All Activity

This stream auto-updates     

  1. Yesterday
  2. Liverbeer

    Prima Birra

    Ciao, ho usato un malto preparato BREWFERM, ed ho utilizzato il lievito che era compreso nel barattolo. Da principiante e anche ignorante, credevo che il lievito venduto insieme al barattolo, fosse quello più adatta al tipo di malto, invece mi sembra di capire che è meglio utilizzare i lieviti venduti singolarmente, o sbaglio? ho visto che ci sono anche nutrienti per il lievito, è consigliabile utilizzarli? Comunque la OG del mosto era poco inferiore ai 1050 e la FG 1000 precisa dopo10 giorni, in ogni caso ho lasciato il mosto nel fermantatore per altri 4 giorni. Ho fatto un assaggio, all'olfatto profuma di birra, e già di questo sono contento; mentre al gusto, per ora ricorda un vin santo frizzantino. Inoltre all'apertura del fermentatore non ho rivelato muffe. Per luogo abbastanza fresco, intendo che mantiene circa 5/6 gradi sotto la temperatura esterna, infatti il mio fermentatore non ha mai superato i 28 gradi, nemmeno nelle giornate più calde.
  3. Si maniaco come sono contro i prodotti chimici il vaporetto é perfetto.. spruzzo la soluzione con candeggina dentro le bottiglie.. ci butto dentro le biglie di acciaio.. scuoti scuoti scuoti e poi risciacquo col rubinetto... poi la mano santa.. il vaporetto e togli ogni dubbio..!! Ps lo scorso anno in un paese vicino il comune ha rilasciato un'ordinanza dove suggeriva ai cittadini di non usare l'acqua neanche per fare la doccia.. tanto era alto il livello di arsenico
  4. No è giusto Per la temperatura massima di fermentazione è quella che segna il termometro, in ogni caso se il dubbio è 25 o 26 cambia veramente pochissimo. In via cautelativa per me nel dubbio è sempre meglio stare sullo scarso col priming ed approssimare per difetto, meglio una birra poco gasata che bottiglie che esplodono...
  5. Inoltre la temperatura del fermentatore è attestata a 25 gradi ( valore tra 24 e 26) quindi credo sia logico pensare che il mosto stesso sia stato a una temperatura maggiore di 25, giusto? Perché se è così nel calcolo del priming devo considerare qualcosa in più di 25. Sbaglio?
  6. Ok grazie. Ma toglimi una curiosità: visto che misuro la densità di un liquido a 25 gradi ( 5 gradi in più rispetto alla taratura dello stesso), sbaglio se considero la densità 1013 e non 1012 (che è il valore che rilevo)?
  7. 1 punto do SG sono 0,7 volumi co2 io farrei 2.1 in via cautelativa nel caso dovesse lavorare un po' di più del dovuto
  8. Grazie x la risposta, io avevo pensato 2,5 volumi per affermare li stile .Sono troppi ? Inoltre la densità è si 1012, ma essendo il mosto a 25 gradi devo correggere a 1013, giusto? Cambia molto? Grazie ancora
  9. morrison

    Prima Birra

    Ciao Liver, non essere avaro con i numeri, parlaci di questa birra, OG/FG, che kit era e che lievito aveva in dotazione. Per luogo abbastanza fresco cosa intendi ?... una saison puo' carbonare tranquillamente a 25 °C ed oltre..... per fermentare una Ipa invece dovresti restare sotto ai 20° come ti consigliato Cristi4n, perchè in quel caso saranno i luppoli a farla da padrone e non il lievito, quindi il controllo della temperatura è determinante.
  10. Se ce l'hai in fermentazione dal 6/8 e la densità è stabile a 1012 io imbottiglierei con 2.1 volumi
  11. Perdonatemi, ma quando scrivo 1002 e 1003 naturalmente intendo 1012 e 1013
  12. Last week
  13. Cristi4n

    Prima Birra

    Ciao, 2 settimane per la carbonazione e almeno 2 di maturazione, ma l'ideale è aspettare un paio di mesi per la maturazione. Per la IPA di solito sono lieviti che lavorano tra i 18 e 22. Ma se non riesci ad essere nel range puoi scegliere lieviti diversi. L'ideale è dotarsi di qualcosa per controllare la temperatura, frigo, camera di fermentazione. Io.ho scelto di litigare con mia moglie ed ho piazzato un bel frigo usato in garage, per il caldo uso cavi per terrario
  14. Liverbeer

