Leaderboard

Popular Content

Showing content with the highest reputation since 11/28/2019 in all areas

  1. Si sdrammatizziamo e speriamo finisca presto, anche io oggi ho fatto una cotta, contravvenendo alla 1' regola dell'home brewer (moglie in casa), alla fine è stata utile, la giornata è passata senza pensare troppo ai problemi e ho coinvolto anche mio figlio di 5 anni...quindi potrei anche aver fatto qualche errore di procedura, non ho preso praticamente nessun appunto eccetto l'OG... Ma va bene così, l'augurio è che per quando sarà matura questa birra, spero con tutto me stesso, di poter tornsre a bere in compagnia!!! Un abbraccio a tutti in attesa di tempi migliori che sono certo arrivera
    3 points
  2. Non è dietro l'angolo, ma se dovesse capitare tieniti pronto Blanche e Saison non so se esistono come kit luppolati, per le Weiss...non fargli prendere cattive abitudini da subito dai
    2 points
  3. ......se ti è piaciuta allora....è stato un successo Pr-31:6
    2 points
  4. Ti prego, dicci che ci stai trollando...
    2 points
  5. Il titolo stesso di questo post,ė già di per se molto esplicativo per tutto il contesto della situazione generale.....
    2 points
  6. Se puoi inocula a temperatura di fermentazione, a 12 °C va bene comunque, Una pils non prevede certo DH, ma la birra è tua e molti birrifici la vedono in chiave moderna. L'alternativa è un Hopstanding da 15 minuti .... tagli la testa al toro
    2 points
  7. La pausa diacetile si fa nel dubbio, ed aiuta ad accelerare l'FG, io aspetto che manchino 6/8 punti ed alzo un paio di '°C sopra la soglia alta del lievito. Le ultime 2 le ho fatte in fast lager e sono venute ottime, sfondi una porta aperta .
    2 points
  8. Ciao Francesco, si alcuni lo usano x accelerare la carbonazione in condizioni particolari dove i lieviti residui siano veramente pochi, come ad esempio in caso di lagerizzazzione prolungata, vengono aggiunti mi pare 2/7gr per htl, personalmente non ne ho mai avuto necessità o bisogno.. Viene aggiunto un lievito specifico come il safAle F2, oppure o sentito anche con dei neutri come us5. Se non hai fatto lagerizzazzioni estreme (tipo un mese a 1°) non dovresti avere problemi.
    2 points
  9. Se gli porti un ovetto i brett se magnano pure quello, poi te chiedono , Burph... che c'hai na sigaretta ?
    2 points
  10. Baccomax esiste anche su calcoliamo birra,io l'ho sempre utilizzato molto volentieri specialmente prima di avere l'AIO con l'impianto a 3 tieni e facendo batch sparge,se vai nella sezione luppolo clicchi su il menù di boil e la trovi li,nel mio caso sta in alto la prima voce
    2 points
  11. Io il luppolo ve lo spedisco volentieri...ma per ora preferisco rimanere qui in Sardegna! Sto aspettando che finisca questo isolamento anche per mettere a dimora le nuove piante che al momento scalpitano nei vasi in giardino
    2 points
  12. Grazie ragazzi, gentilissimi. Procederò con le bottiglie e poi userò ste pasticche, visto che ormai le ho comprate. Se non faccio disastri stavolta, con la prossima mi regolo direttamente con lo zucchero sciolto nell'acqua, mi pare più sensato!
    2 points
  13. Ci avevo provato pure io a spiegarlo a mio padre quando ero bambino.... ma ogni volta legnate....
    2 points
  14. I forum sono aperti a tutti a patto di rispettare alcune semplici regole del buon convivere, premetto che chi non rispetta tali regole vedra' cancellati dai moderatori i post ritenuti insindacabilmente a giudizio di essi non rispettanti le regole dei forum. Inoltre chi turba la quiete del forum verra' Bannato da esso. Le regole da rispettare sono: 1) Avere rispetto per tutti 2) Non deridersi a vicenda 3) Evitare inutili prese di posizione (che non portano mai da nessuna parte) 3 Essere coscienti che il forum è di tutti 4) Non parlare male di altri partecipanti del forum e so
    2 points
  15. Magari vengo a potartela qualche giorno prima
    1 point
  16. Al contrario io quando è pieno lo amo alla follia.....
    1 point
  17. Spremuta di crisantemo appassito al cimitero.......liscia!!!!no daiiiii
    1 point
  18. Mi sembrano ancora piuttosto indietro, non ho mai raccolto prima di fine agosto/inizio settembre. Devono raggiungere una consistenza quasi cartacea e dentro dev'esserci abbastanza luppolina. Ti consiglio un gruppo su Fb, "Luppolo italiano - come coltivare il luppolo in casa", dentro c'è tanta gente preparata e documenti da scaricare con le domande ricorrenti ad esempio sulla raccolta e l'essicazione, ti chiariranno molti dubbi.
