Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation since 03/22/2019 in Posts

  1. 2 points
    Il problema mio sai quale è? Che il mio fabbisogno di birra è di almeno 45 litri al mese, per cui dovrei fare talmente tante birre da stoccare per arrivare a sei mesi di birra per inizare il giro. Per essere piu chiaro, ora sto bevendo le birre fatte 27/12 e 01/01, il 29 di questo mese berrò le birre fatte il 29/01, il 5/6 berrò le birre fatte il 5/3, e così via. Ora vi posto la foto delle mie birre che invecchiano, non si vedono tutte, mancano quelle del piano più basso e quelle dello scaffale a destra, circa 200 bottiglie, bottiglia più bottiglia meno. Tutto questo per tre mesi di birra, per sei mesi se la matematica non è, come si dice da noi, na matta e figu era, traduzione una pianta di fichi bianchi, ce ne vorrebbero 400. Mia moglie mi sbatte fuori di casa.
  2. 2 points
    Ciao Max, devi guardare il Potere Diastatico (DP) del malto di base che vuoi usare. Il DP misura la capacità degli enzimi di convertire l'amido in zuccheri (in pratica misura l'attività dell' alfa amilasi, della beta amilasi e della destrinasi limite). Più è alto, più il malto riesce a convertire velocemente e completamente l'amido che contiene. Molti malti (come il Pilsner) hanno un valore di DP così elevato che oltre al loro, possono convertire anche l'amido di altri cereali. Il DP si misura in gradi Lintner. Per essere sicuri, si consiglia di avere un DP totale minimo di 70. Mettiamo che tu vuoi usare in ricetta 3 kg di cereali: 2 kg di malto Pilsner (DP= 100) e 1 kg di fiocchi di avena (DP= zero, come tutti i fiocchi). Nel mosto ti ritroveresti con un DP totale di 67. Sei al limite. Dovresti comunque riuscire a convertire tutto, però magari ti ci vorranno tempi più lunghi. Se invece fai 2,5 kg di Pilsner e 0,5 kg di fiocchi (o di riso, mais, frumento non maltato, ecc.), DP totale 83, riesci a concludere l'ammostamento senza problemi nei tempi normali. I valori tipici di DP dei vari malti e cereali li trovi su internet. Se sono espressi in gradi Windisch-Kolbach (WK) la conversione è la seguente Lintner = (WK + 16) / 3,5 WK = (Lintner X 3,5) - 16 I malti caramello hanno DP = 0 ma non hanno bisogno di essere convertiti: sono stati già saccarificati nel processo di produzione (vengono aggiunti al malto in ammostamento per comodità). Se ne aggiungono in piccole quantità solo perché se in eccesso darebbero alla birra un gusto poco piacevole.
  3. 2 points
    ...... ma il fuoco lo fai con una candela?????? deve bollire forte... a prescindere dai litri che hai in pentola dai 3 ai 5 lt partono sicuri!!!! ripeto la bollitura deve essere vigorosa
  4. 1 point
    Premesso che la birra è tua e ci fai quello che vuoi: 1 - Una volta feci una Mexican aggiungendo un infuso di bucce di limone nel fermentatore, uscì aspra come poche altre cose, è l'unica birra ad ora che ho dovuto lavandinare per intero, era imbevibile. Inoltre mi sembra che l'alta gradazione alcolica della vodka inibirà fortemente se non del tutto l'azione del lievito. 2 - Perché il succo di mela? In una weiss ok la banana o i chiodi di garofano, ma sono esteri dati dal lievito a seconda della temperatura in cui lo fai lavorare.
  5. 1 point
  6. 1 point
    Lascia e stai sereno.., il travaso andrebbe fatto a fermentazione quasi terminata!!! Altrimenti rischi di togliere dal fondo sia fermentabile depositato che lieviti attivi.. sei ancora parecchio alto!!
  7. 1 point
    Grazie mille per i consigli. Ho sbagliato a scrivere volevo dire travasare.stasera travaso e poi vedremo per imbottigliare.
  8. 1 point
    La FG dunito che sia 1000, generalmente il lievito abbatte la OG del 75% quindi se sei partito da 50 devi fare 50/4 che fa 12.5 diciamo che a 1013 è fermentata. Se gorgoglia significa che la fermentazione è in atto, aspetta una settimana, poi prendi la FG e travasi
  9. 1 point
    Questo ti costerà la seconda cena a base di pesce
  10. 1 point
    Una volta ho letto un articolo molto interessante proprio sul principio chimico di queste due reazioni....!! E mi ricordavo il contrario!!!! Ora visto il mio stato avanzato di arterisclerisi é probabile che hai ragione tu.. visita la mia passione per questo lo vorrei ritrovare sto articolo.... ma non ricordo dove l'ho letto ... mannaggia!!!!!!