    Prima Birra

    Ciao ragazzi, 2 settimane fa ho cominciato la preparazione della mia prima birra, una Belgian Saison con malto pronto. Credo che la prima fermentazione, sia avvenuta piuttosto bene, densità iniziale e quella finale, rispecchiano le aspettative. Oggi ho imbottigliato e ho dato il via alla seconda fermentazione aggiungendo zucchero in bottiglia, e mettendo le bottiglie in un luogo buio e abbastanza fresco. La mia domanda è, per questo tipo di birra, quanto devo aspettare perché sia pronta o quanto meno bevibile? dopo quanto tempo è consigliabile metterla in frigo? Un'altra domanda, per la fretta di fare una prova, ho cominciato anche se la temperatura esterna era troppo calda; adesso vorrei fare una India Pale Ale, che temperature mi consigliate di aspettare?
  15. Stefano87

    Blanche

    Si certo , faccio lo starter , vedo a seconda della comodità o per la "vitalità " oppure moltiplicazione (3 giorni prima circa).
  16. morrison

    Blanche

    La lolla di riso nel programma la trovi tra i fermentabili selezionando "altro" una cosa di cui non hai parlato è lo starter, io lo faccio sempre anche con lievito freschissimo, vedi tu.
  17. Stefano87

    Blanche

    Grazie mille Morrison ok , ora la modifico , che ne dite ? (La lolla l'ho scritta così, perché non c'era tra gli ingredienti)
  18. morrison

    Blanche

    Si, i fiocchi sono una scorciatoia diciamo La lolla "devi" aggiungerla nel mash, serve appunto a recuperare quella parte di glumelle che il frumento non ha, io non so' che tipo di filtraggio hai ma il rischio che si intasi c'è, meglio prevenire che bestemmiare poi versala prima dei grani e poi aggiungi il resto.
  19. Ciao Baccomax, ciao a tutti. Sono alla seconda weiss, ma stavolta grazie alle vs dritte, credo d’aver fatto meglio. In sintesi: il 6 agosto preparo cotta mangrove jack’s bavarian wheat, 1,2 kg liquido wheat, lievito M 20 (inoculato a 25 gradi), 20g di coriandolo e 20 di arancia amara (in infusione). Og =1042 ma il mosto era a 25 gradi, quindi lo correggo a 1043. Imposto una temperatura di 24 gradi e all’indomani ......l’inferno!!!!! La tumultuosa è stata devastante, il mosto è uscito da tutte le parti, ha sollevato il coperchio e otturato il gorgogliatore . Pensate, l’ho dovuto sostituire per ben 2 volte perché si otturava e il coperchio del fermentatore s’incurvava. Abbasso la temperatura e dopo un giorno tutto rientra. Trascorsa la fase tumultuosa regolo il termostato per avere una temperatura (indicata dal termometro a striscia) tra 24 e 26 e così la tengo sino al 13 agosto quando travaso con densità 1016 che correggo a 1017. Ieri ,dopo 17 giorni, controllo la densità e siamo a 1002 (a cui sommo i soliti 0,001 per via della temperatura a 25 gradi). Al palato ha un buon sapore(si sente il bananoso) e un ottimo profumo. Domanda: 1003 è ancora alto per imbottigliare, vero? Aspetto che scenda ancora di uno o due punti? Grazie anticipatamente per i consigli Buona birra a tutti
  20. ciao jimmy avrei tantissime cose da chiederti magari se non ti chiedo troppo potresti lasciarmi un tuo recapito telefonico cosi magari ti faccio una chiamata grazie
  21. Stefano87

    Blanche

    Ok allora farò così, ma per i cereali non maltati , va bene solo i fiocchi di frumento? La lolla non l'ho mai usata , meglio aggiungerla nel mash? Grazie
  22. morrison

    Blanche

    In effetti ti spiegavo di quel poco malto di frumento ma non avevo visto che anche la % di fiocchi era molto bassa, si, dovresti arrivare al 50/50 ed aggiungere anche 100 gr scarsi di lolla per scongiurare blocchi nel filtraggio.
  23. Ehm...da quanto tempo fai birra? Non è mica un fermentatore è un impianto all in one per fare cotte in all grain, se hai altri dubbi chiedi pure però studiamo almeno le basi.
  24. Stefano87

    Blanche

    Hai ragione , domanda stupida! Mi è sorto un dubbio.. Nella BJCP , nelle stime dice che come cereali , viene fatto con il 50% orzo maltato (pils) e 50% di frumento non maltato. Secondo voi nella mia ricetta i cereali vanno bene così, oppure meglio fare modifiche? Grazie a tutti .
  25. Da suoi ospiti…. Poi, non fasciamoci la testa, pure io regalo qualche bottiglia, credo che nessuno mi arresti per questo….
  26. buonasera a tutti volevo un vostro parere su questo tipo di fermentatore siccome è una spesa importante volevo sapere se qualcuno di voi l'ha già provato e come si è trovato usandolo grazie a chi mi risponde
  1. Load more activity