All Activity

This stream auto-updates     

  1. Past hour
  2. Non avevo messo in conto una cosa, sono sicuro che i lieviti che usate voi non sono quelli in dotazione ma sono lieviti specifici, ed in quelli è comprensibile che ci siano temperature da ripettare a seconda del lievito che si usa. Io facci i kit ed uso ancora i lieviti in dotazione, per cui mi seguo la regola generale test con mosto a 20 gradi e per comodità passo subito dopo il test a ossiggenare e inoculare. Non appena userò liviti specifici avrò l'accortezza di essere più minuzioso a seguire le regole guida per ogni lievito.
  3. Stefano87

    Blanche

    Grazie Bacco , ho usato il lievito fresco WLP400 , cmq se dici che è meglio aspettare 2 settimane, lo farò
  4. Today
  5. baccomax

    Blanche

    Stai calmo... lascia passare minimo ma minimo minimo 14gg... se non ricirdo male hai usato l's33... ecco se cosi allora io e ripeto io lo lascerei 3 settimane..
  6. Si anche io preferisco inoculare sui 24, nelle prime ore va "vegliata". Diversamente mi è capitato di inoculare a 20 la fermentazione parte più tardi ma sul prodotto finito non ho mai notato particolare differenza. In ogni caso alcuni lieviti danno l'indicazione specifica di inoculare ad una temperatura più alta, pertanto preferisco fare così. Credo che sia dovuto a necessità di reidratazione e ambientamento del lievito, quindi in caso di reidratazione a parte o starter potrebbe anche essere totalmente indifferente, ma questa è :una mia considerazione del tutto personale, quindi potrebbe anche non essere così
  7. Stefano87

    Blanche

    Aggiornamento: Misurato dopo 7 giorni ha raggiunto la FG 1.010 Aspetto di arrivare a 10 giorni e se rimane stabile imbottiglio. Per il primming va bene 5 gr /L zucchero oppure meglio fare il calcolo più preciso? Nn mi ricordo la formula . Grazie.
  8. Come anticipato da Cristian x i lieviti ad alta si inocula attorno ai 24° poi si scende gradualmente alla temperatura di esercizio ai primi segni di attività.. questo diminuisce i tempi di latenza.. poi ci sono altre correnti di pensiero che preferiscono inoculare alla temperatura di esercizio.. come nelle basse fermentazioni ( nel primo caso da 16° a 11/10°).. Personalmente preferisco la prima.. con meno latenza.. anche se piu difficile da tenere a bada..
  9. Io ho preso l'abitudine di inoculare a 20 gradi, anche perchè essendo la temperatura consigliata per il test del densità iniziale, faccio il test e poi ossigeno ed inoculo, sbaglio?
  10. El lessio

