VAV

Utente Registrato
  • Posts

    537
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Everything posted by VAV

  1. Non ricordo dove l'ho letto. Tempo fà ho fatto alcune ricerche per via del "Palio de La Marciliana", una manifestazione medievale del mio paese, di cui ho già parlato. Credo di averlo letto in quell'occasione. Si diceva che venisse considerato miracoloso il mestolo con cui si mescolava e non veniva ceduto ad altri birrai. Era impregnato dei lieviti delle cotte precedenti, e non si parlava di microorganismi eventualmente presenti nel legno nuovo. Ho sentito dire anche che per iniziare la fermentazione, sempre in epoca medievale, facevano masticare un po di malto ad una donna e veniva gettato nel fermentatore. E noi ci preoccupiamo per la sanificazione.
  2. VAV

    Sparge rotante

    E' difficile fingere di essere intelligente se non lo sei, ti prenderanno per imbecille. E' più facile invece per l' intelligente fingere di essere imbecille e far credere di essere intelligente a chi si finge di esserlo.
  3. Ti si forma un paltano (e si brucia) perchè dovresti mescolare anche sotto il doppiofondo. Toglilo, il bazooka è piu che sufficiente e non si schiaccia. Ricordati che il vero filtro sono le trebbie lasciate riposare una decina di minuti prima della filtrazione. Se il bazooka non è compatibile con il tuo sistema di mescolamento allora usane uno volante come faccio io, da inserire nella pentola solo per la filtrazione. 4 metri di bazooka sono tanti, basta la lunghezza della circonferenza della pentola.
  4. Io faccio la birra solo con la luna piena, però vicino al fermentatore ci metto una corona di aglio perchè ho paura dei vampiri e dei lupi mannari. Scherzi a parte, le credenze popolari sono dure a svanire, specie per un popolo superstizioso come il nostro. Una volta non c'erano le conoscenze per ottenere un buon prodotto, o perlomeno per evitarne i difetti piu acclamati, allora l'attenzione si spostava su alcune coincidenze o casi fortuiti. Nel medioevo per esempio venivano considerati magici i mestoli di legno perchè, non conoscendo l'esistenza dei lieviti, non sapevano che rimanevano intrisi con i lieviti della cotta precedente. Se la cosa vi fà piacere credeteci pure, ma non ditelo tanto in giro, altrimenti altri ci crederanno e questo modo di pensare non finirà mai. Per quanto riguarda la maturazione, non ho notato differenze tra bottiglia grande o bottiglia piccola. Se differenza ci fosse, potrebbe dipendere da un diverso rapporto tra liquido e spazio vuoto all'interno della bottiglia. Ciao (vado a cambiare l'aglio per avere un effetto piu sicuro) non voglio andare off topic nè iniziare una discussione... porto il mio parere. la luna è l'unico satellite della terra, ed è eccezionalmente grande, è causa delle maree, influisce al di là di ogni dubbio sull'attività biologica di piante e animali ecc.. ora, magari può non essere vero della birra, o meglio, nel suo imbottigliamento, ma non per questo allora tutto il resto è falso. e poi parlando si scienza e medioevo io ricordo che è da medioevo discutere di un argomento senza prove, mentre è scientifico (galileiano) formulare teorie basate sull'osservazione diretta. che è quello che hanno fatto per anni i contadini. non lo dico io, lo dicono i fatti, l'evidenza, la storia delle tradizioni nei mestieri legati alla terra non solo in italia, ma in tutto il mondo. senza essere polemico, ma chi sostiene che la luna è una bigiolica non si è mai sporcato le mani imbottigliando vino o seminando nell'orticello. l'esempio del mestolo è perfetto: avevano capito perfettamente il meccanismo, e la scienza ha poi trovato la risposta. il legame mestolo usato-buona riuscita della birra c'era. la scienza dovrebbe aiutare a spiegare questi fenomeni, perchè c'è una spiegazione fisica e non certo magica! poi alla fine magari il difetto sta nelle nostre papille gustative che non colgono la differenza! rispetto per la luna! Neanche io voglio essere polemico e non voglio avere neanche la verità assoluta, anche perchè sinceramente non mi interessa, e quel poco di vino che bevo lo compero già imbottigliato. Un po scherzosamente ho cercato di dire la mia opinione, come tu hai detto la tua. Non ho mai fatto il contadino, ma questo non vuol dire che non manchi loro di rispetto se non la penso come loro. Dalle mie parti l'unico effetto che fà la luna è l'acqua alta. Saluti. http://www.enocralwhirlpool.it/Documenti/V...ino%20Sfuso.htm
  5. Io faccio la birra solo con la luna piena, però vicino al fermentatore ci metto una corona di aglio perchè ho paura dei vampiri e dei lupi mannari. Scherzi a parte, le credenze popolari sono dure a svanire, specie per un popolo superstizioso come il nostro. Una volta non c'erano le conoscenze per ottenere un buon prodotto, o perlomeno per evitarne i difetti piu acclamati, allora l'attenzione si spostava su alcune coincidenze o casi fortuiti. Nel medioevo per esempio venivano considerati magici i mestoli di legno perchè, non conoscendo l'esistenza dei lieviti, non sapevano che rimanevano intrisi con i lieviti della cotta precedente. Se la cosa vi fà piacere credeteci pure, ma non ditelo tanto in giro, altrimenti altri ci crederanno e questo modo di pensare non finirà mai. Per quanto riguarda la maturazione, non ho notato differenze tra bottiglia grande o bottiglia piccola. Se differenza ci fosse, potrebbe dipendere da un diverso rapporto tra liquido e spazio vuoto all'interno della bottiglia. Ciao (vado a cambiare l'aglio per avere un effetto piu sicuro)
  6. Solo 66 letture. I brettanomiceti non interessano a nessuno. Siete strani. Interessa di piu il gorgogliamento. Vabbè. (scusate, era una scusa per portare in su l'argomento, Ciao)
  7. Lascia stare il doppiofondo, usa un bazooka. Metti un rubinetto inox il piu in basso possibile. Ciao http://yfrog.com/73particolareinternoj
  8. Mi sembra che si frantumino di più...più spaccati e quindi più farina.. A titolo informativo il rapporto malto/acqua è più o meno di 1/3..dipende dalla ricetta,ma di solito sono circa 20 kg di malto con 60/65 di acqua. Domando, chi ha più o meno un impianto delle mie dimensioni che sistema di filtraggio usa?!? Bazooka e basta dovrebbe "schiacciare" le trebbie e non funzionare, forse solo il fondo filtrante potrebbe non darmi problemi di intasamento, ma ho i miei dubbi per quanto rigurada l'efficenza della filtrazione. le mie pentole sono da 100 litri per cotte da 80. io uso solo il bazooka e filtro con l'aiuto di una pompa, ma una volta innescato il sifone si puo anche spegnere. mai avuto problemi di intasamento e il mosto esce limpido. Macino grossolanamente col marga motorizzato con trapano.
  9. VAV

