crearti le gittate di luppolo come le vuoi. cmq ti consiglio di studiarti bene le caratteristiche dei luppoli, su internet si trovano molte tabelle e descrizioni utili ultimo consiglio: vacci piano con il citra e simcoe...il primo in aroma è molto buono e fruttato ma se esageri sbilancia troppo la birra. Il secondo è uno dei miei preferiti in assoluto, ma stai attento che rilascia un amaro asfaltante
  21. il saaz non metterlo...tienilo per una pils
  22. ma il northern brewer non c'entra niente! il simcoe è assolutamente insostituibile, così come il citra (forse facendo un misto di nelson sauvin e galaxy può essere simile). Non impuntarti troppo su una ricetta, per un apa puoi usare a piacimento tutti gli americani che vuoi...
  23. io metterei la tassa sui capelli di berlusconi, quelli finti naturalmente sennò non si raccoglie un euro poi un altra sulle tette e le labbra della minetti, anche qua va imposta sull'artefatto cmq poi a quei politici che rubano e comprano cose per loro e vanno a cena fuori coi nostri soldi, io non farei piu pagare le tasse che già non pagano, semplicemente bisognerebbe metterli tutti in una bella nave da crociera, con schettino capitano mi trattengo va che è meglio (ah, e poi e dieci anni che continua a blaterare le stesse cazzate sull'ici, ora l'imu ecc...grazie a lui e agli altri siamo finiti così)
  24. anche io ho usato quell lievito. é una bella bestia (in senso buono) a me aveva fermentato 22lt di mosto da 1070 (deficit in efficenza purtroppo) circa a 1014 mi pare in 7 giorni...
  25. non ha senso. prendi dal rubinetto, poi butti il campione per la misurazione della densità. tanto la densità la misuri al momento dell'inoculo del lievito, e poi dopo 10-12 giorni, puoi farlo altre 2 volte per sicurezza per vedere se la densità è ferma. Butterai via 0,3lt di birra, amen il rubinetto lo sanitizzi prima dei travasi