nesi75

Utente Registrato
  • Content Count

    609
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1 Neutral

About nesi75

  • Rank
    Birraio per passione
  • Birthday 06/29/1975

Contact Methods

  • Website URL
    https://plus.google.com/u/0/photos/105896945510900589293/albums

Recent Profile Visitors

2,013 profile views
  1. Buon Compleanno nesi75!

  2. Buon Compleanno nesi75!

  3. Buon Compleanno nesi75!

  4. nesi75

    Abemus Pale!

    bravo, mi piace. p.s la sonda di temperatura come l'hai inserita ed a che altezza l'hai messa nella pentola. il termostato ha funzione di solo termometro o comanda anche il fornello a gas?
  5. non saprei, come ti ho detto io ho notato alcune differenze tra i vari malti, non ho idea quale marca sia migliore. Tra i malti pils e pale che uso mi sono trovato molto bene con il malto wierman e durst, non tanto per il costo ma per la qualita della merce.
  6. scusa prova a prendere un sacco di pale e fai le tue birre, poi la prossima volta prendi un sacco di pils e rifai le tue birre. dopo in base ai risultati che ottieni decidi quale dei due sia piu adatto alle tue ricette. io uso entrambi,ma preferisco il pils. ho notato che: pils da mosti chiari ed e' molto adatto qualora si voglia ammostare anche cereali crudi o poco maltati( farro, grano, mais, riso, avena, ecc ecc) pale da mosti meno chiari, una resa maggiore, ma meno adatto per mosti con cereali crudi, costo d'acquisto maggiore del pils maris otter, il malto per eccellen
  7. per esperienza io travaso dopo 4 giorni ovvero dopo la fermentazione tumultuosa, poi aspetto una settimana e di solito imbottiglio. dato che eseguo sempre la fermentazione aperta, cioè' in tini aperti senza gorgogliatore mi affido sempre a densimetro per capire quando la fermentazione e' terminata.
  8. se posso dire la mia: forare le pentole ok ma con cervello, ti consiglio di portare il pentolame che sia inox o alluminio da un fabbro e fare saldare dei manicotti filettati dove poi avviterai il tuoi rubinetti con un giro di teflon e basta senza dovere usare guarnizioni. Il Wirpool: io lo fò a mano, giro per 2 minuti e poi fò riposare per 15-20 minuti, sposto il mosto limpido nella pentola di sparge che ho ad un livello piu basso e qui fo ricircolare il mosto tramite una pompa nello scambiatore a piastre fino alla temperatura desiderata. poi sempre con la pompa travaso il Tutto nel ti
  9. Buon Compleanno nesi75!

  10. Buon Compleanno nesi75!

  11. soda caustica (per pulire a fondo ad esempio se sono presenti residui secchi) candeggina non profumata diluita al 5% (per pulire/disincrostare in caso di residui lievi e per sanitizzare a dovere) metabisolfito di potassio (per disinfettare e per eliminare qualsiasi traccia di candeggina) naturalmente tra un prodotto ed un altro va eseguito un risciacquo con acqua possibilmente calda. io uso questi tre elementi nella sequenza descritta e mi trovo bene da diversi anni. preciso che normalmente uso solo candeggina e metabisolfito, la soda caustica raramente. prosit
  12. ci sono anchio, abito nei pressi di lastra a signa, fo all-grain da diversi anni e se vi servono info... mi potete anche contattare per e-mail: nesi75@gmail.com nel forum non sempre sono presente.
  13. sono tutti e tre validi, come consiglio: prendine uno ed impara ad usarlo. per uso professionista non saprei se hobbybeer sia proprio adatto o meno di sicuro posso affermare che promash nasce come sw per birrifici e poi adattato per gli hobbisti.
  14. Ne ho messo 1 kg, circa il 7 %, dovrei starci nelle dosi. come aroma non si sente un gran che, penso sia perche ho inserito anche alcune spezie per addolcirne il promumo ma dopo i primi due sorsi rimane in bocca un che di fumo decisamente persistente. speriamo che nel tempo si normalizzi nel meglio.
  15. salve, ho di recente fatto un esperimento inserendo in una delle produzioni il malto torbato detto anche peated wisky, diciamo che il sentore di affumicato si sente ma non so se ci ho azzeccato nelle dosi e nello stile. avete info riguardo al suo utilizzo?? ciao