    Sparge rotante

    che cos'è? il ruoto è.....il maschio della ruota
  10. certo, è così, e non solo per i kits. Dividere per 4 è un metodo approssimativo da prendere con le pinze. Sono molte le variabili in gioco che influiscono sull'attenuazione
  11. La FG non sempre scende fino al valore sperato, specialmente per le lager. I motivi sono tanti, scarsa ossigenazione prima dell'inoculo del lievito, lievito insufficiente o poco vitale, alta OG, temperatura bassa, un mash che produce molte destrine (per chi fa AG) o semplicemente scarsa pazienza del birraio. Non bisogna avere fretta di imbottigliare, e se si pensa che la FG debba ancora scendere, alzate un po la temperatura e provate ad agitare il fermentatore per rimettere in circolo i lieviti. @viglio: se ha preso di acido non è stato per il ritardo dell'imbottigliamento @zionet: quello che non fermenta contribuisce al corpo della birra.
  12. Ecco un interessante articolo sul fermento in oggetto. Ciao. http://www.darapri.it/immagini/nuove_mie/e...ettanomyces.htm
  13. Oppure sono state interpretate male le frasi dette. Se per esempio fosse stato detto che "ci sono solo due famiglie di lieviti", la cosa potrebbe anche starci, come per esempio se fosse stato detto che "nella pubblicità ci raccontano solo cazzate", questa poi sarebbe assolutamente vera. Per quanto riguarda l'aggiunta di additivi sono convinto anch'io che i birrai non sono tutti santi. Mi sembra strano che uno che si definisce "esperto a livello universitario" sia cosi superficiale, ma mi sembra di capire che lo erano tutti i partecipanti alla discussione. O forse era superficiale il corso. In sua difesa (pensando alla sua buona fede) potrei dire che comunque in campo birrario ci sono molti modi di pensare.
  14. solo che l'hai bevuta troppo presto!! troppo troppo presto!! ma davvero l'hai bevuta solo dopo fine carbonazione? perchè è questo quello che fai capire! Dalle tempo e si mooooooolto paziente! Sento spesso parlare di tempi biblici per la maturazione. Certo che la maturazione ha la sua importanza, ma questo non vuol dire che una birra sia cattiva se degustata in tempi brevi. Se un birrificio dovesse aspettare mesi prima di vendere i suoi prodotti, di birrifici ne rimarrebbero aperti gran pochi. Purtroppo Em key non dà nessuna indicazione sulla birra prodotta, sul lievito usato, sulla temperatura di fermentazione e sulla tecnica e metodologia usata, per cui non è possibile stabilire il motivo del difetto da lui riscontrato.
  15. VAV

