Tutte le attività

Aggiornamento automatico di questo flusso     

  1. Today
  2. baccomax

    Tappatrice non funziona

    Ciao Simona.. non disperare... se hai poggiato i tappi sopra le bottiglie non succede nulla... si forma all'interno una pressione positiva dovuta alla rifermentazione che parte subito...! al massimo come detto da David perdi qualcosa in carbonazione... ma non piu di tanto.. se pensi che occorrono 10/15gg x per raggiungere una rifermentazione ottimmale!!! Domattina risolvi il problema.. saranno passate al massimo 12/14 ore. Protresti aggiungere mezzo grammo di zucchero al litro.. ma sarebbe un impazzimento!!
  3. baccomax

    Un po’ di consigli

    Se rischia di estrarre tannini.. Ovviamente le dimensioni dei grani cambia a seconda tel tipo e del livello di tostatura!! Per trovare il giusto spessore prendo un pognetto di malto... cerco il chicco piu piccolo e lo passo in tramoggia... se cade ovviamente é troppo largo.. si deve sentire appena il crric.. creparlo ma senza aprirlo.. gli altri andranno alla grande.. aprendosi ma non sfaldandosi eccessivamente.
  4. Ieri
  5. DAVIDROVORA

    Tappatrice non funziona

    ciao io le coprirei alla benemeglio con della pellicola giusto per limitare l'ossidazione e per non farci finire corpi estranei...domani con quella nuova fai il lavoro ma aspettati una carbonatazione più bassa del normale...alternativa sarebbe risvuotare tutto nel fermentatore e fargli consumare il fermentabile del priming per qualche giorno ma rischi un ossidazione micidiale....scommetto che è la tappatrice a due leve l'attrezzo incriminato...
  6. Alesad

    Un po’ di consigli

    Ricevuto, per le prossime cotte aspetterò la prima settimana per spurgare, inizierò già dalla prossima dove utilizzerò S05 Fermentis. Per la macinatura direi che è andata bene così con 0,5” senza problemi di sfarinature troppo accentuati e glumelle integre. La prossima userò pilsner come base, quindi prima farò una prova. Cosa comporta fare sparge con acidità maggiore? Che effetti potrei avere nella birra finita? Il blanc mi è piaciuto molto ma la resa è stata un po’ scarsa, proverò con il DH poi ti dico. in effetti il grist era sbilanciato, ma volevo una prova così, vediamo cosa esce quando sarà pronta. Penso nemmeno arriverò ai 1018. grazie mille dei consigli. Ale
  7. Simona

    Tappatrice non funziona

    Buomasera a tutti. Sn alla prima birra.. tutto fatto secondo le regole.oggi é arrivato il momento di imbottigliare. Travasato e imbottigliato il mosto.. ma aimé la tappatrice non FUNZIONA .ora mi trovo visto che é domenica giustamente potevo aspettare domani.. mi trovo con le bottiglie piene di mosto..aperte non tappate. Devo buttare via tutto? Magari la domanda é stupida ma ho bisogno del vostro aiuto. Certamente domani troverò una soluzione x la tappatrice ma intanto ora sono le 23 ed é dalle 18 che la situazione é quella descritta poco fa
  8. baccomax

    Congilio Acquisto prima pentola

    Più o meno mi sembra tutto nella norma... a parte la pubblicità della concorrenza.. su!!!! Vorrei farti una domanda... visto i costi che dovrai affrontare... non hai preso in considerazione l'idea di una easy grain??? Ti occorre un decimo dello spazio, la metà della roba da lavare e praticità dei passaggi di produzione..! A conti fatti alla fine mi pare che andresti pure a risparmiare!! Ma attualmente che attrezzature hai.. poiché hai omesso svariate attrezzature!!
  9. baccomax

