Dreamy

Utente Registrato
  • Content Count

    19
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About Dreamy

  • Rank
    Neo Birraio
  1. si, tappi meccanici con guarnizioni nuove, ho provato 2 bottiglie per tipo, difficile che tutte e 4 abbiano guarnizione fallata. proverò a spostarle al caldo, ma devo agitarle prima di farlo?
  2. Salve, scrivo questo post per chiedere un consiglio, ho fatto in autunno 2 birre con tecnica E+G, (in passato avevo fatto birre da kit ed una sola E+G), una triple ed una red devil, fermentazione primaria corretta (7 gg, travaso 7gg ), raggiunta la FG desiderata, ho imbottigliato. aggiunto zucchero in fase di travaso pre imbottigliamento... poi ho imbottigliato e qui iniziano i problemi. ho aggiunto lo zucchero in fermentatore pre travaso per l'imbottigliamento... poi ho imbottigliato ma le bottiglie sono rimaste a temperature troppo basse. a qualche mese di distanza ho provato ad assaggiare qualche bottiglia... ma risultano sgasate e dolcissime, come se lo zucchero sia ancora li, pronto per essere fermentato.... cosa posso fare per far partire la fermentazione secondaria?
  3. oggi ho controllato la densità, il gorgogliatore continua a rilento, sono arrivato a 1030, domenica imbottiglio.
  4. ieri sera ho aperto, non c'è schiuma ne tracce di altro. l'odore che si sente è di birra buona e sana niente acido o cose simili, ho richiuso e lasciato in pace.
  5. Mangrove jack's M44 ok, quindi per ora non mi preoccupo ed aspetto... vediamo. finchè scende anche di poco va bene.
  6. scusate, ho fatto 1/2 litro di starter e quello direi che è andato alla grande perchè la fermentazione era partita a razzo con tanta tanta schiuma... à arrivata fino al gorgogliatore. in genere con le altre birre sono arrivato sempre intorno al 1010/1015 di FG, anche partendo da OG elevate, l'ultima era una triple che partiva da 1089 ed è arrivata a 1012... perchè mi dite che dovrei arrivare a 1024 e non sotto? per la fermentazione son sicuro che sotto lavora in quanto gorgoglia, ogni 10 secondi non è proprio fermo, ma nemmeno tumultuosa. ci vorrà un po di tempo quindi?
  7. OG domenica 06/11 1093 OG al travaso sabato 12/11 1042 OG stamane 17/11 1040 direi che ha rallentato
  8. Salve, ho fatto qualche birra in kit e sono passato ad E+G ho fatto già 2 E+g e non ho avuto mai problemi del genere, volevo sottoporvi il mio caso, cosa ne pensate? ho messo a fare questa E+G cotta normale, nulla da segnalare, aveva una OG di 1093 ho fatto 1/5 litro di starter per due gg con lievito Mangrove jack's M44 (dovrebbe lavorare tra i 18 ed i 23 gradi) dopo 7gg ho travasato e misurato densità, c'era tantissima schiuma, e densità scesa a 1042 ora dopo ulteriori 4gg vedo il gorgogliatore rumoreggiare, diciamo che gorgoglia ogni 10 secondi ma la densità scende molto lentamente... ho misurato e siamo a 1040 volevo imbottigliare nel week end, ma temo non sia ancora pronta e di sicuro la lascerò lavorare per un ulteriore settimana. la temperatura al momento è a 23° quindi dovrebbe essere corretta per il tipo di lievito quanto mi dovrei aspettare di FG? sembra che la fermentazione habbia subito un brusco rallentamento con il travaso, togliendo schiuma e fondi ha rallentato di colpo, è normale? esperienze simili? posso fare qualcosa oltre ad aspettare? grazie per i preziosi consigli
  9. Dreamy

    Prima Cotta E+G

    mi aggrego per una domanda, sabato dovrei preparare la mia prima E+G ed ho letto molto di questi 10 litri a cui aggiungere acqua, dite sempre di non scendere sotto...ok... ma sopra? nel senso se metto a bollire invece che 10 litri 13 o 15 così da non dover raboccare e non scendere sotto i 10 cambia l'estrazione di amaro? le dosi di luppolo sono fatte per 10 lt, oppure comunque oltre una certa soglia non viene estratta una maggior quantità di amaro? e quindi partire da 10 e rabboccare o da 15 e non rabboccare ha lo stesso effetto?
  10. visto che sto per fare un kit E+G di birramia in pentola da 20 lt quanto ci metti a raffreddare in lavello? giusto per curiosità
  11. si, avevo intuito che non è fondamentale la temperatura, e cmq ho termometro ad infrarossi, quindi abbastanza preciso, ma anche in questo caso la temperatura deve rimanere per 60 minuti > 68 gradi < 80 gradi giusto?
  12. allora, anche io uso la brewbelt, ed il termostato, a 10 gradi di cantina il termostato è inutile xche la brewbelt deve funzionare h24 imho. io ho una stanzetta dove metto a fermentare e in genere inizio la fermentazione in privamera o in autunno in cui la temperatura di giorno è accettabile, quindi regolo il termostato a 18°/19°. il termostato esterno ovviamente misura la temperatura dell'ambiente non del mosto, e quando questa scende intorno ai 18 gradi (il mosto mi aspetto sia di un paio di gradi piu alto) la cintura inizia a scaldare così che se anche la temperatura esterna dovesse scendere intorno ai 13/15° non ho problemi. nel caso della cantina, in cui non c'è uno sbalzo termico così marcato a mio parare il termostato non serve.
  13. Salve, ho fatto 5 cotte da malto preparato e ho deciso di passare alla E+G, ho comprato dei kit già pronti sul vostro sito e sto studiando le spiegazioni per organizzarmi al meglio ma ho un dubbio. per il mashing se non ho mal capito bisogna portare l'acqua a 68 gradi e poi mettere in infusione i malti macinati per un ora. la domanda che mi affligge è: la temperatura deve essere tenuta costantemente a 68 gradi durante l'ora, riaccendendo la fiamma quando scende di troppo? oppure è normale che la temperatura scenda ma il mashing continua correttamente? grazie delle risposte
  14. Ciao, allora, sono passate 2 settimane dall'imbottigliamento.... ora... è indispensabile abbassare la temperatura della birra? o possono tranquillamente rimanere sui 20 gradi a maturare? Grazie delle risposte.