  11. 1 point
    Noooo che ciperchio!!! Il coperchio in boil maiiii!!! Durante la bollitura si sprigionano degli aromi chiamati dms (sapore di verdura lessa).. che con il vigore appunto della bollitura viene espulso.... se tu lo tappi quello rischia di restare li!!
  12. 1 point
    Vista la bassa temperatura mi sembrano troppi... sono sincero.. mai andato sopra i 6.5gr di una belga..!! Le weiss vanno carbonate parecchio.. ma secondo i miei gusti le mie le ho sempre carbonate a 6.. ovviamente ad fg desiderata raggiunta!!
  13. 1 point
    Io direi di tenerla sempre sopra i 22°!!!!! É un lievito Weiss diamine
  14. 1 point
    Allora ci siamo con fg!! Niente!! Com'è andata é andata.. lo puoi mettere il dry hopping.. anche se al freddo renderá poco.., dai alla prossima avrai delle informazioni assimilate.. vedrai sarà un'ottima birra
  15. 1 point
    se avevo queste capacità di vegenza.. ora stavo su una spiaggia tropicale a rosolarmi come una cotoletta a vita!!!!!!!!!!!! dai butta dentro e sabato controlla e domenica imbottiglia.. tieniti semmai mezzo/un grammo in meno di zucchero in priming
  16. 1 point
    Mi sono spiegato male... io piazzo a 16° la mia camera di fermentazione che con 2/3 gradi in più dati dalla tumultuosa portano il mosto a 18+ per poi alzare dopo un paio di giorni ... ad oggi però le mie fermentazioni lo ho sempre tenute vicine al range basso della temperatura di fermentazione del lievito per mantenere un gusto più pulito... con gli stili belga però un po' di fruttato non guasta. Poi cmq io sono agli inizi quindi mi prendo la libertà di non aver capito niente e di sbagliare e con gli amici che ho, nelle serate sbagliate, potrei dargli da bere direttamente l'oxisan debitamente diluito ... perciò non si butta via niente....
  17. 1 point
  18. 1 point
    ergo....vengo frustato dalla moglie ...never a joy!
  19. 1 point
    ... e ci hai messo anni per arrivare a sta conclusione ?..... dajeeee
  20. 1 point
    Grande Per vedere come lavora abbassa al massimo freddo il termostato originale, regola l'inkbird a 0° e vedi fin dove arriva il frigo a raffreddare, se si ferma a 6/8° devi smontare il termostato, staccare e ricollegare i fili poi Bypassarlo, ci sono guide in rete semplicissime.
  21. 1 point
    Secondo la mia modestissima opinione, molto modesta da homebrewers, un po' meno da consumatore, se usi luppolo cascade difficilmente la birra esalterà il malto, perchè secondo me è un tipo di luppolo che quando c'è si fa sempre sentire, in più ha un forte profilo aromatico ed olfattivo... probabilmente mi rifarei più a luppoli sullo stile irlandese...poi non so che taglio vuoi dare alla amber ale, se penso cmq ad una ale ambrata con il malto predominante come ha detto tu, inevitabilmente il pensiero va alle rosse irlandesi... oppure lle ales belga, ma non credo siano definibili amber ale, però potresti vedere ricette tipo la kwak
  22. 1 point
    ora ti serve la terapia d'urto... poi in seguito puoi fare come faccio io... metti la candeggina sulla spugna bagnata e sapone e passi bene bene tuttle le pareti... 10 min poi risciaquo la spugna nel fermentatore con acqua molto calda e lascio in ammollo ancora tutti gli oggetti!! poi sciaquo bene con acqua calda e infine il vapore per togliere ogni traccia di acqua contaminata o residui di cloro... per chi non ha il vapore puo risciaquare bene con acqua calda e poi nebulizzare dell'oxisan.. fino a poco prima del travaso dove "Io" risciaquerei con acqua bollita o di bottiglia
  23. 1 point
    Morrison scusa un dubbio....ma il riempimento totale per mezza giornata lo faccio solo sta volta giusto ? poi le prossime volte posso fare una decina di litri di soluzione acqua candeggina e scuotere il fermentatore e tenerlo per una ventina di minuti...giusto ?
  24. 1 point
    Considerando che le ipa hanno come range di carbonazione 1,5-2,3.. quindi prendendo x ipotesi una fermentazione a 18° puoi spaziare tra i 2,5 ai 5,5gr in condizioni di fg corretta.. quindi le valutazioni vanno fatte di volta in volta.. Una via é mezzo é plausibile.. come dici tu i 4gr sono ideali... poi ci sono i gusti personali ovviamente... ma 6gr in una fg non raggiunta é un disastro annunciato!
  25. 1 point
    Nella apa ipa sono già troppi 5gr, poi se addirittura stai su di og la frittata è fatta! Su 1020 che magari doveva essere un 1014 addirittura scenderei a 2,5/3gr