    Un po’ di consigli

    Io la tumultuosa la farei fare senza spurgo... almeno 5/6gg (a parte l's04 ce tende a sedimentare velocemente), in casi di lieviti pigri la fondazza può aiutare rimescolandone un poco. Si ripeto l'arzo piu piccolo l'ho passato a 0,6/0,7.. ma se non hai avuto problemi di caramellizzazione sulla resistenza.. va bene così... fai piu ricicli in fase di sparge..! Il ph in sparge va piu alto 5.7-5.9!! Il DH fai 4/5gg.. il blanc é buono... io lo uso da amaro.. in aroma uso l'hersbrucker o E.k. golding!!! Ma sono gusti!! Certo i grani speciali tanti tanti.. hai superato il 20%.. non mi sorprende la fg alta!! Alla fine 1018 sarebbero accettabili.
  10. Sabba8

    Congilio Acquisto prima pentola

    Buona sera a tutti Volevo un consiglio da gente più esperta. Ad oggi dopo aver sperimentato il mio primo Kit , con lo scopo di procurarmi gli strumenti minimi di lavoro , mi sono cimentato nella produzione di birra tramite metodo BIAB. Questo è stata ,a mio avviso , la scelta più sensata in quanto mi sono scontrato con la questione pentole (Ho una sola pentola da 30 lt) e strumenti. Per iniziare ho pensato di mettere in pratica l’arte del arrangiarsi e non partire come un treno con spese di cui mi sarei pentito. Oggi posso constatare che questo pallino “homeprewing” si è impossessato della mia mente e mi piacerebbe aumentare il livello di difficoltà con conseguente ampliamento delle mie conoscenze e miglior capacità . Prima cosa mi sono posto un obiettivo finale di attrezzatura per passare al metodo All Grain , passaggio che avverrà gradualmente , dilazionando le spese … però mi sembra corretto avere un progetto in mente da portare a termine. Ovvero , 1)Pentola SPARGE 18/10 acciaio inox 30 lt , al quale effettuerò due buchi , uno per applicare il rubinetto e l’altro per installare una resistenza ad alta intensità (minor costo , tanto non ci sono alimenti che possono bruciare ), così da controllare la temperatura con termostato. 2) Pentola MASH Polsinelli , motorizzata 50 lt ( in questo caso la fonte di calore sarebbe il fuoco ) https://www.polsinelli.it/pentola-motorizzata-da-50-litri-P1293.htm?gclid=EAIaIQobChMI-9e1h4z93wIVReR3Ch3_Og6gEAQYAyABEgIutPD_BwE 3) Pentola 18/10 acciaio inox 30 lt , che coibenterei io al quale effettuerei anche in questo caso un buco per il rubinetto. Questi 3 pentole sarebbero in cascata per non avere spese e manutenzione di pompe e tubi. 4)Fermentatore a controllo di temperatura , collegato con la pentola di bollitura da tubo con pompa (acquario). Questa sarà l’ultima chicca che avverrà tra secoli , visto il prezzo e. Per un bel po’ penso di adattarmi con i due fermentatori di plastica. Mi sapete dire se lo schema è corretto e se ci sono spese a cui fareste a meno a fronte di altre soluzioni migliori ? La resistenza , se corretta , di quale wattaggio dovrebbe essere ? andrebbe bene quello ad alta intensità? Ultima domanda … per il mio prossimo acquisto sfruttando il compleanno mi farei regalare la pentola Polsinelli che mi permetterebbe di mettere in atto All Grain , mantenendo la mia attuale pentola per Sparge e dopo successiva igenizzazione anche per la bollitura . D’altronde arte “arrangiarsi” persisterà ancora per molto . Vi ringrazio anticipatamente per la collaborazione e disponibilità Buona birra
  11. Alesad