    1 point
  19. Il caso è chiuso
    1 point
  20. Altro che cattive abitudini... non mi é ancora riuscito di farne una come Padreterno comanda..
    1 point
  21. Se vuoi usare un kweik devi assolutamente leggere questo http://homebrewingcondor.blogspot.com/2018/06/kveik.html?m=1 È sicuramente molto interessante, sia la storia del kweik che l'articolo. La prima cosa che devi capire e se è in kweik "pulito" in laboratorio o no. Quelli originali contengono batteri e quindi, secondo me, per prevenire infezioni io userei attrezzatura dedicata. Quelli lavorati in laboratorio dovrebbero essere privi di batteri, ma al contempo potrebbero allontanarsi dallo stile kweik originario. In realtà le kweik non sono uno stile vero e proprio, al
    1 point
  22. Per i kit luppolati è, salvo varianti particolari (tipo dry hopping), praticamente sempre lo stesso. Non è difficile ma devi applicarlo bene, con ordine e precisione. Sul sito birramia ci sono le guide che ti servono e le mega FAQ
    1 point
  23. In effetti che io sappia ne esiste uno e basta...è un additivo alimentare e la sua sigla è sempre la stessa (E330). Confermo che sia gestibilissimo, ho sempre usato solo quello e non ho mai avuto problemi.
    1 point
  24. Si esatto ma devi anche tenere ben presente l'OG che devi ottenere...se per cause ignote sei scarso di efficienza in mash,e ti accanisci col risciacquo,non fai altro che continuare a diliure ed abbassare ulteriormente la densità....in questo caso avresti potuto ottenere meno litri ma con l'OG giusta o quasi,e salvavi capra e cavoli... Si in genere basta spaccarlo,ma a volte tre chicchi si spaccano e due restano interi, ciò vuol dire che un paio di chili potrebbero non essere stati macinati...sfarinare un minimo non è la fine del mondo dai....e ti agevola in efficienza riuscendo
    1 point
  25. Si sei stato più chiaro sicuramente...si evince che sono evaporati circa 7 litri in 60 minuti di bollitura...però per sapere se il problema sta a monte o a valle,sarebbe stato doveroso misurare OG pre sparge e preboil...altrimenti risciaqui un po' a casaccio,magari a conversione parziale,e svarioni la ricetta....hai riparametrato le gittate spero....altrimenti ti ritrovi anche a bere novalgina per natale....
    1 point
  26. Se non hai un frigo/camera con le temperature che girano in estate sarà dura non tirare fuori un succo di frutta di natale...! Ce l'hai?? In alternativa vai di stili cin lievito preso a parte che lavorano bene a temperature alte.. come le weiss (24/25°) o lieviti saison che raggiungono anche i 28/30°.. fatti un giro sul sito nella sezione lieviti e leggiti le caratteristiche.. e prendi il kit di riferimento
    1 point
  27. Entrambi son 2 lieviti specifici per Weiss, solo che uno è prodotto dalla Fermentis e l'altro dalla Mangrove Jack's, che ha sempre fatto lieviti e solo relativamente da poco (almeno credo) sta vendendo anche malti pronti in kit. Quindi puoi usare tranquillamente il lievito in dotazione, il WB tienilo per quando farai un'altra Weiss.
    1 point
  28. Quando ho letto 40 lt per poco cado indietro dalla sedia
    1 point
  29. Si mi sono affidato alle tacche.. va bene la prossima volta misurero i litri.. grazie
    1 point
  30. Ciao, Ho preso l'inkbird su amazon, è arrivato in una settimana circa. Tutti i forum ed i pochi tutorial che ho trovato online menzionano un ppzzetto in acciaio da applicare al coperchio. Dovendo al momento solo scaldare, pensavo anch'io di poter eventualmente fissare l'asta del termometro al fermentatore, esternamente. Mi affido però ai più esperti..
    1 point
  31. 1 point
  32. X la temperatura dipende dai gusti.. se preferisci il chiodo di garofano stai sotto i 22, se la banana invece stai sopra..
    1 point
  33. Ho una invidia di chi ha a disosizione un frigo.... Per la Weiss forse starei sopra i 20 gradi, mi spingerei a 23/24 per tirare fuori il bananoso, diversamente hai i chiodi di garofano. Poi sono gusti...
    1 point
  34. Grazie Jimmy, aggiungo i miei auguri a tutto il gruppo
    1 point
  35. La soluzione migliore come hai scritto è un pozzetto portasonda in inox, alla fine non costa tantissimo, fai un foro con una fresa sul coperchio e ci installi un pozzetto sufficientemente lungo, questo con i bidoni in plastica che potrebbero deformarsi e così sei sicuro che non hai perdite di mosto, magari forando sul lato potresti averne. Non hai bisogno di altri termometri, quello che ti interessa è la temperatura all'interno del fermentatore, non dentro la camera, l'importante è che la sonda del termostato sia tarata correttamente.