    termostato

    come mai?? E' troppo scontato e limitativo dire: "coi tempi che corrono è già tanto avercelo... un lavoro". Il fatto è che dopo tanti anni ti accorgi che potevi fare (e dare)di più nella vita, e le circostanze che allora ti hanno fatto sedere sulle necessità, ora non sono sufficienti a giustificare quell' accomodamento, e adesso non restano che i rimpianti.
  16. http://www.lg-design.it/forumbirramia/inde...0f17b0b892bb4de per vav: volevo chiederti se quando avevi l'altro frigo a cui ho visto che avevi fatto uscire il gorgogliatore all'esterno se questo sistema funzionava bene, vorrei adottarlo anche io adesso che ho finito il mio freezer http://img251.imageshack.us/img251/9126/p3...01010180801.jpg http://img840.imageshack.us/img840/4632/p3...p3010101808.jpg http://img72.imageshack.us/img72/4731/p301...01010180702.jpg http://img804.imageshack.us/img804/7193/p3...01010180701.jpg http://img535.imageshack.us/img535/7011/p3...p3010101807.jpg Il sistema funzionava benissimo ma penso che si possa farne a meno. Sul nuovo frigo infatti non l'ho fatto e funziona tutto ok lo stesso. La CO2 trova il modo di uscire comunque, al limite ogni tanto apri la porta per un istante. Ciao.
  17. L'ho appena acquistata e l'ho usata per imbottigliare le ultime tre cotte. Costa un po troppo secondo me, ma è un bel prodotto. In pratica è una pompa che crea il vuoto all'interno delle bottiglie e risucchia la birra dal fermentatore, che può essere a qualsiasi altezza. Le bottiglie vengono riempite automaticamente tutte allo stesso livello e mentre si riempie una bottiglia si mette il tappo a quella precedente, velocizzando notevolmente i tempi di imbottigliamento.
  18. VAV

    termostato

    La ventola non ti sarà di alcun aiuto in estate. Il calore si trasmette dal fluido più caldo a quello più freddo, Sempre!!! Accelerare l'aria aumenta la capicità di poter scambiare calore. Se il tuo Pc ha una T= 50 °C ed è in una stanza a 25°C , la ventola fà aumentare la quantità di calore asportata dal Pc. Se la tua birra è a 22°C e gli spari addosso aria a 25°C la scaldi. Noi percepiamo freschezza dal vento perchè il nostro corpo è a 37°C!!! Ps: Di lavoro faccio modelli fluidodinamici. Sono stato appositamente molto approssimativo, non trasformiamo il forum in un dibattito di energetica Una ventola è utile, ma non indispensabile, solo quando si vuol far circolare l'aria all'interno del box, per uniformarne la temperatura. Vedi per esempio i forni ventilati o i congelatori no-frost. Complimenti per il lavoro, spero ti dia soddisfazione.... il mio no.
  19. E' un problema che non mi sono mai posto. Quando facevo i classici 23 litri mi duravano una settimana-10 giorni. Ora che ne faccio 80 mi durano tre settimane o anche meno, dipende chi invito a casa. Ormai si è sparsa la voce. L' unica mia birra che ho avuto il piacere di bere dopo un anno è stata una bottiglia di belgian ale di 8 gradi che avevo regalato ad un amico e che ha conservato in sala sopra un caminetto (spento): era stupenda.
  20. http://www.lg-design.it/forumbirramia/inde...0f17b0b892bb4de
  21. L'uscita a "fontana" non dipende esclusivamente dall'eccessiva carbonazione. 6-7 g/l non possono esserne la causa, visto che si arriva tranquillamente anche a 10-11 g/l per certi tipi di birra, waizen per esempio. Entro certi limiti quindi anche il prematuro imbottigliamento può essere tollerato, se non ci preoccupano i rutti degli amici. Io cercherei il motivo in altri argomenti, come la possibiltà di un infezione o la contaminazione da lieviti selvaggi, che riescono a demolire anche le destrine. A me è capitato solo una volta. In quell'occasione avevo usato un lievito lager riciclato per la terza volta. Ora uso sempre lieviti freschi per non rischiare.
  22. 1-2 mesi?.... 3-4 mesi? Non riuscirò mai a resistere tanto La mancanza di qualità (sarà vero?) dovuta al poco tempo di maturazione è bilanciato dalla mancata sofferenza dovuta all 'attesa
  23. VAV

    Calcolo IBU

    Ho detto o fatto qualcosa che non andava? scusami giuro non volevo.... Ho letto con altra chiave di lettura quello che ho scritto, ed in effetti potrebbe sembrare una critica verso di te, ma non è così... scusami. Era solo una precisazione riguardo quelle formule che avevo riportato, non volevo prendermi meriti che non ho. Ciao
  24. VAV

    inizio

    Complimenti per la scelta di passare all' AG. Vedrai che le soddisfazioni non mancheranno. Se cerchi con la dovuta pazienza trovi di tutto e di piu. Ciao.
  25. VAV

    Calcolo IBU

    Ho indicato la fonte giusto per non fare il sapientone. In fondo ognuno di noi riporta sempre le cose dette da altri, aggiungendo, se si può, qualche esperienza personale, un piccolo mattoncino che sarà utile ad altri. Ciao.