    Helles bock

    Grazie a tutti... Ho cambiato un po' di cose...
  11. Ciao e grazie per il tuo intervento, se fosse possibile scendere di un paio di gradi a mio avviso sarebbe perfetto!
  12. Yesterday
  13. Mi sembra tutto normale. Non avrà gorgogliato perché probabilmente non hai chiuso bene il coperchio, basta un niente, deve fare bene "clack" tutto il bordo, capitò anche a me alla 1' birra, un ogni casa non è assolutamente un problema. Per il gusto dolce calcola che le Weiss non sono particolarmente amare, anzi
  14. Di quanto vorresti abbassare il grado alcolico? Magari faccio qualche esperimento ricalcolando la ricetta... però personalmente eviterei di diluirla a fine bollitura, interverrei più a monte che a valle
  15. Ciao a tutti oggi ho controllato la densità che si è abbassata fino a 1016 cosa dite posso fare il primo travaso? Il sapore non è male perfortuna
  16. Buonasera, qualcuno mi potrebbe consigliare una stout amara per preparare birra con il kit ? grazie
  17. Ciao a tutti, chiederei il vostro aiuto per sfruttare una serie di materiali che mi sono stati inviati insieme al GrainFather e che per ora non ho ancora utilizzato. Di seguito potete trovare la lista completa, il mio obiettivo sarebbe preparare indicativamente 3 cotte utilizzando quanto ho in mio possesso. Ovviamente posso acquistare anche materiali aggiuntivi, l'idea è comunque di cercare di consumare il più possibile della lista in calce. Sicuramente due ricette dovranno avere una forte componente di frumento (weiss, blanche), sulla terza pensavo ad una pale ale. Quali ricette mi suggerite? Grazie, Neschi ----------------------------------------------------------------------------- Malti: Estratto malto 3,5 kg circa Cascadial Dark Ale 400gr Malto Farro 500 gr Crystal 150 1 kg Maris Otter 5 kg Weizen 5kg Pilsner 5kg Luppoli: 100 gr Hallertau Blanc 8.9% 100gr Saaz 3% 100gr Styrian Golding 3.2% Lieviti : 2 Saflager w-34/70 2 Saflager s-04 1 Mangrove Jack's Liberty Bell M36 1 Mangrove Jack's Belgian Wit M21 2 Mangrove Jack's Bavarian Wheat M20 5 Mangrove Jack's Mead M05
  18. Dopo 2 settimane infatti schiuma non ce ne dovrebbe essere, quelle macchie che vedi sono residui della fermentazione. Che sia dolcissima al sapore può starci, stai comunque assaggiando mosto e non birra finita, inoltre se è un kit di una weiss non si saranno spinti chissà quanto con l'amaro del luppolo. La prova che devi fare è quella della densità, fai le misurazioni e facci sapere.
  19. Ciao, vi ringrazio per le risposte e l'interessamento. Una mia idea ma sicuramente bislacca! se riducessi il tempo di bollitura e ricalcolando le gittate di luppolo? magari il mosto sarebbe meno concentrato, oppure finita la fase di bollitura aggiungessi acqua? Comunque vi giro la ricetta del kit (23 litri ). Grazie mille!! OPEN AMBER OG = 1067 (16,8 PLATO) FG = 1012 (3,1 PLATO) ALCOOL = 7,5 % VOL IBU = 45 INGREDIENTI: MALTI Malto pils 6,1 kg Malto amber 50 ebc 1,1 kg Malto cara 200 ebc 70 g SPEZIE Scorza di arancia dolce 2g Scorza di arancia amara 2g Scorza di limone 4g Scorza di bergamotto 2g Pepe rosa 2g LUPPOLI Magnum 12,5 aa = 10 g (90 min) Magnum 12,5 aa = 5 g (45 min) Hersbrucker 3,0 aa = 10 g (45 min) Cascade 7,1 aa = 15 g (0 min) Amarillo 8,0 aa = 10 g (0 min) + spezie DRY HOPPING 20 g amarillo (8,0 aa) LIEVITI 1 busta di lievito liquido WYEAST 1056 American Ale. PROCEDIMENTO: Miscelare il malto macinato in acqua riscaldata a 50 gradi ed effettuare le seguenti pause: • 48 gradi per 20 minuti • 62 gradi per 40 minuti • 70 gradi per 20 minuti Portare la miscela a 78 gradi prima di iniziare la filtrazione del mosto. Risciacquare le trebbie con acqua riscaldata a 80 gradiFar bollire il mosto per 1 ora e 30 minuti e aggiungere in sequenza i seguenti luppoli in pellet: • 10 grammi di Magnum 12,5% alfa-acidi a inizio bollitura • 5 grammi di Magnum 12,5 % alfa-acidi dopo 45 minuti • 3 grammi di Hersbrucker 3,0% alfa-acidi dopo 45 minuti • 10 grammi di Amarillo 8% alfa-acidi, 15 grammi di Cascade 5,5% alfa-acidi + le spezie macinate a fine bollitura Effettuare (se possibile) il whirpool o filtrare e far riposare per 30 minuti il mosto. Raffreddare il più rapidamente possibile il mosto portandolo alla temperatura di circa 20/22 gradi. Ossigenare il mosto ed effettuare l’inoculo dei lieviti con:1 busta di lievito liquido WYEAST 1056 American Ale. Al termine della fermentazione effettuare il travaso della birra, aggiungere in Dry Hopping 20 grammi di luppolo Amarillo 8% alfa-acidi e portare la temperatura della birra a 4 gradi per 15/20 giorni prima di imbottigliare.
  20. Buongiorno gente! Allego una foto della birra dopo 14 giorni di fermentazione. Io non vedo schiuma in alto, a parte queste macchiette marroni. Per voi è normale? Non ha mai gorgogliato, a parte quando spingiamo un pò il tappo, allora inizia a gorgogliare forte fino a che non esce tutta l'aria. Ho fatto una prova assaggiandone un dito ed è dolcissima. In questi giorni misurerò la densità 2/3 volte come mi è stato consigliato e vedremo. Il malto è Thomas Cooper Preacher's Hefe Wheat.
  21. Last week
  22. Infatti anche io ho qualche perplessità,ad oggi sempre usato candeggina e oxi
  23. Non conosco la birra in questione.. come anticipato da Andrea non è che puoi fare chissà quale modifica ad un kit.. variare volumi significa stravolgere il risultato finale in fatto di ibu e ebc.. se hai la lista completa della ricetta si potrebbe ricalcolare con un software e andarci vicino..
  24. Ciao! Se vuoi ridurre il grado alcolico hai due possibilità, ridurre i grani utilizzati, abbassando l’OG di partenza (misura più efficace), altrimenti giochi con il profilo di mash, però non credo che puoi abbassare così tanto l’OG di partenza. A proposito da ricetta qual’è la densità ad inizio fermentazione?
  25. Non so che dirti.. lavare le bottiglie con acqua ossigenata mi fa strano.... oltre che un costo maggiore.. ma sicuramente piu ecologica del nocivo cloro..! bohh!!
  26. Però leggevo che l'acqua ossigenata non lascia alcun tipo di residuo con possibile tossicità per l'uomo
  27. No, non ci siamo capiti. Un conto è la temperatura del mosto, un conto è quella della camera di fermentazione. Il lievito in generale va inoculato sui 23/25 gradi,poi bisogna vedere le indicazioni specifiche, il mosto va poi portato nel range di lavoro del lievito o ad una determinata temperatura prescelta. Per fare ciò si lavora sulla temperatura della camera, per lo meno io con il modello di camera che ho costruito io
  28. Meno male!! Anche io sono abbastanza metodico, la prossima volta per sicurezza lascio un bigliettino. E probabilmente userò anch'io il vaporetto!! Comunque quando le stappo le lascio aperte per un po' così da far evaporare quel poco di cloro rimasto. Grazie a tutti per le risposte.
  29. Buongiorno, con alle spalle una ventina di cotte (mi ritengo un neofita) vorrei sollevare un quesito. Personalmente adoro il profumo ed il gusto della birra Open Amber Baladin, la trovo una birra ricca ed intrigante. Quindi con l'acquisto del kit all grain vorrei produrmela in casa. Ma...e qui chiedo a voi (cospargendomi il capo di cenere e sperando di non farvi inorridire!) Sarebbe possibile farla un po' meno alcolica? Renderla con le stesse caratteristiche ma un po' più beverino? Probabilmente è un controsenso... non so... Grazie per chiunque abbia la pazienza di illuminarmi e consigliarmi!!
  1. Load more activity