    1 point
  36. L'opzione migliore sarebbe un frigo senza freezer (e il buon @morrison ne sa qualcosa ), vari homebrewers usano dei freezer a pozzetto, ma bisogna stare più attenti con l'inerzia termica e mi sembrano più scomodi per movimentare il mosto, soprattutto se parliamo di fermentatori da 50 litri.
    1 point
  37. Potresti anche non bollirlo.. ma se ti senti sereno continua che va bene ugualmente..! Ps i malti secchi si sciolgono meglio in acqua fredda Pps tutti i malti sono conservati in confezioni sterili e x questo non necessitano di bollitura.. ma l'acqua usata se del rubinetto invece si..
    1 point
  38. La condivisione di generi di prima necessità non alberga in questo Dogio..
    1 point
  39. Allora, con 85 cotte io non ho mai imbottigliato con piu' di 5,5 gr/lt di destrosio...... mo' fai come vuoi !!!
    1 point
  40. No non rovini niente, al massimo potrebbe metterci qualche giorno in più a carbonare ma come temperatura va bene. Alla fine il poco zucchero che si aggiunge per il priming in bottiglia i lieviti lo divorano in pochissimo tempo, lo standard di 2 settimane che ci indichiamo per la carbonazione secondo me è una legge non scritta tra homebrewers per darci un freno, abbiamo sempre voglia di assaggiare al più presto e ci berremmo pure il mosto appena uscito dalla pentola di boil La cosa più importante è assicurarti che sia giunta ad FG stabile e che abbia terminato la fermentazione, ma co
    1 point
  41. S.t.a.i. s.e.r.e.n.o e l.a.s.c.i.a. l.a.v.o.r.a.r.e!!!!
    1 point
  42. Perché tu... non sei Furio..
    1 point
  43. se stai attento con la sanificazione di oggetti e acqua no.. non è necessario..!! ti dirò di piu il malto secco si scioglie meglio in acqua fredda. si è sterile appunto. stai sereno .. ho risposto sopra sciogli a freddo il malto secco in fermentatore e sciogli il barattolo in 2/3litri in pentola e poi butti tutto denteo a caldo nel fermentatore.. ooohh mi raccomando .. la pentola deve essere sterile anche lei.. quindi o la infuochi a vuoto sul fornello o la sanifichi prima se nn vuoi bollire il preparato.. (comunque se quei tre liotri li fai bollire per un paio
    1 point
  44. Signori Buon pomeriggio!!! Finito ora ora di imbottigliare la mia bella Stout! Ho rincontrato molta sedimentazione nel fermentatore dopo aver travasato il mosto nell'altro. Ho usato una garza sterile per filtrare un po' tutto il casino che si era creato. La prossima volta filtro meglio prima. Foto e vi saluto!! Buona domenica a tutti!
    1 point
  45. Allora, Bacco non sara' un esperto di Saison, io si, visto che ne ho fatto 9 finora e domani faro' la decima Confermo cmq quello che dice bacco, le spezie non ci vanno, soprattutto se è la prima e non sai cosa vuoi/puoi ottenere, io mai messe, al massimo caratterizzavo con della frutta dopo il travaso e smezzando la cotta. le saison sono fatte con il malto pilsner, un filo di vienna ci sta' e ci sta' anche la segale,( 5% di ognuno circa ) i fiocchi d'orzo NO, andrebbero a dare corpo su una birra che deve essere secchissima. Il lievito che hai menzionato non è quello che
    1 point
  46. molte grazie Morrison,seguiro' il tuo consiglio
    1 point
  47. La risposta è SI, puoi controllarlo da 130 KM. Ti intendi di network? Qua devi andare di sniffing.... Come tutti gli apparati avrà un suo indirizzo IP e porta di ascolto, procurati questi due dati. Poi sul router apri una porta esterna, che a seguito di una chiamata su una determinata porta esterna, rigiri la richiesta all'IP interno e sulla porta interessata. Ovvio che questo porta ad una vulnerabilità, senza nessuna protezione aggiuntiva chiunque potrà accedere al dato...
    1 point
  48. È per l'ambiente... Per inquinare di meno
    1 point
  49. Hehhmm!! Fai almeno tre giorni a temperatura normale.. come giustamente consigliato da Morrison.. poi altri 3/4 di winter..
    1 point
  50. Sono alquanto desolanti sti silenzi interlocutori da parte dei mittenti di innumerevoli post....si sospettano svariati suicidi...o solo sbadataggine....o maleducazione....mi do una missione d'ora in avanti.....vi ringrazio io al loro posto perché pare brutto interessarsi senza un minimo di riconoscenza!!!!GRAZIE RAGAZZI PER LE SOLERTI RISPOSTE!
    1 point