miomao_felix

Utente Registrato
  • Content Count

    2,056
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    76

miomao_felix last won the day on September 11

miomao_felix had the most liked content!

Community Reputation

324 Excellent

About miomao_felix

  • Rank
    Mastro Birraio Apprendista
  • Birthday 09/21/1934

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Arfraial D'Ajuda Porto Seguro, Bahia, Brasile

Recent Profile Visitors

7,623 profile views
  1. Sei un grane, ma innanzitutto come amico
  2. Se fosse bevibile, voglio dire ,non sgradevole, potrebbe anche berla, ma in breve tempo, comunque ne dubito molto che lo possa essere!
  3. Meglio buttare che un mal di pancia con diarrea, in parole povere CACARELLA!
  4. Dalla foto non si vede un cavolo di nulla, ma dalla descrizione ti dico: Buttala, non rischiare! E segui i saggi consigli di Baccomax!
  5. Il nuovo fermentatore non è ancora operativo, oltretutto non ho nemmeno ancora ripreso a brassare, ci vuole più tempo del previsto per il laboratorio.
  6. Nessuno lo vieta ma...non serve a nulla!
  7. Dai, non è detto, Potrebbe essere venuta ugualmente una birra godibile. Dai, procedi come previsto, priming, Imbottiglia e...spera! Poi ci farai sapere.
  8. Se vuoi brassare anche durante l'estate è necessario che ti attrezzi con un vecchio frigorifero da modificare per il controllo della temperatura tramite STC1000. Se per il momento non hai possibilità di farlo ed in garage non hai eccessivi sbalzi di temperatura, potresti usare lieviti Kveik che possono fermentare benissimo e senza conseguenze anche a 40°C.
  9. Ciao, Usare la resistenza immersa nel mosto in fase fermentazione, allo scopo di controllare la temperatura di fermentazione è eccessivo. Normalmente si usa un frigorifero debitamente predisposto e comandato da l'STC 1000 che lo controlla sia in riscaldamento che raffreddamento. La resistenza necessaria a questo scopo, normalmente è tra i 100 e non oltre 200 W. Per il riscaldamento uso un filo riscaldante per terrari di soli 80 W che sono più che sufficienti allo scopo. In previsione del passaggio di "classe", cioè All Grain, per la fase di Mash, sarebbe molto utile una pentola con riscaldamento elettrico controllata tramite PID. Ce ne sono in commercio di vario tipo e di solito sono dotate di resistenze che non vanno oltre i 2 KW, Va opportunamente modificata con l'aggiunta del pozzetto per il sensore di temperatura, agitatore a pale comandato da un motorino per tergicristalli, filtro Bazooka, doppio-fondo in acciaio inox, e ricircolo del mosto con pompa a trazione magnetica. (utilssima ma non indispensabile) Per il controllo della temperatura è opportuno bypassare il sistema di regolazione di dotazione, ed usare un controllore PID che assicura il perfetto controllo della temperatura. Personalmente uso la pentola elettrica della Bielmeier debitamente coibentata, che viene venduta per 2,5KW, ma che in realtà non supera mai 1,8KW (valore misurato da me). Purtroppo la potenza fornita è insufficiente ad una bollitura vigorosa, specialmente per volumi di 23-25lt, infatti per il Boil uso una pentola professionale (Fassi) in alluminio spesso, dalla capienza di 45 lt e fornellone a gas. Se mi dai il tuo indirizzo Email ti mando un po di foto per illustrarti meglio il tutto. Spero di essere stato sufficientemente chiaro ed esauriente, contrariamente potrai chiedermi chiarimenti in merito.
  10. Perfettamente! Anzi direi: devi investire in un malto dry se la vuoi buona. Per il destrosio, si, c'è una piccolissima differenza usato nel mosto, ma ritengo che non ne valga la pena. Se vuoi migliorare, dopo l'opportuno apprendistato con i kit, devi passare di grado.
  11. certamente si, e si risparmia un bel po di lavoro. Per fermentatori in inox, perchè non vi fate una bella asta graduata?
  12. Ottima, peccato che arrivi non prima dei 40 giorni!