    Un po’ di consigli

    Ciao baccomax, parto dalla fine. Volevo tirare fuori una Brown Ale caramellosa non tostata, facendo un po’ di cose al limite (1 kg di Crystal e profilo di Mash tutto sulle Alpha) per vedere l’effetto che fa... cazzeggiavo insomma ;-) Ti chiedo un po’ di cose, se hai pazienza mi aiuti un po’... ho un troncoconico della grainfather, come da istruzioni spurgo (300ml o fino a mosto liquido) ogni 3 giorni, come da istruzioni. Fino ad ora nessun problema, se non che alcune fermentazioni (questa con M36 e una APA con M44) sono durate anche 4 settimane per arrivare a FG. Ho dato colpa ai lieviti Mangrove, ma forse faccio una cazzata a spurgare così tanto? pensi che in tumultuosa sia meglio evitare lo spurgo? ————— ph sparge di solito lo faccio in base a ph Mash (calcolato con foglio di calcolo per modifica acqua). dovrei stare più alto dei 5.3/5.5 che faccio di solito secondo te? perche? ———— ho macinato 0,5 pollici (misura su mulino Polsinelli), non 0,5mm. dovrebbe essere una misura corretta, anche se un po’ ha sfarinato direi che i grani erano accettabili. a quanto lo imposti? —————— diacetil stasera già molto molto più attenuato. no, niente esteri, magari ero io un po’ confuso ieri ——————- lascio ancora una settimana a 22 gradi, se mercoledì non si è mossa faccio 3 giorni di DH con 30g di hallertau blanc e sabato imbottiglio l’intruglio. Grazie mille per la pazienza Ale
  12. baccomax

    Un po’ di consigli

    Ciao Ale...quante domande.... _ m36 ha mietuto un'altra vittima...! Ti sei risposto da solo... molte destrine con alpha di 35 min.... con lievito poco attenuante!! Probabilmente quella é la tua fg max... spurgare ogni tre giorni... boh magari una settimana l'avrei attesa all'inizio x dare tempo ai lieviti di lavorare...!! E comunque é un lievito da corpo!! -ph di sparge un po' bassino, dovresti stare tra i 5.7 e 5.9 -05 mi pare davvero troppo fino...!! - sicuro diacetil e non altri esteri?? - il suo range massimo é di 23° prova ad alzare e lascia fermentare ancora una settimana... tanto hai spurgato..(forse pure troppo) - se senti poco aroma.. Puoi sempre fare un blando DH.. Senti... ma che stile volevi tirare fuori...??
  13. Alesad

    Un po’ di consigli

    Ciao a tutti, A capodanno abbiamo brassato una sperimentale che ci sta dando un po’ da pensare. Premetto che facciamo birra con Grainfather. Acqua di rete molto leggera, fatta riposare per eliminare il cloro, corretta per esaltare il profilo maltato con 1g gypsum e 4g cloruro di calcio, con rapporto cloruri/solfati 2,18. 5 kg Maris Otter 1 kg Crystal 150 0,3 kg Wheat Maltato 0,2 kg Crystal dark Macinatura con mulino Polsinelli 2 rulli alla posizione 0,5 per il Maris Otter, per gli altri tra 0,5 e 1. Un po’ ha sfarinato, ma senza problemi di sparge, con efficienza dell’80%. Mash in a 60 gradi (ph 5,4 senza aggiunte di acido lattico) 62 per 25 min 70 per 35 min 78 per 15 min Bollitura 60 minuti Sparge a 78 gradi con ph 5,4 Gettate di luppolo in pellet in hopspider: 15g Simcoe a 60 min 20g hallertau blanc a 20 min 30g hallertau blanc a 7 min Whirlpool poi raffreddamento in controflusso, per un risultato di 24 litri nel fermentatore con OG 1.060 Abbiamo ossigenato con trapano e paletta e inoculato due bustine di M36 liberty bell opportunamente reidratato, (attenuazione media 75%) aspettandoci FG di 1015. Inoculato a 18 gradi e tenuto costante la temperatura per 6 giorni. Siamo saliti 1 grado ogni 2/3 giorni. Spurgato il fermentatore troncoconico ogni 3 gg con molto fondo di lievito esausto per ogni spurgo fatto. Oggi, al 20simo giorno di fermentazione, siamo a 22 gradi con FG 1021 stabile da 2 giorni, pochissimo fondo nell’ultimo spurgo, ma birra piuttosto torbida. Un po’ di domande per i più esperti: Voi cosa ne pensate, perché fermentazione così lunga? Dovevo stare più alto di temperatura i primi giorni con questo lievito? FG così alta è dovuta al profilo di Mash con Alfa amilasi prolungata (35 min.) rispetto alla Beta (25 min.) oppure c’è un’altra ragione secondo voi? La torbidità è dovuta a macinazione troppo fine, a presenza del grano maltato (non ho fatto protein rest) oppure può essere dipesa da altro? Ad un primo assaggio la birra appare di buon corpo, dolce e con un finale di liquirizia. Scelta voluta quella di avere una birra “stucchevole”. Ho trovato però, secondo me, giusto un po’ di diacetile (burro caramellato), ma la fermentazione era ancora in corso. Che dite, se ne va a fermentazione conclusa? Infine non c’è nemmeno una sfumatura di luppolo in aroma, nonostante l’hallertau blanc sia un buon luppolo da aroma. Mi aspettavo molto di più. Da cosa è dovuto secondo voi, quantità di luppolo troppo ridotte, acqua modificata per “cancellare” il luppolo o altro? Scusate il papiro, stiamo facendo un po’ di pratica e ci piacerebbe avere le vostre opinioni. Grazie a tutti Ale
  14. baccomax

