Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation since 15/11/2018 in messaggi

  1. 2 points
    So' birre Marziane ..... pensa che quelli stanno ancora a cerca' l'acqua
  2. 2 points
    Qualche (troppi ) anni f un amico disse: in casa bisogn tenere due qualita di vino : uno buono e l'altro per gli amici. !
  3. 2 points
    Vabbé ma da uno delle Marche ke t'aspetti.
  4. 2 points
    Scusate, mi sono perso qualcosa o vi siete fumati anche il cervello di qualcun altro ? Bacco, stai consigliando di scaldare un mosto con lievito a bassa a 18° ? Stai dicendo di agitarlo come fosse un inoculo ? Un lievito a bassa ci mette il doppio del tempo di un lievito Ale per arrivare a destinazione, se poi non ha fatto uno starter per 12 lt a 1070 senza sapere la data di scadenza del lievito non è che puoi lanciare il fermentatore dal corno grande e riprenderlo a Pescasseroli per svegliare 2 cellule, ha detto che voleva vedere cosa succedeva e mo' lo vedra'. Sei sicuro che la tua attrezzatura sia tarata ?, il kit lo danno per 1065.... hai aggiunto meno acqua ?
  5. 2 points
    Come sarebbe flusso a caduta, senza pompa chi spinge l'acqua nella serpentina , ti metti a raffreddare al 3° piano ?
  6. 1 point
    Ci sono hotel dov le stanze sono meno confortevoli: bel lavoro.
  7. 1 point
    Avevo letto la stessa ricetta, secondo me 450 gr di lattosio non son per niente trascurabili, forse qualche altro punticino come FG sarebbe potuta scendere, ma è comunque un tipo di zucchero che non fermenta, hai voglia ad aggiungere altro lievito, non se lo mangerà mai. L'altra incongruenza che ho trovato in questa ricetta sono i fiocchi, mi domando cosa vai ad estrarre di quei fiocchi ammostandoli senza un malto base. Mah...sembra che l'abbiano copiata ed incollata (male) dalla ricetta all grain.
  8. 1 point
    Concordo pienamente, con 23 grammi di luppolo ci faccio il tè nel mentre che peso il resto del luppolo per il DH
  9. 1 point
    Mah, sinceramente non mi mi è mai capitato di avere dei fondi "duri" da estirpare. Ad ogni modo io ho anche uno "scovolino" per le bottiglie del vino che ha una sorta di spazzola di ferro e gratta l'impossibile. Appena ne ho la possibilità gli faccio una foto e te la mando
  10. 1 point
    Purtroppo invece io miei si strafogano tutto!! Pure il campione del densimetro
  11. 1 point
    meglio cosi no?? per il dry hopping fatto a fermentazione non ultimata.. meglio se messo con sacchettino removibile.. è consigliabile non superare i 5gg di infusione..e se li lasci liberi i luppoli poi è un problema recuperarli se la fg non è raggiunta e devi continuare!! probabilmente la verità sta nel mezzo.. 11-12°!! dai l'importante è portare la nave sana e salva in porto
  12. 1 point
    Vabbè, smetto di prenderti per il C**O e ti consiglio di guardarti il BJCP : 10B - Dunkles weissbier 10C - Weizenbock ..... ma amber no ehhhh
  13. 1 point
    Aohh certo te sta proprio antipatica la mia piccola amber w!! Moh gli trovo una collocazione nel bjcp facendo delle piccole modifiche. Difatti come dici tu c'è un mondo da esplorare e volevo partire da questi tre malti speciali..!! Ti assicuro che sto leggendo km di articoli e valutando decine di ricette.. ma la teoria é una cosa e la pratica come dici giustamente tu é un'altra cosa e cerco di fare semplice x ora, scopiazzando ricette già fatte. Come detto sopra ora vorrei iniziare con le amber... e questi malti mi sembravano idonei x partire semplice appunto!! Thanks
  14. 1 point
    Quest'anno il raccolto è stato scarno ma era messo in conto tra inesperienza e piante al primo anno, per il prossimo stiamo già preparando circa mezzo ettaro di terreno da adibire tutto per il luppolo
  15. 1 point
    prendo una manciata campione e tiro via il chicco piu piccolo e lo provo a schiacciare, deve passare senza aprirlo.. poi passo gli altri e si devono spaccare senza sbriciolarsi, orzo e grano ho notato che sono diversi come misure (il grano è legermente piu grande come chicco) ora i tostati ancora non lo so...! se mi ricordo gli faccio una foto al registro e te la giro!! pare che funziona il mio sistema.. l'ultima cotta ho avuto la resa del 83%!