    Camera di fermentazione in poliuretano estruso

    Upgrade camera!!! Prove di raffreddamento x winterizzazione con bottiglie ghiacciate e ventola molto rustico
  15. AndreaW

    American Pale Ale

    Per la prossima cotta lo salverò così sperimento anche questa cosa! Grazie per i consigli
  16. baccomax

    American Pale Ale

    magari si....! Ma nell'ultima cotta mi é servito x recuperare una fermentazione inchiodata!! Nel tuo caso un l's04 puo sempre essere utile!! Lavalo bene come ti ha consigliato Berghem e tienilo di scorta in frigo..
  17. -berghem

    American Pale Ale

    Ma no, riempi il barattolo per il 70% e la rimanenza acqua, lo capovolgi un paio di volte e lo metti in frigo. Il giorno dopo vedrai il lievito sul fondo e sopra acqua, butti via l'acqua e ne rimetti di nuova, ricapovolgendo un paio di volte. Ti impegna due minuti al giorno e non ho mai avuto problemi.
  18. Ultima settimana
  19. AndreaW

    American Pale Ale

    Diventa un bello sbattimento :/
  20. -berghem

    American Pale Ale

    Per recuperare il lievito io uso il cucchio e lo metto nei vasetiti di vetro (quelli delle passate di pomodoro). Io riciclo quelli del primo travaso e tutti i giorni lo devi pulire
  21. Danielito

    Birra troppo pesante

    Un problema mio di intolleranza lo escluderei, il fattore psicologico ci potrebbe anche stare.
  22. Danielito

    Birra troppo pesante

    La ricetta è questa è il mio risultato finale si discosta in 1 punto di og 1,057 e due punti in meno in fg 1,014.
  23. AndreaW

    American Pale Ale

    Di zucchero ho messo 4gr/lt, quindi 48 gr per 12 lt... si in effetti mi sembrava una via di mezzo tra 30 e 20 di ebc
  24. baccomax

    American Pale Ale

    Quanto ne hai messo di zucchero?? Mi pare qualcosina di piu di ebc20 stai sui 25_30 secondo me.
  25. baccomax

    pulizia mulino

    Magari per fare i ricci.. anzi che la piastra o bigodini puoi usare i rulli godronati del mulino
  26. AndreaW

    Quarta birra Absolute Malt Weizen

    A distanza di qualche anno e a cotta ormai esaurita, posso dire che mi aspettavo di meglio, forse avrò sbagliato qualcosa ma non era in perfetto stile Weiz... comunque sia ormai è finita
  27. morrison

    Birraio dell'anno

    Allora ci vediamo la'
  28. AndreaW

    Birraio dell'anno

    No :/ io andrò al Beer Attraction a Rimini il 16/02
  1. Carica più attività