  16. 1 point
    Grazie a nome di tutti Jimmy, di esseti immolati in nome della causa.... ed auguri a tutti gli altri San Tommaso
  17. 1 point
    Ciao, non ho mai usato il lattosio durante una cotta, se però ci dai qualche altra info in merito proviamo a capire cosa c'è che non va. Che lievito hai usato e soprattutto quanto? Vista l'OG maggiore di 1050 è fortemente indicato usare un paio di bustine da 11 gr se si parla di lievito secco. A che temperatura ha fermentato? Come mai hai perso addirittura 4 litri tra un travaso e l'altro? Non ci son particolari controindicazioni per 3 settimane di fermentazione, può rimanerci anche fino a 1 mese. Personalmente per una birra come la stout il travaso intermedio non l'avrei fatto, almeno io non lo faccio mai.
  18. 1 point
    Riporto la mia esperienza, mesi fa ho fatto un kit di mexican cerveza, era l'ultimo kit che era rimasto a prendere polvere, non è neanche uno stile che mi piace ma l'avevo preso per gli amici. Mi son informato un po' su internet e varie ricette dicevano, per una cotta da 23 litri, di usare 20 gr di bucce di limone, far scaldare 1 litro d'acqua e raggiunto il bollore mettere le bucce e farle bollire per 15 minuti. Lasciato raffreddare quest'infuso, si filtra e si aggiunge quest'acqua aromatizzata nel fermentatore insieme al mosto, poi si inocula il lievito e si procede come qualsiasi altra birra. Risultato: aspra come poche altre cose al mondo! E' stata, con grande dispiacere, l'unica cotta che ho dovuto cestinare perchè anche a distanza di mesi era imbevibile, probabilmente se avessi lasciato il kit così com'era sarebbe anche uscita decente.
  19. 1 point
    E vabbè, sono gli errori da principiante! L'importante è imparare da questi. Comunque sto aprendo diverse bottiglie e ad un mese dall'imbottigliamento trovo già un miglioramento. Alcune bottiglie, quando le apro fanno quel bel suono dato dalla co2 e vanno bene di gas, mentre altre sono meno gassate. Ho imbottigliato con bottiglie a tappo meccanico. Per non perdere tempo comunque mi sono portato avanti con una seconda cotta, una dark ale, e sembra procedere tutto per il meglio (grazie anche alla fascia riscaldante). Og perfetta a 1040, travaso effettuato dopo 7 giorni con densità a 1010. Ora fra circa 6/7 giorni procedo al priming in fermentatore ed imbottiglio subito. Tutti gli errori fatti con la prima cotta mi son serviti grazie anche ai vostri consigli!
  20. 1 point
    Nooooo! Mai mai prima di 10gg.. anzi io direi 15
  21. 1 point
    prova a lasciarla aperta un paio di giorni, magari migliora.
  22. 1 point
    tu capisci che a fine maggio avevo 40 bottiglie stivate in cantina!!!! puff andate via come il vento!! dalle mie parti si dice"uno a lavorà e cinque a magnà" tradotto io faccio le birre e in famiglia si avventano come le api sul miele.. e mi sto finendo pure la cotta di inizio ottobre
  23. 1 point
    Ma l'aspirina sul tavolo l'hai usata per riprenderti dopo lo svenimento?
  24. 1 point
    Faxus sei il mio incubo.. !! Che ti posso dire a me piacciono frizzanti... pure troppo! Vai di 90gr poi il futuro ti dirá se ti piace com'è venuta.. cosi da replicare x le prossime!!
  25. 1 point
    Si saranno scordati Lo zucchero é essenziale per creare la schiuma e la quantità viene decisa a seconda del risultato della fermentazione, in genere parliamo di 5-6gr/lt.